Asterix e la grande guerra

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Asterix e la grande guerra
Asterix e la grande guerra.png
Un fotogramma del film
Titolo originaleAstérix et le coup du menhir
Lingua originalefrancese
Paese di produzioneFrancia, Germania Ovest
Anno1989
Durata81 min
Rapporto1,85:1
Genereanimazione, avventura, commedia, fantastico
RegiaPhilippe Grimond
SoggettoRené Goscinny (fumetto)
SceneggiaturaYannik Voight, Adolf Kabatek
Casa di produzioneGaumont, Extrafilm Produktion
Distribuzione in italianoEagle Pictures
MontaggioJean Goudier
MusicheMichel Colombier
StoryboardPhilippe Grimond, Keith Ingham
AnimatoriKeith Ingham
SfondiMichel Guerin
Doppiatori originali
Doppiatori italiani

Asterix e la grande guerra (Astérix et le coup du menhir) è un film del 1989 diretto da Philippe Grimond. È il sesto film d'animazione tratto dalla serie a fumetti Asterix di René Goscinny e Albert Uderzo, ed è basato sull'albo Asterix e l'indovino (1972) a cui sono stati aggiunti degli elementi di Asterix e il duello dei capi (1966).

Trama[modifica | modifica wikitesto]

I romani decidono di catturare il druido Panoramix per privare il villaggio ribelle dei Galli della pozione magica che dà loro forza sovrumana. Il piano viene sventato da Asterix e Obelix, che però colpisce accidentalmente Panoramix con un menhir rendendolo amnesico e folle. Mentre il villaggio deve fare i conti con questo guaio, un indovino itinerante di nome Prolix arriva e inizia a ingannare alcuni degli abitanti del villaggio facendo loro credere a una serie di profezie che predice, nonostante sia un ciarlatano.

Sapendo che i romani si renderanno presto conto che il villaggio è nei guai senza la pozione magica, Asterix e Abraracourcix cercano disperatamente di farne preparare un po' a Panoramix. I suoi intrugli si rivelano rapidamente problematici e fanno sì che il centurione Caius Fapallidaugustus invii un decurione come spia nel villaggio. Nonostante sia mimetizzato, il decurione viene catturato e usato come cavia per alcune delle creazioni meno pericolose di Panoramix. Tuttavia, una di queste lo rende più leggero dell'aria facendolo volare via verso l'accampamento. Fapallidaugustus invia una pattuglia per indagare, ed essa cattura Prolix. Sebbene le leggi romane dichiarino che tali individui debbano essere arrestati, Fapallidaugustus è convinto delle capacità di Prolix e lo usa per scacciare gli abitanti del villaggio.

Tornato al villaggio, Prolix predice che l'aria del posto diventerà nauseabonda e velenosa. Tutti partono per un'isola vicina, tranne Asterix, Obelix, Panoramix e Idefix. Poco dopo che i romani si sono trasferiti nel villaggio, Panoramix prepara una pozione molto nociva i cui vapori avvolgono il villaggio, ripristinando i suoi ricordi e la sua sanità mentale e allontanando i romani, che credono che la previsione di Prolix fosse vera. Panoramix prepara rapidamente la pozione magica e convince gli abitanti del villaggio a testare le abilità dell'indovino facendoli attaccare l'accampamento romano. All'indomani dell'attacco, Prolix viene colpito da un menhir dopo che si scopre che le sue abilità sono false (presentando gli stessi sintomi di Panoramix), mentre Fapallidaugustus viene degradato per il suo fallimento e il villaggio torna alla normalità.

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Data di uscita[modifica | modifica wikitesto]

Le date di uscita internazionali sono state:

  • 4 ottobre 1989 in Francia
  • 12 ottobre in Germania Ovest (Asterix - Operation Hinkelstein)
  • 29 dicembre in Brasile (Asterix e a Grande Luta)
  • 22 febbraio 1990 in Italia
  • 30 marzo in Germania Est (Asterix - Operation Hinkelstein)
  • 4 maggio nel Regno Unito (Asterix and the Big Fight)
  • 14 giugno in Australia (Asterix and the Big Fight)
  • 22 giugno in Spagna (Astérix: El golpe del menhir)
  • 10 agosto negli Stati Uniti (Asterix and the Big Fight)
  • 12 ottobre in Danimarca (Asterix - Operation Bautasten) e Paesi Bassi (Asterix en de knallende ketel)
  • 22 febbraio 1991 in Svezia (Asterix och bautastensmällen)
  • 29 marzo in Finlandia (Asterix ja suuri taistelu)
  • 27 luglio in Giappone
  • 18 settembre in Canada (Asterix and the Big Fight)
  • 2 febbraio 1992 in Russia (Большой бой Астерикса)
  • 3 aprile in Turchia (Asterix: Büyük Savaş)

Edizione italiana[modifica | modifica wikitesto]

Nell'edizione italiana la canzone "Zonked" venne mantenuta in inglese e i nomi di Asterix e Obelix vengono pronunciati in modo errato ponendo l'accento sull'iniziale, mentre legionari e decurione parlano in romanesco (l'optione viene invece caratterizzato solo con un lieve accento). Il cast vocale fu completamente cambiato rispetto ai film precedenti.

Edizioni home video[modifica | modifica wikitesto]

In Italia il film fu distribuito in VHS nel 1990 dalla Eagle Home Video e nel 1995 dalla Fox Video. Il 3 ottobre 2001 fu ripubblicato in VHS e DVD-Video dalla Eagle Pictures.[1] Il DVD, che presenta il film in formato 4:3 pan and scan, non include l'audio originale francese, e i titoli di testa e di coda sono quelli dell'edizione in inglese.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ USCITE in DVD - Ottobre 2001, su tempiodelvideo.com, Focus Video. URL consultato il 27 luglio 2020.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]