Atletica leggera ai Giochi della XIX Olimpiade - 200 metri piani maschili

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Bandiera olimpica Athletics pictogram.svg
200 metri piani maschili
Città del Messico 1968
John Carlos, Tommie Smith, Peter Norman 1968cr.jpg
Il podio, Norman, Smith e Carlos,
Informazioni generali
Luogo Stadio Olimpico Universitario
Periodo 15-16 ottobre 1968
Partecipanti 50 da 37 nazioni
Podio
Medaglia d'oro Tommie Smith Stati Uniti Stati Uniti
Medaglia d'argento Peter Norman Australia Australia
Medaglia di bronzo John Carlos Stati Uniti Stati Uniti
Edizione precedente e successiva
Tokyo 1964 Monaco di Baviera 1972
Atletica leggera ai
Giochi olimpici di
Città del Messico 1968
Athletics pictogram.svg
Corse piane
100 m piani   uomini   donne
200 m piani uomini donne
400 m piani uomini donne
800 m piani uomini donne
1500 m piani uomini
5000 m piani uomini
10000 m piani uomini
Corse ad ostacoli
110 / 80 m hs uomini donne
400 m hs uomini
3000 m siepi uomini
Prove su strada
Maratona uomini
Marcia 20 km uomini
Marcia 50 km uomini
Salti
Salto in alto uomini donne
Salto con l'asta uomini
Salto in lungo uomini donne
Salto triplo uomini
Lanci
Getto del peso uomini donne
Lancio del disco uomini donne
Lancio del martello uomini
Lancio del giavellotto uomini donne
Prove multiple
Decathlon uomini
Pentathlon donne
Staffette
Staffetta 4×100 m uomini donne
Staffetta 4×400 m uomini

I 200 metri piani hanno fatto parte del programma maschile di atletica leggera ai Giochi della XIX Olimpiade. La competizione si è svolta nei giorni 15-16 ottobre 1968 allo Stadio Olimpico Universitario di Città del Messico.

L'eccellenza mondiale[modifica | modifica wikitesto]

Campione olimpico 1964 20"3 Stati Uniti Henry Carr Rit. 1964
Primatista mondiale 20"0 1966 Stati Uniti Tommie Smith Presente
Campione europeo 1966 20"9 Francia Roger Bambuck Presente
Vincitore dei Trials USA 19"7[E 1] John Carlos Presente
  1. ^ Alle selezioni americane John Carlos corre in finale in uno sbalorditivo 19"7. L'atleta però ha indossato un paio di scarpe con 68 piccolissimi chiodi, per cui la sua prestazione da record non viene omologata.

La gara[modifica | modifica wikitesto]

In batteria stupisce l'australiano Peter Norman (personale di 20"5) che batte il record dei Giochi in 20"2. Tutti i migliori passano i Quarti.
Gli americani vengono fuori in semifinale: Tommie Smith e John Carlos duellano a distanza correndo entrambi in 20"1, nuovo record olimpico. È il preludio ad una grande finale. Carlos parte benissimo ed è nettamente primo dopo la curva. Smith, che ha distribuito meglio lo sforzo, recupera l'avversario e lo sopravanza ai 180 metri. Percorre gli ultimi 10 metri a braccia alzate in segno di vittoria. Nonostante ciò segna un nuovo record del mondo: il suo è il primo -20" della storia. Intanto Carlos è stato ripreso anche da Norman che, solo sesto ai 100 metri, ha rimontato fino alla seconda piazza.
Il campione europeo Roger Bambuck si piazza al quinto posto.

Alla cerimonia di premiazione Tommie Smith e John Carlos salgono sul podio a piedi nudi ed abbassano il capo sollevando il pugno chiuso in un guanto nero al momento dell'esecuzione dell'inno nazionale. Il CIO emetterà una nota di protesta in seguito alla quale il Comitato Olimpico statunitense deciderà di espellere i due atleti dal villaggio olimpico.
Dopo le Olimpiadi Smith lascerà l'attività agonistica.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Turni eliminatori[modifica | modifica wikitesto]

7 Batterie 15 ottobre 50 iscritti Si qualificano i primi 4
+ i 4 migliori tempi.
4 Quarti di finale 15 ottobre 8 + 8 + 8 + 8 Si qualificano i primi 4.
2 Semifinali 16 ottobre 8 + 8 Si qualificano i primi 4.
Finale 16 ottobre 8 concorrenti

Batterie[modifica | modifica wikitesto]

1ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo ufficiale Tempo elettrico Nota
1 John Carlos Stati Uniti Stati Uniti d'America 20"5 20"54 Q
2 Andrés Calonge Argentina Argentina 20"8 20"81 Q
3 Manikavasagam Jegathesan Malaysia Malaysia 20"9 20"92 Q
4 Livio Berruti Italia Italia 21"0 21"06 Q
5 Valentin Maslakov URSS Unione Sovietica 21"0 21"07 q
6 Norman Chihota Tanzania Tanzania 21"2 21"28
7 Canagasabai Kunalan Singapore Singapore 21"3 21"39
8 Hadley Hinds Barbados Barbados 22"3 22"35
2ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo ufficiale Tempo elettrico Nota
1 Tommie Smith Stati Uniti Stati Uniti d'America 20"3 20"37 Record olimpico[1]
2 Charles Asati Kenya Kenya 20"6 20"66 Q
3 Jochen Eigenherr Germania Ovest Germania Ovest 20"6 20"69 Q
4 Edwin Roberts Trinidad e Tobago Trinidad e Tobago 20"6 20"69 Q
5 David Ejoke Nigeria Nigeria 21"0 21"09 q
6 Edwin Johnson Bahamas Bahamas 21"2 21"22 q
7 Kun Min-Mu Taiwan Taiwan 22"4 22"44
3ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo ufficiale Tempo elettrico Nota
1 Larry Questad Stati Uniti Stati Uniti d'America 20"7 20"75 Q
2 Julius Sang Kenya Kenya 20"8 20"90 Q
3 Edward Romanowski Polonia Polonia 20"9 20"95 Q
4 Miguel Angel González Messico Messico 21"3 21"31 Q
5 Jean-Louis Ravelomanantsoa Madagascar Madagascar 21"5 21"53
6 Norris Stubbs Bahamas Bahamas 21"6 21"64
7 Morgan Gesmalla Sudan Sudan 22"6 22"70
4ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo ufficiale Tempo elettrico Nota
1 Mike Fray Giamaica Giamaica 20"6 20"62 Q
2 Winston Short Trinidad e Tobago Trinidad e Tobago 20"9 21"00 Q
3 Hansruedi Wiedmer Svizzera Svizzera 21"0 21"06 Q
4 Bernard Nottage Bahamas Bahamas 21"3 21"31 Q
5 Philippe Housiaux Belgio Belgio 21"4 21"41
6 Porfirio Veras Rep. Dominicana Repubblica Dominicana 21"5 21"53
7 Juan Argüello Nicaragua Nicaragua 22,7 22"80
5ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo ufficiale Tempo elettrico Nota
1 Iván Moreno Cile Cile 20"9 20"93 Q
2 Jacques Carette Francia Francia 20"9 20"97 Q
3 James Addy Ghana Ghana 20"9 21"00 Q
4 Fernando Acevedo Perù Perù 21"0 21"02 Q
5 Harry Jerome Canada Canada 21"2 21"22 q
6 William Dralu Uganda Uganda 21"3 21"38
7 Colin Thurton Honduras britannico Honduras Britannico 22"1 22"14
6ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo ufficiale Tempo elettrico Nota
1 Peter Norman Australia Australia 20"2 20"23 Record olimpico
2 Roger Bambuck Francia Francia 20"5 20"61 Q
3 Dick Steane Gran Bretagna Gran Bretagna 20"6 20"66 Q
4 Rajalingam Gunaratnam Malaysia Malaysia 21"5 21"58 Q
5 Alberto Torres Rep. Dominicana Repubblica Dominicana 21"9 21"99
6 José Astacio El Salvador El Salvador 23"1 23"13
- Juan Franceschi Porto Rico Porto Rico Rit.
7ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo ufficiale Tempo elettrico Nota
1 Greg Lewis Australia Australia 20"7 20"71 Q
2 Ralph Banthorpe Gran Bretagna Gran Bretagna 20"7 20"73 Q
3 Nikolay Ivanov URSS Unione Sovietica 20"7 20"78 Q
4 Pedro Grajales Colombia Colombia 21"0 21"07 Q
5 Gert Metz Germania Ovest Germania Ovest 21"2 21"24
6 Carl Plaskett Isole Vergini americane Isole Vergini americane 21"2 21"29
7 Cristóbal Corrales Honduras Honduras 23"9 23"93

