Attavante Attavanti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Attavante Attavanti (Castelfiorentino, 14521517[1]) fu un famoso miniaturista nella Firenze di Lorenzo il Magnifico[2].

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Fu allievo di Andrea del Verrocchio, anche se qualche critico d'arte ipotizzò Domenico Ghirlandaio come maestro.[3]

Suoi codici sono custoditi nella Biblioteca vaticana e in varie biblioteche d'Europa,[4][5] tra i quali i Codici corviniani, richiesti da Mattia Corvino d'Ungheria, i Messali della Biblioteca Vaticana e di Bruxelles, e il Marcianus Capella, conservato a Venezia.

Il suo stile è stato accostato a quello di Domenico Ghirlandaio.[6]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN74937719 · ISNI (EN0000 0000 7871 7221 · CERL cnp00618921 · Europeana agent/base/36111 · ULAN (EN500026603 · LCCN (ENnr98023247 · GND (DE129650994 · WorldCat Identities (ENlccn-nr98023247