Atletico Oristano Calcio Femminile 2001-2002

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Atletico Oristano Calcio Femminile
Stagione 2001-2002
AllenatoreItalia Mauro Pala, poi
Italia Elisabetta Secci, Gianni Carta, Filippo Sarais, poi
Italia Salvatore "Tore" Arca
PresidenteItalia Marco Sechi
Serie A14º posto, retrocesso in Serie A2
Coppa ItaliaSemifinali
StadioCampo sportivo comunale Tharros

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Atletico Oristano Calcio Femminile nelle competizioni ufficiali della stagione 2001-2002.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 2001-2002 l'Atletico Oristano si appresta a iniziare il suo secondo campionato in Serie A.

Maglie e sponsor[modifica | modifica wikitesto]

La tenuta da gioco è formata da maglia azzurra, pantaloncini bianchi e calzettoni bianchi, mentre quella da trasferta è completamente rossa.

Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
1ª divisa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta

Organigramma societario[modifica | modifica wikitesto]

Area amministrativa

  • Presidente: Mario Sechi

Area tecnica

  • Allenatore: Mauro Pala (1ª-6ª giornata)
  • Allenatore: Elisabetta Secci, Gianni Carta, Filippo Sarais (7ª-10ª giornata)[1]
  • Allenatore: Tore Arca (dall'11ª giornata)
  • Preparatore atletico: Gianni Carta
  • Allenatore giovanili: Filippo Sarais

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Silvia Citta
Italia P Natascia Agus
Italia D ?. Sulis (ruolo da determinare)
Italia D Fabiana Casula
Italia D Simona Crobu
Italia D Katia Defraia (ruolo da determinare)
Italia D Maria Giuseppina Frau
Italia D Viola Langella
Italia D Deborah Serra
Italia D Serena Sias
Italia D Annarita Vantaggiato
Italia C Daniela Baldo
Italia C Antonella Giglio
N. Ruolo Giocatore
Italia C Gloria Giogli
Italia C Daniela Mattana
Italia C Anna Paola Ricciu
Italia C Elisabetta Secci
Italia C Anna Maria Solinas (ruolo da determinare)
Italia A Martina Baroni
Italia A Silvia Fusciani
Italia A Sandra Pierazzuoli
Italia A Mariana Pisichedda
Italia A Rina Selis
Italia A Simona Sodini
Italia A Teana Tittoni
Italia A Roberta Ulivi

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Sessione estiva[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
P Silvia Citta Autolelli Picenum svincolata
D Maria Giuseppina Frau Attilia Nuoro svincolata
D Viola Langella ??? svincolata
D Annarita Vantaggiato ACF Milan svincolata
C Elisabetta Secci F. Cagliari svincolata
A Teana Tittoni Valmontone svincolata
A Roberta Ulivi Bardolino svincolata[2]
Cessioni
R. Nome a Modalità
P Carla Brunozzi Torres Terra Sarda svincolata
C Manuela Carboni Caprera svincolata
A Maria Ilaria Pasqui Bardolino svincolata

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie A 2001-2002 (calcio femminile).

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Tavagnacco
15 settembre 2001, ore 15:00 CET
1ª giornata
Letti Cosatto Tavagnacco1 – 1
referto
Atletico OristanoStadio comunale

Oristano
22 settembre 2001, ore 16:00 CEST
2ª giornata
Atletico Oristano2 – 3
referto
ACF MilanStadio comunale Tharros
Arbitro:  Conte (Formia)

Sassari
17 ottobre 2001, ore 20:00 CET
3ª giornata
Torres Terra Sarda1 – 1
referto
Atletico OristanoStadio Vanni Sanna
Arbitro:  Atzori (Roma)

Oristano
24 novembre 2001, ore 14:00 CEST
4ª giornata
Atletico Oristano0 – 0
referto
TorinoStadio comunale Tharros
Arbitro:  Zucca (Carbonia)

Monza
20 ottobre 2001, ore 15:30 CET
5ª giornata
Fiammamonza2 – 1
referto
Atletico OristanoStadio Vanni Sanna
Arbitro:  Del Bianco (Vasto)

Oristano
27 ottobre 2001, ore 15:30 CET
6ª giornata
Atletico Oristano0 – 2
referto
Piazza 96Stadio comunale Tharros
Arbitro:  Caissutti (Udine)

Oristano
3 novembre 2001, ore 15:00 CET
7ª giornata
Atletico Oristano1 – 2
referto
GravinaStadio comunale Tharros
Arbitro:  Manca (Carbonia)

10 novembre 2001, ore 14:30 CET
8ª giornata
Como 20001 – 1
referto
Atletico Oristano
Arbitro:  D'Andrea (Venosa)

Oristano
1º dicembre 2001, ore 14:30 CET
9ª giornata
Atletico Oristano0 – 4
referto
BardolinoStadio comunale Tharros
Arbitro:  Campus (Cagliari)

Roma
8 dicembre 2001, ore 14:30 CET
10ª giornata
Ruco Line Lazio8 – 0Atletico Oristano

Oristano
15 dicembre 2001, ore 14:30 CET
11ª giornata
Atletico Oristano2 – 4
referto
AglianaStadio comunale Tharros
Arbitro:  Mascia (Cagliari)

5 gennaio 2002, ore 14:30 CET
12ª giornata
Ludos Palermo3 – 1Atletico Oristano

Oristano
12 gennaio 2001, ore 14:30 CET
13ª giornata
Atletico Oristano0 – 4ForoniStadio comunale Tharros

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Oristano
19 gennaio 2002, ore 14:30 CET
14ª giornata
Atletico Oristano1 – 0
referto
Letti Cosatto TavagnaccoStadio comunale Tharros
Arbitro:  Pallozzi (Sulmona)

