Atom

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Atom (disambigua).

Con il termine Atom ci si riferisce a due standard distinti. Atom Syndication Format è un formato di documento basato su XML per la sottoscrizione di contenuti web, come blog o testate giornalistiche. Atom Publishing Protocol (AtomPub o APP) è un semplice protocollo basato su HTTP usato per la lettura, creazione e aggiornamento di risorse web.

Atom è basato sull'esperienza delle varie versioni del protocollo lanciato da Netscape, RSS. In passato atom è stato conosciuto (anche se solo per un breve periodo) come "Pie" e poi come "Echo".

La specifica completata di atom è stata presentata all IETF per l'approvazione, nel giugno 2005, l'ultimo passo per diventare uno standard internet RFC. A luglio, il formato di pubblicazione Atom è stato dichiarato pronto per essere implementato [1]. L'ultimo formato dei dati e dei protocolli di pubblicazione di Atom sono linkati nella home page del gruppo di lavoro.

Prima che Atom entrasse nello IETF, il gruppo ha prodotto "Atom 0.3", che supporta una moltitudine di strumenti per la sottoscrizione, sia per chi riceve la sottoscrizione, sia per chi la pubblica. Anche alcuni servizi di Google, come Blogger o Gmail, usano questo formato di pubblicazione.

Così come produce il formato di sottoscrizione, il Progetto Atom sta lavorando sul Protocollo di Pubblicazione Atom, con lo scopo di migliorare e standardizzare i meccanismi di pubblicazione già esistenti come le API Blogger e il protocollo server/client XML-RPC LiveJournal.

Utilizzo[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Feed#Fruizione di un flusso.

I feed vengono usati dalla comunità dei blogger per condividere gli ultimi articoli scritti, dei brevi riassunti, il testo completo o addirittura dei file multimediali allegati. Atom fornisce inoltre una modalità standard per esportare un intero blog, o parte di esso, per fare un backup o per reimportarlo e migrarlo in un altro sistema di blogging.

È molto comune trovare i feed anche su maggiori e più popolari siti web. Spesso viene lasciata all'utente la possibilità di scegliere se usare i feed in formato RSS o Atom.

Confronto tra Atom e RSS 2.0[modifica | modifica sorgente]

Barriere alla sua diffusione[modifica | modifica sorgente]

Storia[modifica | modifica sorgente]

Esempio di feed Atom 1.0[modifica | modifica sorgente]

Un esempio di documento Feed Atom:

<?xml version="1.0" encoding="utf-8"?>
<feed xmlns="http://www.w3.org/2005/Atom">
 
 <title>Feed di esempio</title>
 <subtitle>Testo del sotto-titolo qui</subtitle>
 <link href="http://example.org/"/>
 <updated>2003-12-13T18:30:02Z</updated>
 <author>
   <name>jonny doe</name>
   <email>jonny@mail.com</email>
 </author>
 <id>urn:uuid:60a76c80-d399-11d9-b93C-0003939e0af6</id>
 
 <entry>
   <title>I robots Atom usano Amok</title>
   <link href="http://example.org/2003/12/13/atom03"/>
   <id>urn:uuid:1225c695-cfb8-4ebb-aaaa-80da344efa6a</id>
   <updated>2003-12-13T18:30:02Z</updated>
   <summary>Testo del sommario.</summary>
 </entry>
 
</feed>

Inclusione in un documento XHTML[modifica | modifica sorgente]

Il seguente tag deve essere inserito nella sezione head di un documento XHMTL per fornire un collegamento ad un feed Atom:

<link href="atom.xml" type="application/atom+xml" rel="alternate" title="Feed ATOM del sito" />

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]