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

1ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo ufficiale Tempo elettrico Nota
1 John Carlos Stati Uniti Stati Uniti d'America 20"6 20"69 Q
2 Greg Lewis Australia Australia 20"8 20"81 Q
3 Dick Steane Gran Bretagna Gran Bretagna 20"8 20"81 Q
4 Manikavasagam Jegathesan Malaysia Malaysia 21"0 21"01 Q
5 Julius Sang Kenya Kenya 21"0 21"04
6 Jacques Carette Francia Francia 21"1 21"15
7 Edwin Johnson Bahamas Bahamas 21"4 21"41
8 Harry Jerome Canada Canada 21"4 21"43
2ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo ufficiale Tempo elettrico Nota
1 Peter Norman Australia Australia 20"4 20"44 Q
2 Jochen Eigenherr Germania Ovest Germania Ovest 20"5 20"53 Q
3 Fernando Acevedo Perù Perù 20"7 20"78 Q
4 Iván Moreno Cile Cile 20"8 20"83 Q
5 Charles Asati Kenya Kenya 20"8 20"84
6 Livio Berruti Italia Italia 21"0 21"01
7 Winston Short Trinidad e Tobago Trinidad e Tobago 21"5 21"51
8 Rajalingam Gunaratnam Malaysia Malaysia 21"5 21"52
3ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo ufficiale Tempo elettrico Nota
1 Tommie Smith Stati Uniti Stati Uniti d'America 20"2 20"28 Record olimpico[1]
2 Edwin Roberts Trinidad e Tobago Trinidad e Tobago 20"4 20"50 Q
3 Edward Romanowski Polonia Polonia 20"8 20"85 Q
4 Nikolay Ivanov URSS Unione Sovietica 20"8 20"90 Q
5 David Ejoke Nigeria Nigeria 20"9 20"99
6 Andrés Calonge Argentina Argentina 21"0 21"03
7 Hansruedi Wiedmer Svizzera Svizzera 21"4 21"42
8 Miguel Angel González Messico Messico 21"5 21"57
4ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo ufficiale Tempo elettrico Nota
1 Mike Fray Giamaica Giamaica 20"3 20"39 Q
2 Larry Questad Stati Uniti Stati Uniti d'America 20"5 20"54 Q
3 Roger Bambuck Francia Francia 20"6 20"63 Q
4 Ralph Banthorpe Gran Bretagna Gran Bretagna 20"8 20"83 Q
5 James Addy Ghana Ghana 20"9 20,90
6 Valentin Maslakov URSS Unione Sovietica 20"9 20"96
7 Pedro Grajales Colombia Colombia 21"0 21"05
8 Bernard Nottage Bahamas Bahamas 21"5 21"53

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

1ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo ufficiale Tempo elettrico Nota
1 John Carlos Stati Uniti Stati Uniti d'America 20"1 20"12 Record olimpico
2 Peter Norman Australia Australia 20"2 20"22 Q
3 Mike Fray Giamaica Giamaica 20"4 20"46 Q
4 Roger Bambuck Francia Francia 20"4 20"47 Q
5 Iván Moreno Cile Cile 20"8 20"84
6 Dick Steane Gran Bretagna Gran Bretagna 20"8 20,85
7 Nikolay Ivanov URSS Unione Sovietica 20"8 20"89
8 Fernando Acevedo Perù Perù 20"8 20"91
2ª serie
Pos. Atleta Nazione Tempo ufficiale Tempo elettrico Nota
1 Tommie Smith Stati Uniti Stati Uniti d'America 20"1 20"14 Record olimpico[1]
2 Edwin Roberts Trinidad e Tobago Trinidad e Tobago 20"4 20"44 Q
3 Larry Questad Stati Uniti Stati Uniti d'America 20"4 20"48 Q
4 Jochen Eigenherr Germania Ovest Germania Ovest 20"4 20"49 Q
5 Greg Lewis Australia Australia 20"5 20"53
6 Edward Romanowski Polonia Polonia 20"7 20"80
7 Ralph Banthorpe Gran Bretagna Gran Bretagna 20"8 20"88
8 Manikavasagam Jegathesan Malaysia Malaysia 21"0 21"05

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Corsia Atleta Età Nazione Tempo ufficiale Tempo elettrico Nota
Oro 3 Tommie Smith 24 Stati Uniti Stati Uniti d'America 19"8 19"83 Record mondialeRecord olimpico
Argento 6 Peter Norman 26 Australia Australia 20"0 20"06
Bronzo 4 John Carlos 23 Stati Uniti Stati Uniti d'America 20"0 20"10
4 8 Edwin Roberts 27 Trinidad e Tobago Trinidad e Tobago 20"3 20"34
5 2 Roger Bambuck 22 Francia Francia 20"5 20"51
6 5 Larry Questad 25 Stati Uniti Stati Uniti d'America 20"6 20"62
7 1 Mike Fray 21 Giamaica Giamaica 20"6 20"63
8 7 Jochen Eigenherr 21 Germania Ovest Germania Ovest 20"6 20"66

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Record uguagliato

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]