Atypical

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Atypical
Atypical.PNG
Titolo originaleAtypical
PaeseStati Uniti d'America
Anno2017 – in produzione
Formatoserie TV
Generecommedia
Stagioni2
Episodi18
Durata26-38 min (episodio)
Lingua originaleinglese
Rapporto16:9
Crediti
IdeatoreRobia Rashid
RegiaSeth Gordon
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
ProduttoreJennifer Jason Leigh
Produttore esecutivoRobia Rashid, Seth Gordon, Mary Rohlich
Casa di produzioneExhibit A, Weird Brain, Inc., Sony Pictures Television
Prima visione
Distribuzione originale
Data11 agosto 2017
DistributoreNetflix
Distribuzione in italiano
Data11 agosto 2017
DistributoreNetflix

Atypical è una serie televisiva statunitense che ha debuttato l'11 agosto 2017 in tutti i paesi in cui il servizio on demand Netflix è disponibile.[1] Il 13 settembre 2017 la serie è stata rinnovata per una seconda stagione di dieci episodi,[2] che è stata pubblicata il 7 settembre 2018.[3]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Giunto alla soglia dei 18 anni, Sam, un ragazzo con la Sindrome di Asperger,[4] un disturbo pervasivo dello sviluppo imparentato con l'autismo, sente che è arrivato il momento per lui di trovare l'amore e reclamare la propria indipendenza. Preso di mira dai coetanei perché considerato «strano», aiutato dalla sua terapeuta Julia, Sam intraprende un viaggio divertente ed emozionante alla ricerca di se stesso, portando la madre apprensiva Elsa, il padre comprensivo Doug e la sorella sconclusionata Casey a fronteggiare i cambiamenti che ne derivano.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Pubblicazione USA Pubblicazione Italia
Prima stagione 8 2017 2017
Seconda stagione 10 2018 2018

Personaggi e interpreti[modifica | modifica wikitesto]

Principali[modifica | modifica wikitesto]

  • Elsa Gardner (stagione 1-in corso), interpretata da Jennifer Jason Leigh, doppiata da Chiara Colizzi.
    La madre di Casey e Sam. È una donna molto protettiva nei riguardi di suo figlio, infatti per lei non sarà facile la ricerca dell'indipendenza del ragazzo. Avrà una relazione extraconiugale con Nick, un affascinante barista a cui non riesce a resistere, che tuttavia deciderà di mollare per amore dei figli.
  • Sam Gardner (stagione 1-in corso), interpretato da Keir Gilchrist, doppiato da Alex Polidori.
    Ragazzo di 18 anni con un forte interesse per i pinguini e l'Antartide. Ha la Sindrome di Asperger. Viene giudicato da tutti un ragazzo strano per via della sua condizione ed è cosciente del fatto che la gente si prenda gioco di lui. È molto più sensibile di quanto si pensi e, quando capisce che qualcuno è arrabbiato, ne prova subito una forte empatia e cerca in tutti i modi di rimediare. È alla forte ricerca di un'indipendenza.
  • Casey Gardner (stagione 1-in corso), interpretata da Brigette Lundy-Paine, doppiata da Joy Saltarelli.
    Giovane sorella di Sam. È un'atleta e corre nella squadra della scuola, venendo considerata la più forte delle sue compagne tanto da venire scelta per una scuola molto prestigiosa. Non ha un buon rapporto con la madre, da cui si sente poco considerata rispetto a Sam, ma ha una forte empatia con suo padre.
  • Julia Sasaki (stagione 1-in corso), interpretata da Amy Okuda, doppiata da Eleonora Reti.
    È la terapista di Sam, di cui il ragazzo si innamorerà. Ha scelto di intraprendere la professione per via di suo fratello, anche lui autistico. È fidanzata con Miles, un ragazzo di cui resterà incinta.
  • Doug Gardner (stagione 1-in corso), interpretato da Michael Rapaport, doppiato da Stefano Benassi.
    Padre di Casey e Sam, nonché marito di Elsa. Ha avuto grandi difficoltà nel socializzare con Sam, tuttavia inizia ad avvicinarsi a lui quando il ragazzo chiede consigli su come conquistare delle ragazze. Le grandi difficoltà sono dovute anche al fatto che l'uomo aveva abbandonato la famiglia per otto mesi quando Sam era piccolo. È in buoni rapporti con la figlia Casey, di cui è molto fiero e geloso, non apprezzando all'inizio il fidanzato di quest'ultima.

Ricorrenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Atypical, la nuova serie Netflix ad Agosto, Corriere dello Sport, 18 luglio 2017. URL consultato il 2 novembre 2017.
  2. ^ (EN) 'Atypical' Renewed for Season 2 at Netflix, in The Hollywood Reporter. URL consultato il 10 dicembre 2017.
  3. ^ Netflix annuncia la seconda stagione di Atypical, in uscita il 7 settembre, su tvserial.it. URL consultato il 22 agosto 2018.
  4. ^ Atypical: la forza dell´ironia è sottovalutata., su spazioasperger.it. URL consultato il 22 agosto 2018.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Televisione