Attentati di Casablanca del 2003

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Attentati di Casablanca del 2003
Boulevard de Paris, Casablanca.jpg
Stato Marocco Marocco
Luogo Casablanca
Obiettivo civili
Data 16 Maggio 2003
Tipo attentati suicidi
Morti 33 (+12 terroristi)[1]
Feriti 100+
Responsabili al-Qaeda

Gli attentati di Casablanca del 2003 sono stati una serie di attentati suicidi, avvenuti il 16 maggio 2003 a Casablanca, in Marocco. Gli attacchi sono stati i più letali nella storia del paese. Quarantacinque persone sono state uccise negli attacchi (33 vittime e 12 attentatori suicidi).[2] I 14 terroristi, la maggior parte tra i 20 e i 23 anni, hanno attaccato quattro posti nella notte del 16 maggio 2003. Nel primo attacco i terroristi hanno accoltellato una guardia presso il ristorante "Casa de España", un ristorante spagnolo. Si sono poi fatti esplodere all'interno dell'edificio, uccidendo 20 persone, molti dei quali musulmani che mangiavano e giocavano a bingo.[3] L'Hotel a cinque stelle Farah è stata il secondo obbiettivo ad essere stato attaccato, uccidendo una guardia e un portiere. Un altro attentatore ha ucciso tre passanti mentre tentava di bombardare un cimitero ebraico. Un altro si è fatto esplodere vicino a una fontana. Due attentatori hanno attaccato un centro sociale ebraico, ma non hanno ucciso nessuno perché l'edificio era chiuso e vuoto. Un altro attentatore ha attaccato un ristorante italiano di proprietà ebraica, e un altro si è fatto esplodere nei pressi del consolato belga, che si trova a metri di distanza dal ristorante, uccidendo due agenti di polizia. In totale, 33 civili sono morti. Due attentatori sono stati arrestati prima che potessero compiere attentati. Più di 100 persone sono rimaste ferite; 97 di loro erano musulmani. Otto dei morti erano europei e i restanti erano marocchini.

Vittime[modifica | modifica wikitesto]

Vittime per nazionalità
Nazionalità Morti
Marocco Marocco 25
Spagna Spagna 3
Francia Francia 3
Italia Italia 1
Belgio Belgio 1
Totale 33

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]