Atol das Rocas

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Atol das Rocas
ESC large ISS022 ISS022-E-79937k.JPG
Immagine satellitare dell'atollo
Geografia fisica
LocalizzazioneOceano Atlantico
Coordinate3°51′53″S 33°48′17″W / 3.864722°S 33.804722°W-3.864722; -33.804722Coordinate: 3°51′53″S 33°48′17″W / 3.864722°S 33.804722°W-3.864722; -33.804722
Superficie7,5 km²
Dimensioni3,7 × 2,5 km
Altitudine massimam s.l.m.
Geografia politica
StatoBrasile Brasile
Stato federatoRio Grande do Norte Rio Grande do Norte
Fuso orarioUTC-2
Cartografia
Mappa di localizzazione: Brasile
Atol das Rocas
Atol das Rocas
voci di isole del Brasile presenti su Wikipedia
Riserva Biologica marina Atol dal Rocas
Reserva Biológica Marinha do Atol das Rocas
Atol das Rocas lighthouse.jpg
Tipo di areaRiserva biologica
Class. internaz.Ia
StatoBrasile Brasile
Stato federatoRio Grande do Norte Rio Grande do Norte
RegioniRegione Nord-Est del Brasile
Superficie a terra0.36 km²
Location Rocas Atoll.png
Mappa di localizzazione
Mappa di localizzazione: Brasile
Riserva Biologica marina Atol dal Rocas
Riserva Biologica marina Atol dal Rocas
UNESCO white logo.svg Bene protetto dall'UNESCO
UNESCO World Heritage Site logo.svg Patrimonio dell'umanità
Isole atlantiche brasiliane: riserve di Fernando de Noronha e Atol das Rocas
(EN) Brazilian Atlantic Islands: Fernando de Noronha and Atol das Rocas Reserves
TipoNaturali
Criterio(vii) (ix) (x)
PericoloNon in pericolo
Riconosciuto dal2001
Scheda UNESCO(EN) Scheda
(FR) Scheda

L'Atol das Rocas è un atollo situato nell'Oceano Atlantico situato a 267 km a nord-est della città di Natal e a 148 km a ovest dell'arcipelago braisliano Fernando de Noronha.

Esso fa parte dello Stato brasiliano di Rio Grande do Norte. É l'unico atollo dell'Oceano Atlantico meridionale.[1]

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

L'atollo, di forma ovale, è lungo 3,7 e largo 2,5 chilometri. La laguna è profonda fino a 6 metri e si estende su di un'area di 7,5 chilometri quadrati. Sul lato ovest sono presenti due piccole isolette, Cemitério e Farol Cay, di 0,36 chilometri quadrati. Il punto più elevato si trova proprio su Farol Cay ed è una duna sabbiosa alta 6 metri. Sull'atollo crescono erba, arbusti e alcune palme. La fauna presenta è composta da granchi, ragni, pulci di mare, coleotteri, blatte e molte specie di uccelli.

Sulla costa settentrionale di Farol Cay c'è un faro della guardia costiera brasiliana, in funzione dagli anni sessanta. Nelle sue vicinanze, c'è un altro faro, dismesso, del 1933.

L'atollo è un santuario della natura e nel 2001 venne inserito nell'elenco dei Patrimoni dell'umanità dell'UNESCO, insieme con l'arcipelago Fernando de Noronha. Nell'area vivono in notevole numero tartarughe, squali, delfini e uccelli, mentre l'atollo consiste principalmente di corallo e alghe rosse. L'anello formato dai coralli è quasi chiuso, con un canale largo 200 metri sul lato settentrionale e un canale più piccolo sul lato occidentale.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ G. M. Amado-Filho, The mesophotic zone of the only South Atlantic Atoll is dominated byrhodolith beds, in Julio Aguirre (a cura di), IV International Rhodolith Workshop, Granada, Spain, Universidad de Granada, Facultad de Ciencias, 17 settembre 2012, pp. 10–11.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN314906727 · LCCN (ENno2015024032