Atletica leggera ai Giochi della IX Olimpiade - 200 metri piani

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bandiera olimpica Athletics pictogram.svg
200 metri piani
Amsterdam 1928
Informazioni generali
Luogo Stadio Olimpico di Amsterdam
Periodo 31 luglio-1º agosto 1928
Partecipanti 59
Podio
Medaglia d'oro Percy Williams Canada Canada
Medaglia d'argento Walter Rangeley Gran Bretagna Gran Bretagna
Medaglia di bronzo Helmut Körnig Germania Germania
Edizione precedente e successiva
Parigi 1924 Los Angeles 1932
Atletica leggera ai
Giochi di Amsterdam 1928
Athletics pictogram.svg
Corse piane
100 metri   uomini   donne
200 metri uomini
400 metri uomini
800 metri uomini donne
1500 metri uomini
5000 metri uomini
10000 metri uomini
3000 m siepi uomini
Corse ad ostacoli
110 m ostacoli uomini
400 m ostacoli uomini
Staffette
Staffetta 4×100 m uomini donne
Staffetta 4×400 m uomini
Prova su strada
Maratona uomini
Concorsi
Salto in alto uomini donne
Salto con l'asta uomini
Salto in lungo uomini
Salto triplo uomini
Getto del peso uomini
Lancio del disco uomini donne
Lancio del martello uomini
Tiro del giavellotto uomini
Prova multipla
Decathlon uomini

L'eccellenza mondiale[modifica | modifica wikitesto]

Migliori prest. mondiali[1] 21”2
(220 y)
Regno Unito William Applegarth 1914
Stati Uniti Charles Paddock 1923
Stati Uniti Harry Evans 1924
Ritirato
Presente
Ritirato
Primatista stagionale USA
(fino al 28 luglio)
21”4 Stati Uniti George Simpson Assente
Primatista stagionale negli
altri Paesi (fino al 28 luglio)
21"3A[2] Sudafrica Wilfred Legg Presente

Gli americani qualificatisi ai Trials (220 yarde in rettilineo) sono nell'ordine: Charles Borah (21” 4), Charles Paddock (21” 5e), Jackson Scholz (21” 5e) e Henry Cumming (21” 7e).

La gara[modifica | modifica wikitesto]

Nei turni eliminatori il tedesco Helmut Körnig eguaglia il record olimpico con 21"6.
Nella prima semifinale giunge inattesa l'eliminazione di Charles Paddock[3].
Il connazionale Scholz invece ce la fa: è il primo velocista a disputare cinque finali olimpiche[4].
La finale è dominata dal canadese Percy Williams, che scatta nettamente in prima posizione e mantiene il vantaggio fino alla fine.
I giudici assegnano il terzo posto a pari merito al tedesco Körnig e all'americano Scholz. Ma la Germania presenta reclamo allegando una foto dell'arrivo presa dall'alto in cui si vede chiaramente che il tedesco è davanti all'americano. La giuria accoglie il reclamo e modifica l'ordine d'arrivo.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Turni eliminatori[modifica | modifica wikitesto]

15 Batterie 31 luglio 59 partenti Si qualificano i primi 2.
6 Quarti di finale 31 luglio 34 concorrenti Si qualificano i primi 2.
2 Semifinali 1º agosto 6 + 6 Si qualificano i primi 3.
Finale 1º agosto 6 concorrenti

Batterie[modifica | modifica wikitesto]

2ª serie
Pos. Concorrente Nazione Tempo
1 Björn Kugelberg Svezia Svezia 22"4
2 Maurice Degrelle Francia Francia
3 Dan Cullen Irlanda Irlanda
4 Renos Frangoudis Grecia Grecia
3ª serie
Pos. Concorrente Nazione Tempo
1 John Fitzpatrick Canada Canada 22"8
2 Jimmy Carlton Australia Australia 22"8
3 Juan Serrahima Spagna Spagna
4 R. Burns India Britannica India
5 Rudolfo Hannig Cile Cile
4ª serie
Pos. Concorrente Nazione Tempo
1 Jakob Schüller Germania Germania 22"0
2 Rinus van den Berge Paesi Bassi Paesi Bassi
3 François Prinsen Belgio Belgio
4 Hans Niggl Svizzera Svizzera
5 Rudolfo Hannig Cile Cile
5ª serie
Pos. Concorrente Nazione Tempo
1 Charley Paddock Stati Uniti Stati Uniti d'America 22"2
2 Mario Gómez Messico Messico 22"5
3 Anselmo Gonzaga Filippine Filippine 22"7
4 Adolphe Groscol Belgio Belgio 23"8
6ª serie
Pos. Concorrente Nazione Tempo
1 Jackson Scholz Stati Uniti Stati Uniti d'America 22"2
2 Ralph Adams Canada Canada 22"5
3 Iwao Aizawa Giappone Giappone 22"6
4 Sean Lavan Irlanda Irlanda 22"9
7ª serie
Pos. Concorrente Nazione Tempo
1 Charley Borah Stati Uniti Stati Uniti d'America 25"0
2 Hermann Schlöske Germania Germania 25"0
9ª serie
Pos. Concorrente Nazione Tempo
1 Willie Legg Sudafrica Sudafrica 22"4
2 Alberto Barucco Argentina Argentina
3 Haris Šveminas Lituania Lituania
- George Hester Canada Canada Squal.
10ª serie
Pos. Concorrente Nazione Tempo
1 Helmut Körnig Germania Germania 23"4
2 Karel Kněnický Cecoslovacchia Cecoslovacchia
3 Jean Moulin Lussemburgo Lussemburgo
11ª serie
Pos. Concorrente Nazione Tempo
1 Guy Butler Gran Bretagna Gran Bretagna 22"8
2 Jérôme Mannaert Francia Francia
3 Juan Bautista Pina Argentina Argentina
12ª serie
Pos. Concorrente Nazione Tempo
1 Hermann Geißler Austria Austria 22"4
2 Giuseppe Castelli Italia Italia
3 Aubrey Burton-Durham Sudafrica Sudafrica
4 Angelos Lambrou Grecia Grecia
13ª serie
Pos. Concorrente Nazione Tempo
1 Walter Rangeley Gran Bretagna Gran Bretagna 22"0
2 Harry Broos Paesi Bassi Paesi Bassi
3 Willy Dujardin Belgio Belgio
4 José de Lima Portogallo Portogallo
14ª serie
Pos. Concorrente Nazione Tempo
1 Percy Williams Canada Canada 22"6
2 John Hambidge Gran Bretagna Gran Bretagna
3 Jaroslav Vykoupil Cecoslovacchia Cecoslovacchia
15ª serie
Pos. Concorrente Nazione Tempo
1 Cyril Gill Gran Bretagna Gran Bretagna 22"2
2 Howard Kinsman Sudafrica Sudafrica
3 Edgardo Toetti Italia Italia

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

5ª serie
Pos. Concorrente Nazione Tempo
1 John Fitzpatrick Canada Canada 22"0
2 Mario Gómez Messico Messico
3 Alberto Barucco Argentina Argentina
4 Jérôme Mannaert Francia Francia
5 Howard Kinsman Sudafrica Sudafrica
6ª serie
Pos. Concorrente Nazione Tempo
1 Helmut Körnig Germania Germania 21"6 Record olimpico
2 Percy Williams Canada Canada 21"8
3 Charley Borah Stati Uniti Stati Uniti d'America 21"8
4 Jimmy Carlton Australia Australia 22"0
5 Giuseppe Castelli Italia Italia 22"2

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

1ª semifinale
Pos. Concorrente Nazione Tempo
1 Percy Williams Canada Canada 22"0
2 Walter Rangeley Gran Bretagna Gran Bretagna 22"0
3 Jakob Schüller Germania Germania 22"1
4 Charley Paddock Stati Uniti Stati Uniti d'America 22"1
5 Mario Gómez Messico Messico 22"3
- Willie Legg Sudafrica Sudafrica Ritirato
2ª semifinale
Pos. Concorrente Nazione Tempo
1 Helmut Körnig Germania Germania 21"8
2 Jackson Scholz Stati Uniti Stati Uniti d'America 21"9
3 John Fitzpatrick Canada Canada 22"0
4 Henry Cumming Stati Uniti Stati Uniti d'America 22"1
5 Cyril Gill Gran Bretagna Gran Bretagna 22"3
6 Björn Kugelberg Svezia Svezia 22"6

Finale[modifica | modifica wikitesto]

È ufficializzato solo il tempo del primo classificato.

Pos. Cor. Atleta Età Nazione Tempo ufficiale Tempo ufficioso
Oro 2 Percy Williams 20 Canada Canada 21"8
Argento 3 Walter Rangeley Gran Bretagna Gran Bretagna 21"9
Bronzo 4 Helmut Körnig Germania Germania 21"9
4 5 Jackson Scholz 31 Stati Uniti Stati Uniti d'America 21"9
5 6 John Fitzpatrick Canada Canada 22"1
6 1 Jakob Schüller Germania Germania 22"2

Ad Amsterdam si verifica un fatto senza precedenti nella storia dell'atletica ai Giochi: gli Stati Uniti non salgono sul podio né sui 100 né sui 200. Nel XX secolo è stata l'unica volta in cui è successo.
Il canadese Williams è invece il terzo dal 1896 a realizzare la doppietta su 100 e 200. In tutto il XX secolo, gli atleti non statunitensi ad aver realizzato questo exploit alle Olimpiadi sono solo due: l'altro è Valerij Borzov.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Record non omologati.
  2. ^ Le graduatorie mondiali mostrano tre tedeschi ai primi tre posti, con tempi migliori degli atleti USA (21"0 e 21"1). Purtroppo è noto come i cronometristi tedeschi dell'epoca fossero abbastanza generosi.
  3. ^ Paddock era alla sua terza partecipazione olimpica sui 200. Il primo che riuscirà a disputare tre finali olimpiche sui 200 metri sarà Pietro Mennea, che raggiungerà un record tuttora imbattuto di 4 finali consecutive (1972-76-80-84).
  4. ^ Due ad Anversa 1920, due a Parigi 1924 e la presente. Conquista due ori ed un argento.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) The Netherlands Olympic Committe, Athletics in Official Report of the Olympic Games, Amsterdam, 1928, pp. 368-480. URL consultato il 9 novembre 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]