Augusta di Reuss-Köstritz

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Augusta di Reuss-Köstritz
Auguste, Groothertogin van Mecklenburg-Schwerin.jpg
Augusta, granduchessa di Meclemburgo-Schwerin, dipinta da Friedrich Kaulbach (1856)
Granduchessa di Meclemburgo-Schwerin
In carica 3 novembre 1849 – 3 marzo 1862
Nascita Klipphausen, Regno di Sassonia, 26 maggio 1822
Morte Schwerin, Granducato di Meclemburgo-Schwerin, 3 marzo 1862 (39 anni)
Luogo di sepoltura Castello di Schwerin
Dinastia Reuss-Köstritz
Meclemburgo-Schwerin
Padre Enrico LXIII, Principe Reuss di Köstritz
Madre Contessa Eleonora di Stolberg-Wernigerode
Consorte Federico Francesco II
Figli Federico Francesco III
Duca Paolo Federico
Granduchessa Maria Pavlovna di Russia
Duca Nicola
Duca Giovanni Alberto
Duca Alessandro

Augusta Matilde Guglielmina di Reuß di Köstritz (Klipphausen, 26 maggio 1822Schwerin, 3 marzo 1862) fu la consorte e prima moglie di Federico Francesco III, Granduca di Meclemburgo-Schwerin.

Infanzia[modifica | modifica wikitesto]

La Principessa Augusta Reuss di Köstritz, terzogenita e seconda figlia femmina del Principe Enrico LXIII di Reuss-Köstritz, e della sua prima moglie, la Contessa Eleonore di Stolberg-Wernigerode, nacque a Klipphausen, nel Regno di Sassonia.[1]

La sua famiglia apparteneva alla linea cadetta del Casato di Reuss.

Matrimonio[modifica | modifica wikitesto]

Il 3 novembre 1849 a Ludwigslust Augusta sposò Federico Francesco III, Granduca di Meclemburgo-Schwerin figlio di Paolo Federico, Granduca di Meclemburgo-Schwerin.[1] Insieme ebbero sei figli.[2]

Morte[modifica | modifica wikitesto]

Memoriale di Augusta a Schwerin.

La prematura morte di Augusta sollevò alcuni interrogativi a corte. Si disse che Augusta morì per "problemi bronchiali associati a malattia cardiaca".[3] un biografo disse, morì per un genere di febbre.[4]

Augusta fu sepolta nei giardini del Castello di Schwerin e nel 1905 fu costruito un ritratto memoriale dallo scultore Wilhelm Wandschneider.

Titoli e denominazione[modifica | modifica wikitesto]

  • 26 maggio 1822 – 3 novembre 1849: Sua Altezza Serenissima Principessa Augusta Reuss di Köstritz.
  • 3 novembre 1849 – 3 marzo 1862: Sua Altezza Reale La Granduchessa di Meclemburgo-Schwerin.

Albero genealogico[modifica | modifica wikitesto]

Principessa Augusta di Reuss-Köstritz Padre:
Principe Enrico LXIII di Reuss-Köstritz
Nonno paterno:
Principe Enrico XLIV di Reuss-Köstritz
Bisnonno paterno:
Conte Enrico IX di Reuss-Köstritz
Trisavolo paterno:
Conte Enrico XXIV di Reuss-Köstritz
Trisavola paterna:
Baronessa Eleonora di Promnitz-Dittersbach
Bisnonna paterna:
Contessa Amalia di Wartensleben-Flodroff
Trisavolo paterno:
Conte Carlo di Wartensleben-Flodroff
Trisavola paterna:
Giovanna Margherita Huyssen-Kattendijke
Nonna paterna:
Baronessa Guglielmina di Geuder-Rabensteiner
Bisnonno paterno:
Barone Federico di Geuder-Rabensteiner
Trisavolo paterno:
Barone Giovanni di Geuder-Rabensteiner
Trisavola paterna:
Baronessa Sofia di Lettmath
Bisnonna paterna:
Giovanna di Bredow
Trisavolo paterno:
Giovanni Luigi di Bredow
Trisavola paterna:
Sofia di Borcke
Madre:
Contessa Eleonora di Stolberg-Wernigerode
Nonno materno:
Conte Enrico di Stolberg-Wernigerode
Bisnonno materno:
Conte Cristiano di Stolberg-Wernigerode
Trisavolo materno:
Conte Enrico di Stolberg-Wernigerode
Trisavola materna:
Principessa Cristiana di Anhalt-Köthen
Bisnonna materna:
Countessa Augusta di Stolberg-Stolberg
Trisavolo materno:
Conte Cristoforo di Stolberg-Stolberg
Trisavola materna:
Contessa Luigia di Stolberg-Rossla
Nonna materna:
Principessa Giovanna di Schonburg-Waldenburg
Bisnonno materno:
Principe Oddone di Schonburg-Waldenburg
Trisavolo materno:
Principe Alberto di Schonburg-Waldenburg
Trisavola materna:
Federica von der Marwitz
Bisnonna materna:
Contessa Enrichetta di Reuss-Köstritz
Trisavolo materno:
Conte Enrico di Reuss-Köstritz
Trisavola materna:
Contessa Ernestina di Schönburg-Wechselburg

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b C. Arnold McNaughton, The Book of Kings, volume 1, page 415.
  2. ^ C. Arnold McNaughton, The Book of Kings, volume 1, page 416.
  3. ^ Jürgen Bochert, "Mecklenburgs Großherzöge" (1992).
  4. ^ Ludwig von Hirschfield,"Friedrich Franz II vom Meckl.-Schwerin und seine Vorgänger",Leipzig (1891).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Granduchessa consorte di Meclemburgo-Schwerin Successore
Principessa Alessandrina di Prussia 3 novembre 1849 – 3 marzo 1862 Principessa Anna d'Assia e del Reno
biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie