Atlantic and St. Lawrence Railroad

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Atlantic and St. Lawrence Railroad/St. Lawrence and Atlantic Railway
StatoStati Uniti Stati Uniti
Altri statiCanada
Fondazione1845 a Portland
Chiusura1853 (acquisita da GTR)
Sede principalePortland
SettoreTrasporto
Prodottitrasporti ferroviari

Atlantic and St. Lawrence Railroad era una società ferroviaria americana che, assieme alla omologa canadese St. Lawrence and Atlantic Railway, costruì la ferrovia tra Portland (Maine), sull'Atlantico, e Montreal, sul fiume San Lorenzo. I maggiori centri serviti furono, Portland e Lewiston in Maine; Berlin in New Hampshire; Island Pond in Vermont; Sherbrooke e Montreal in Québec.

Mappa delle linee GTR; sulla destra la Portland-Montreal ex A&StL

La linea attraversa il confine tra Canada e Stati Uniti a Norton, nel Vermont.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Premesse[modifica | modifica wikitesto]

La necessità di linea ferroviaria di collegamento tra il porto di Portland e Sherbrooke, nel Quebec, allo scopo di convogliare sul porto atlantico, libero dai ghiacci in inverno, il traffico merci da Montreal fu esposta nel 1844 dall'imprenditore John A. Poor allo scopo di battere sul tempo un progetto concorrente che promuoveva il collegamento verso il porto di Boston in Massachusetts. La linea era importante per il Maine e Portland in quanto a quel tempo si era verificato un vero e proprio boom dell'attività tessile nel New England con numerose fabbriche che richiedevano manodopera presente in abbondanza nell'area franco-canadese e per varie ragioni c'era necessità di importare grano dalle colonie canadesi. Il progetto convinse le autorità canadesi che lo preferirono a quello di Boston[1].

Nasce Atlantic and St. Lawrence Railroad[modifica | modifica wikitesto]

La società Atlantic and St. Lawrence Railroad fu costituita in Maine il 10 febbraio 1845, nel New Hampshire il 30 luglio 1847 e nel Vermont il 27 ottobre 1848 con lo scopo di costruire le tratte costitutive della linea da Portland e il nord-est del Vermont. La ferrovia in origine adottò lo scartamento largo di 1.676 mm [2]. La costruzione ebbe inizio da Portland il 4 luglio 1846 e la prima tratta fino a Yarmouth fu aperta il 20 luglio 1848. Una tratta lungo il Royal River fino a Danville (poi Auburn) venne aperta in ottobre del 1848 e a febbraio del 1849 giunse a Mechanic Falls. La costruzione proseguì lungo il fiume Little Androscoggin fino ad Oxford aprendo a settembre 1849 e fino a Paris in marzo 1850. La costruzione venne poi completata lungo il fiume Alder e il fiume Androscoggin, giungendo a Bethel, nel marzo 1851. Altre tratte furono aperte nel New Hampshire per Gorham il 23 luglio 1851 e Northumberland il 12 luglio 1852; l'intera distanza fino a Island Pond (Vermont) fu completata il 29 gennaio 1853. La St. Lawrence and Atlantic Railway (l'omologa costituita in Canada) fu incaricata di costruire la parte di linea in Quebec; l'incontro delle squadre di costruzione delle due direzioni avvenne a Island Pond il 4 agosto 1851. L'esercizio regolare iniziò il 4 aprile 1853 tra Montreal (Saint-Lambert) e Portland. William Pitt Preble fu il primo presidente della compagnia.

Locomotiva n. 6 "Coos" della A&StL, fabbricata dalla Portland Company

Parco locomotive a vapore della Atlantic and St. Lawrence Railroad[modifica | modifica wikitesto]

Numero
A&StL
Nome Anno
consegna
Rodiggio Massa Fabbrica
numero di fabbricazione
Numero
GTR
x Pathfinder 1848 costruz. britannica (accantonata)
x  ? 1848 costruz. britannica; (accantonata)
x Bristol 1848 costruz. britannica; usata (accantonata)
1 Montreal 1848 2-2-0 23 t Portland Company # 2 101
2 Machigonne 1848 2-2-0 23 t Portland Company # 5 102
3 Oxford 1849 2-2-0 22 t Portland Company # 6 103
4 William P. Preble 1849 2-2-0 24 t Portland Company # 8 104
5 Waterville 1949 2-2-0 22 t Portland Company # 13 105
6 Coos 1850 2-2-0 22 t Portland Company # 14 106
7 Felton 1851 2-2-0 22 t Portland Company # 19 107
8 Railway King 1851 2-2-0 24 t Portland Company # 20 108
9 Casco 1851 2-2-0 22 t Portland Company # 28 109
10 Forest City 1852 2-2-0 22 t Portland Company # 29 110
11 Danville 1852 2-2-0 20 t Portland Company # 30 111
12 Falmouth 1852 2-2-0 22 t Portland Company # 32 112
13 Daniel Webster 1852 2-2-0 22 t Portland Company # 36 113
14 Cumberland 1853 2-2-0 24 t Portland Company # 40 114
15 Nulhegan 1853 2-2-0 21 t Portland Company # 42 115
16 Paris 1853 2-2-0 23 t Portland Company # 43 116
17 Norway 1853 2-2-0 24 t Portland Company # 41 117
18 Yarmouth 1853 2-2-0 24 t Portland Company # 45 118
19 Amonoosuc 1853 2-2-0 24 t Portland Company # 46 119
20 Gloucester 1853 2-2-0 23 t Portland Company # 44 120
21 Vermont 1853 2-2-0 24 t Portland Company # 48 121
22 Gorham 1853 2-2-0 22 t Portland Company # 49 122
23 J.S.Little 1853 2-2-0 23 t Portland Company # 56 123
24 United States 1854 2-2-0 24 t Hinkley Locomotive Works # 504 124
25 Canada 1854 2-2-0 24 t Hinkley Locomotive Works # 505 125
26 Jenny Lind 1850 2-2-0 25 t Portland Company # 18 (accantonata)
27 Consuelo 1852 2-2-0 23 t Portland Company # 31 (accantonata)

Subentro della Grand Trunk Railway[modifica | modifica wikitesto]

Quattro mesi dopo l'inaugurazione dell'intera linea, il 5 agosto 1853, la società Grand Trunk Railway (GTR) formalizzò l'affitto della sezione americana con l'obbiettivo di fornire alla sua linea Toronto-Montreal lo sbocco ad est sull'Atlantico e il porto di Portland[1]. La linea di Portland era importante per l'attività della GTR in quanto si era nel periodo di maggiore sviluppo industriale del tessile nel New England e dell'importazione del grano canadese.

Dopo il dissesto della Grand Trunk Railway, la Atlantic & St. Lawrence divenne parte della rete Canadian National. Il suo "corporate name" scomparve nel 1959[3].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b The Canadian Encyclopedia
  2. ^ Morton, pp. 1-37[1]
  3. ^ Atlantic and St. Lawrence Railroad Company Records, 1844-1894, in Bowdoin Library, su library.bowdoin.edu. URL consultato il 17 febbraio 2015.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]