Athletic Club 1979-1980

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

1leftarrow blue.svgVoce principale: Athletic Club.

Athletic Club
Stagione 1979-1980
AllenatoreAustria Helmut Senekowitsch
PresidenteSpagna Jesús María Duñabeitia
Primera División7º posto
Coppa del ReOttavi di finale
Miglior marcatoreCampionato: Daniel Ruiz-Bazán (21)

La pagina racchiude la rosa dell'Athletic Club nella stagione 1979-80

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
- Spagna P Peio Agirreoa
- Spagna P José Ángel Iribar
- Spagna P Juan Antonio Zaldua
- Spagna P Carlos Meléndez
- Spagna D Andoni Goikoetxea
- Spagna D Javier Escalza
- Spagna D José María Núñez
- Spagna D Teodoro Rastrojo
- Spagna D Santiago Urquiaga
- Spagna D José Ramón Gallego
- Spagna D Agustín Gisasola
- Spagna D José Ramón Alexanko
N. Ruolo Giocatore
- Spagna C Miguel de Andrés
- Spagna C Ángel María Villar
- Spagna C Javier Irureta
- Spagna C Fernando Tirapu
- Spagna A Estanislao Argote
- Spagna A Dani
- Spagna A Manuel Sarabia
- Spagna A José Ignacio Churruca
- Spagna A Txetxu Rojo
- Spagna A José María Bengoetxea
- Spagna A Carlos Ruiz Herrero
- Spagna A José María Noriega

Staff tecnico[modifica | modifica wikitesto]

Come da politica societaria la squadra è composta interamente da giocatori nati in una delle sette province di Euskal Herria o cresciuti calcisticamente nel vivaio di società basche.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

600px Bilbao.png
Presenze
  • 34: Urquiaga
  • 33: Argote
  • 32: Dani, Rojo, Villar
  • 30: Goikoetxea
  • 28: De Andrés
  • 25: Tirapu, Agirreoa
  • 24: Girasola
  • 23: Sarabia, Ruiz Herrero
  • 22: Alexanco
  • 10: Núñez
  • 9: Iribar
  • 8: Rastrojo
  • 7: Churruca, Gallego
  • 6: Bengoetxea, Irureta
  • 5: Escalza
  • 4: Noriega
  • 0: Meléndez
600px Bilbao.png
Marcatori
  • 21: Dani
  • 12: Ruiz Herrero
  • 5: Argote, Alexanco
  • 3: Goikoetxea, Sarabia
  • 1: Tirapu, Churruca

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

  • Primera División: 7°
  • Copa del Rey: Dopo aver eliminato l'Eibar al primo turno (doppia vittoria 2-5 e 5-1), il Getxo al secondo turno (doppia vittoria 0-5 e 7-1), il Mungia al terzo (doppia vittoria 0-5 e 8-0), il Siviglia al quarto (sconfitta 2-1 e vittoria 2-0) ed il Palencia ai sedicesimi (doppia vittoria 1-2 e 2-0), negli ottavi di finale l'Athletic viene eliminato dal Real Madrid Castilla (0-0 e 1-2).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio