Atletica leggera ai Giochi della XV Olimpiade - 10000 metri piani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Bandiera olimpica Athletics pictogram.svg
10000 metri piani
Helsinki 1952
Informazioni generali
Luogo Stadio olimpico di Helsinki
Periodo 20 luglio 1952
Partecipanti 33 da 21 nazioni
Podio
Medaglia d'oro Emil Zátopek Cecoslovacchia Cecoslovacchia
Medaglia d'argento Alain Mimoun Francia Francia
Medaglia di bronzo Aleksandr Anufriyev URSS URSS
Edizione precedente e successiva
Londra 1948 Melbourne 1956
Atletica leggera ai
Giochi olimpici di
Helsinki 1952
Athletics pictogram.svg
Corse piane
100 m piani   uomini   donne
200 m piani uomini donne
400 m piani uomini
800 m piani uomini
1500 m piani uomini
5000 m piani uomini
10000 m piani uomini
Corse ad ostacoli
110 / 80 m hs uomini donne
400 m hs uomini
3000 m siepi uomini
Prove su strada
Maratona uomini
Marcia
Marcia 10000 m uomini
Marcia 50 km uomini
Salti
Salto in alto uomini donne
Salto con l'asta uomini
Salto in lungo uomini donne
Salto triplo uomini
Lanci
Getto del peso uomini donne
Lancio del disco uomini donne
Lancio del martello uomini
Lancio del giavellotto uomini donne
Prove multiple
Decathlon uomini
Staffette
Staffetta 4×100 m uomini donne
Staffetta 4×400 m uomini

La competizione dei 10000 metri piani maschili di atletica leggera ai Giochi della XV Olimpiade si è disputata il giorno 20 luglio 1952 allo Stadio olimpico di Helsinki.

L'eccellenza mondiale[modifica | modifica wikitesto]

Campione olimpico 1948 29'59”6 Record olimpico Cecoslovacchia Emil Zátopek Presente
Campione europeo 1950 29'12”0 Cecoslovacchia Emil Zátopek Presente
Primatista mondiale 29'02”6 (1950) Cecoslovacchia Emil Zátopek Presente
Primatista stagionale[E 1] 29'31”4 URSS Aleksandr Anufriyev Presente
  1. ^ Fino al 20 luglio 1952.

Il campione in carica nonché favoritissimo, Emil Zátopek, rimette in palio il titolo conquistato quattro anni prima.

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Finale diretta con 33 partenti.

L'olimpionico ceco per un po' rimane in mezzo al gruppo, poi al terzo chilometro prende il comando della corsa. Comincia una progressione con la quale stacca perentoriamente tutti gli avversari ad uno ad uno. All'ottavo chilometro lascia indietro anche il francese Mimoun, poi copre il giro finale in 64" e vince con un rettilineo di vantaggio e il record olimpico. Tra il Zátopek del 1952 e il Zátopek del 1948 c'è un abisso di 42 secondi.

Pos. Atleta Età Nazione Tempo Ufficiale
Oro Emil Zátopek 29 Cecoslovacchia Cecoslovacchia 29'17"0 Record olimpico
Argento Alain Mimoun 31 Francia Francia 29'32"8
Bronzo Aleksandr Anufriyev 26 URSS Unione Sovietica 29'48"2
4 Hannu Posti 26 Finlandia Finlandia 29'51"4
5 Frank Sando 21 Gran Bretagna Gran Bretagna 29'51"8
6 Valter Nyström 36 Svezia Svezia 29'54"8
7 Gordon Pirie 21 Gran Bretagna Gran Bretagna 30'04"2
8 Frederick Norris 30 Gran Bretagna Gran Bretagna 30'09"8
9 Ivan Pozhidayev 32 URSS Unione Sovietica 30'13"4
10 Martin Stokken 29 Norvegia Norvegia 30'22"2
11 Nikifor Popov 41 URSS Unione Sovietica 30'24"2
12 Bertil Albertsson 30 Svezia Svezia 30'34"6
13 Bertil Karlsson 32 Svezia Svezia 30'35"8
14 Béla Juhász 31 Ungheria Ungheria 30'39"6
15 Osman Coşgül 24 Turchia Turchia 30'42"4
16 Väinö Koskela 31 Finlandia Finlandia 30'43"0
17 Ould Lamine Abdallah Francia Francia 30'53"0
18 Franjo Mihalić 32 Jugoslavia Jugoslavia 30'53"2
19 Hugo Niskanen 31 Finlandia Finlandia 30'59"6
20 Curt Stone 29 Stati Uniti Stati Uniti d'America 31'02"6
21 Frederick Wilt 31 Stati Uniti Stati Uniti d'America 31'04"0
22 Marcel Vandewattyne 28 Belgio Belgio 31'15"8
23 Raúl Inostroza 30 Cile Cile 31'28"6
24 Thyge Thøgersen 25 Danimarca Danimarca 31'47"8
25 Ahmed Ben Labidi 29 Francia Francia 31'52"2
26 Kristján Jóhannsson 22 Islanda Islanda 32'00"0
27 Helmuth Perz 28 Austria Austria 32'13"2
28 William C. Keith 26 Sudafrica Sudafrica 32'32"4
29 Alphonse Vandenrydt 25 Belgio Belgio 33'13"4
30 Abdul Rashid 24 Pakistan Pakistan 33'50"4
31 Luis Velásquez 32 Guatemala Guatemala 35'34"0
32 Trần Văn Lý 25 Vietnam Vietnam 37'33"0
- Leslie Perry 29 Australia Australia Rit.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Organising Committee for the XIV Olympiad, Athletics (PDF), in The Official Report of the Organising Committee for the XV Olympiad Helsinki 1952, Porvoo, Werner Söderström Osakeyhtiö, 1955. URL consultato il 14 novembre 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]