Milano
27 gennaio 2002, ore 14:30 CET
15ª giornata
ACF Milan3 – 2
referto
Atletico Oristano

Oristano
9 febbraio 2002, ore 15:30 CET
16ª giornata
Atletico Oristano1 – 1
referto
Torres Terra SardaStadio comunale Tharros
Arbitro:  Dessena (Ozieri)

Torino
16 febbraio 2002, ore 15:30 CET
17ª giornata
Torino1 – 0Atletico Oristano

Oristano
23 febbraio 2002, ore 15:00 CET
18ª giornata
Atletico Oristano2 – 3
referto
FiammamonzaStadio comunale Tharros
Arbitro:  Fabio Ventura (Cagliari)

2 marzo 2002, ore 15:30 CET
19ª giornata
Piazza 962 – 0Atletico Oristano

9 marzo 2002, ore 15:30 CET
20ª giornata
Gravina2 – 2Atletico Oristano

Oristano
16 marzo 2002, ore 15:30 CET
21ª giornata
Atletico Oristano0 – 1Como 2000Stadio comunale Tharros

Calmasino, Bardolino
6 aprile 2002, ore 15:30 CEST
22ª giornata
Bardolino3 – 0Atletico OristanoStadio comunale Belvedere

Oristano
13 aprile 2002, ore 15:30 CEST
23ª giornata
Atletico Oristano0 – 6Ruco Line LazioStadio comunale Tharros

Agliana
20 aprile 2002, ore 16:00 CEST
24ª giornata
Agliana5 – 0
referto
Atletico OristanoStadio comunale Germano Bellucci
Arbitro:  Annuziata (Torre del Greco)

Oristano
27 aprile 2002, ore 15:30 CEST
25ª giornata
Atletico Oristano1 – 0Ludos PalermoStadio comunale Tharros

Verona
4 maggio 2002, ore 15:30 CEST
26ª giornata
Foroni3 – 0Atletico Oristano

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2001-2002 (calcio femminile).

Terzo turno[modifica | modifica wikitesto]

Carbonia
22 dicembre 2001, ore 15:00 CET
Carbonia 2000 600px bisection vertical White HEX-78D3F7.svg0 – 5Atletico Oristano

Ottavi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Oristano
23 gennaio 2002, ore 14:30 CET
Andata
Atletico Oristano0 – 7
referto
Torres Terra SardaStadio comunale Tharros
Arbitro:  Manca (Carbonia)

Tempio Pausania
2 febbraio 2002, ore 15:30 CET
Ritorno
Torres Terra Sarda2 – 1
referto
Atletico OristanoStadio Nino Manconi (ca. 100 spett.)
Arbitro:  Piu (Macomer)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Serie A 15 13 - - - - - 13 - - - - - 26 3 6 17 21 64 -43
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia - 1 0 0 1 0 7 2 1 0 1 6 2 3 1 0 2 6 9 -3
Totale - 14 - - - - - 15 - - - - - 29 4 6 19 27 73 -46

Andamento in campionato[modifica | modifica wikitesto]

Giornata 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26
Luogo T C T C T C C T C T C T C C T C T C T T C T C T C T
Risultato N P N N P P P N P P P P P V P N V P P N P P P P V P
Posizione 6 14 14 14 14 14 14

Legenda:
Luogo: C = Casa; T = Trasferta. Risultato: V = Vittoria; N = Pareggio; P = Sconfitta.

Statistiche delle giocatrici[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Serie A Coppa Italia Totale
Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni
Agus, N. N. Agus 3-???????3+0+??
Baldo, D. D. Baldo 170??????17+0+??
Baroni, M. M. Baroni 60??????6+0+??
Casula, F. F. Casula 40??????4+0+??
Citta, S. S. Citta 23-???????23+0+??
Crobu, S. S. Crobu 130??????13+0+??
Frau, M. G. M. G. Frau 50??????5+0+??
Giglio, A. A. Giglio 190??????19+0+??
Langella, V. V. Langella 100??????10+0+??
Mattana, D. D. Mattana 120??????12+0+??
Pierazzuoli, S. S. Pierazzuoli 220??????22+0+??
Pisichedda, M. M. Pisichedda 10??????1+0+??
Ricciu, A. P. A. P. Ricciu 260??????26+0+??
Secci, E. E. Secci 254??????25+4+??
Selis, R. R. Selis 201??????20+1+??
Serra, D. D. Serra 250??????25+0+??
Sias, S. S. Sias 250??????25+0+??
Sodini, S. S. Sodini 204??????20+4+??
Solinas, A. M. A. M. Solinas 60??????6+0+??
Tittoni, T. T. Tittoni 62??????6+2+??
Ulivi, R. R. Ulivi 267??????26+7+??
Vantaggiato, A. A. Vantaggiato 51??????5+1+??

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Per l'Acf un'occasione da non perdere Stasera ospita al Comunale il fanalino di coda Gravina Catania, su La Nuova Sardegna, 3 novembre 2001. URL consultato il 5 aprile 2019.
  2. ^ Calcio donne, il bomber Ulivi acquistato dall'Atletico Oristano, su La Nuova Sardegna, 8 agosto 2001. URL consultato il 10 luglio 2019.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Luca Barboni e Gabriele Cecchi, Annuario del calcio femminile 2001/2002, Agnano Pisano (PI), Etruria Football Club - Off Set Grafica, Ospedaletto (PI), febbraio 2002, presentazione della stagione sportiva 2001-2002, le classifiche e i risultati di tutti i campionati femminili 2000-2001 fino alla Serie D.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]