Aus tiefer Not schrei' ich zu dir

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Aus tiefer Not schrei' ich zu dir
Bach.jpg
Johann Sebastian Bach
Compositore Johann Sebastian Bach
Tipo di composizione cantata
Numero d'opera BWV 38
Epoca di composizione 1724
Prima esecuzione 29 ottobre 1724
Durata media circa 18 minuti
Organico

soprano solista, contralto solista, tenore solista, basso solista, coro, trombone I, II, III e IV, oboe I e II, violino I e II, viola e basso continuo.

Movimenti

6

Aus tiefer Not schrei' ich zu dir (in tedesco, "Dal profondo dell'angoscia a te grido") BWV 38 è una cantata di Johann Sebastian Bach.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La cantata Aus tiefer Not schrei' ich zu dir venne composta nel 1724 e fu eseguita per la prima volta a Lipsia il 29 ottobre dello stesso anno per la XXI domenica dopo la Trinità. Il testo del primo e dell'ultimo movimento è di Martin Lutero, che lo ricavò dal salmo 130, mentre il testo dei restanti movimenti è di autore ignoto.

Struttura[modifica | modifica wikitesto]

La cantata è composta per soprano solista, contralto solista, tenore solista, basso solista, coro, trombone I, II, III e IV, oboe I e II, violino I e II, viola e basso continuo ed è suddivisa in sei movimenti:

  1. Coro: Aus tiefer Not schrei' ich zu dir, per tutti.
  2. Recitativo: In Jesu Gnade wird allein, per contralto e continuo.
  3. Aria: Ich höre mitten in den Leiden, per tenore, oboi e continuo.
  4. Recitativo: Ach! Dass mein Glaube noch so schwach, per soprano e continuo.
  5. Aria in terzetto Wenn meine Trübsal als mit Ketten, per soprano, contralto, basso e continuo.
  6. Corale: Ob bei uns ist der Sünden viel, per tutti.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN182640312
musica classica Portale Musica classica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica classica