Athos (Stargate)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Pianeti di Stargate.

Athos
TipoPianeta
Creazione
SagaStargate Atlantis
Ideatore
Appare in
  • Nascita (Parte 1)
  • Nascita (Parte 2)
  • Caratteristiche immaginarie
    CapoTeyla Emmagan
    CittàVillaggio degli Athosiani
  • Città Antica
  • Razze
  • Antichi (un tempo)
  • Athosiani (un tempo)
  • Disabitato
  • Lingue
  • Athosiano
  • Antico
  • Athos (indirizzo Stargate: AtlantisGlyph10.svgAtlantisGlyph07.svgAtlantisGlyph34.svgAtlantisGlyph26.svgAtlantisGlyph28.svgAtlantisGlyph20.svg) è un pianeta immaginario appartenente alla serie televisiva di fantascienza Stargate Atlantis.

    Questo pianeta si trova nella Galassia di Pegaso ed è il primo dopo Atlantide ad essere visitato dai terrestri in questa galassia. Il pianeta è coperto quasi interamente da foreste e ha un giorno molto corto.[1]

    Storia[modifica | modifica wikitesto]

    Il villaggio degli Athosiani fu costruito vicino ad una città fondata dai Lantiani ed è guidato da Teyla Emmagan. Teyla condusse Sheppard nelle rovine della città dove gli Athosiani si nascondevano durante gli attacchi dei Wraith. Lì, Sheppard trova il ciondolo di Teyla che si rivelò un trasmettitore dei Wraith. Le loro navi giunsero dopo aver rivelato la presenza del gene ATA di Sheppard e il colonnello dovette condurre gli Athosiani su Atlantide per salvarli. Come punizione i Wraith devastarono il pianeta.[1]

    Nuova Athos[modifica | modifica wikitesto]

    Nuova Athos
    TipoPianeta
    Creazione
    SagaStargate Atlantis
    Ideatore
    Appare in
  • Il ritorno (parte 1)
  • Scomparsi
  • Caratteristiche immaginarie
    CapoTeyla Emmagan
    RazzeAthosiani
    LingueAthosiano

    Gli Athosiani furono costretti ad abbandonare Atlantide dopo che i Lantiani della Tria, classe Aurora, reclamarono la città. Tuttavia, dopo che Atlantide tornò nelle mani della Spedizione, gli Athosiani preferirono restare sul loro nuovo pianeta. Un anno dopo, Michael catturò gli Athosiani per fare degli esperimenti. Furono poi liberati dai membri della Spedizione.[2][3][4][5]

    Curiosità[modifica | modifica wikitesto]

    Probabilmente, il pianeta prende il nome dal Monte Athos, una penisola indipendente della Grecia.

    Note[modifica | modifica wikitesto]

    Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

    Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]