Assolavoro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Assolavoro
Logo Assolavoro.jpg
TipoAssociazione di categoria
Fondazione2006
ScopoTutela e rappresentanza degli interessi delle Agenzie per il Lavoro
Sede centraleItalia Roma
PresidenteItalia Alessandro Ramazza
Lingua ufficialeitaliano
Sito web

Assolavoro è l'Associazione di Categoria delle Agenzie per il Lavoro espressione italiana della Confederazione Mondiale di settore (WEC, World Employment Confederation).

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Costituita il 18 ottobre del 2006 dalla fusione di tre rappresentanze preesistenti (AILT, APLA e Confinterim), Assolavoro è l’Associazione Nazionale delle Agenzie per il Lavoro in Italia espressione italiana della WEC, la Confederazione Mondiale delle Agenzie per il Lavoro; è socio aggregato di Confindustria e aderisce all’Asvis, l’Associazione Italiana per lo Sviluppo Sostenibile.

Nata per garantire la tutela e la rappresentanza delle Agenzie per il Lavoro, l'Associazione è riconosciuta quale Parte Sociale e interviene stabilmente alle audizioni convocate dal Governo e dagli Organismi Parlamentari, per contribuire alla fase di elaborazione sia di nuove normative, sia di indagini conoscitive sul mercato del lavoro.

Attraverso attività di interlocuzione con i sindacati di categoria e le loro confederazioni, sviluppa le relazioni industriali e le trattative funzionali alla sottoscrizione del Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro per la Categoria delle Agenzie di Somministrazione del Lavoro (CCNL) e in generale di accordi di natura sindacale.

Assolavoro sviluppa attività di assistenza e aggiornamento in ambito legale e sindacale, campagne informative sulle Agenzie per il Lavoro e sul settore, studi e ricerche sulla somministrazione di lavoro e sul mondo del lavoro, proposte e azioni funzionali alla migliore definizione delle politiche attive per il lavoro, all’inclusione, all’occupazione.

Le Agenzie per il Lavoro Associate ad Assolavoro sono oltre 50 e producono oltre l'85% del fatturato complessivo proveniente dalla somministrazione di lavoro e contano oltre 2500 filiali in tutta Italia.

Aree di attività[modifica | modifica wikitesto]

Relazioni Istituzionali[modifica | modifica wikitesto]

Rappresentanza delle imprese Associate nei confronti delle Istituzioni, degli Attori sociali e in generale nell’ambito di tutte le relazioni pubbliche, nazionali e internazionali. Assolavoro monitora i procedimenti normativi impattanti il settore della somministrazione di lavoro e il Mercato del Lavoro in generale. Organizza incontri e momenti di confronto sui temi di interesse per il comparto e di attualità. Assolavoro è firmataria di diversi protocolli [1][2], a livello nazionale e locale, negli ambiti della legalità nel Mercato del Lavoro, delle Politiche Sociali, dello Sviluppo Sostenibile e della formazione.

Serie storica contratti in somministrazione 2017 - 2019. Fonte: serie storica INPS
Serie storica contratti in somministrazione 2017 - 2019. Fonte: serie storica INPS

Relazioni Industriali[modifica | modifica wikitesto]

Assolavoro opera, in rappresentanza delle Agenzie per il Lavoro Associate, nell’ambito delle Relazioni Industriali come parte datoriale nel confronto con le Organizzazioni Sindacali di Settore (NIdiL Cgil, FeLSA CISL e UIL Temp) e con i Sindacati Nazionali CGIL, CISL e UIL.

Nell’ambito dell’attività sindacale Assolavoro ha sottoscritto da ultimo, dopo diversi anni di trattative, il 21 dicembre 2018 l’Ipotesi di Accordo del Contratto Collettivo Nazionale di settore mentre il 15 ottobre 2019 è stato firmato il Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro per la Categoria delle Agenzie di Somministrazione del Lavoro[3].

Assistenza legale[modifica | modifica wikitesto]

Assolavoro fornisce ai propri Associati assistenza legale nei diversi ambiti del diritto del lavoro, del diritto sindacale, del regime autorizzatorio ANPAL nonché nei campi della privacy e della consulenza delle attività verso Enti Pubblici.

Comunicazione[modifica | modifica wikitesto]

Tramite la pubblicazione di studi, approfondimenti e campagne comunicative Assolavoro sostiene e promuove la conoscenza e l’approfondimento delle tematiche relative alle Agenzie per il Lavoro.

Politiche Attive del Lavoro[modifica | modifica wikitesto]

L’Associazione collabora con le Regioni e con l’Agenzia Nazionale per le Politiche Attive (ANPAL) nell’ottica della virtuosa interazione pubblico-privato e dell’incontro tra domanda e offerta di lavoro, tramite l’attivazione del cittadino e l’aggiornamento delle sue competenze.

Ricerche e Studi[modifica | modifica wikitesto]

Lavoratori con almeno un contratto in somministrazione, 2014 - 2019. Fonte INPS 2020. *Stima Assolavoro su dati Inps, Inail e Formatemp
Lavoratori con almeno un contratto in somministrazione, 2014 - 2019. Fonte INPS 2020. *Stima Assolavoro su dati Inps, Inail e Formatemp

Assolavoro promuove studi e ricerche sull’andamento del Mercato del Lavoro, con un focus sul lavoro in somministrazione.

Attraverso Assolavoro DataLab, l'osservatorio sul mercato del lavoro vengono raccolti, elaborati e diffusi dati relativi alla somministrazione di lavoro e realizzati approfondimenti sul settore. Vengono inoltre analizzate, in un’ottica previsionale, le dinamiche di frontiera del Mondo del Lavoro, in particolare sulle professionalità e sui trend in ascesa.

Inoltre l’Associazione collabora con Università, Centri di ricerca ed Enti su indagini e approfondimenti nei campi delle dinamiche e dei percorsi del Mercato del Lavoro, della formazione, del benessere organizzativo e sulle innovazioni tecnologiche impattanti i trend occupazionali[4].

Struttura[modifica | modifica wikitesto]

L'Associazione si compone dei seguenti organi: l’Assemblea, il Consiglio Direttivo, il Presidente, i Vicepresidenti, il Collegio dei Revisori contabili e il Collegio dei Probiviri. La Presidenza è attualmente composta da Alessandro Ramazza (Presidente) e da Riccardo Barberis, Patrizia Fulgoni, Andrea Malacrida e Giuseppe Venier (Vicepresidenti). Il Direttore Generale di Assolavoro è Agostino Di Maio.

Presidenti di Assolavoro[modifica | modifica wikitesto]

  • Gennaro Delli Santi Cimaglia Gonzaga dal 2006 al 2010
  • Federico Vione dal 2010 al 2012
  • Luigi Brugnaro dal 2012 al 2014
  • Stefano Scabbio dal 2014 al 2017
  • Alessandro Ramazza dal 2017 (in carica)

Gli enti bilaterali[modifica | modifica wikitesto]

Assolavoro è socio fondatore dei due enti bilaterali di settore, E.Bi.Temp e Forma.Temp. L’Associazione è Parte datoriale in seno agli organi dei due Enti, partecipando e collaborando alla definizione degli indirizzi e nella gestione.

Forma.Temp è il Fondo Bilaterale della somministrazione dedicato alla formazione professionale e alle politiche di sostegno ai lavoratori, attive e passive. Nato nel 1997 in seguito alla legge n. 196/1997, c.d. “Legge Treu”. Forma.Temp, la cui dotazione è costituita tramite la devoluzione da parte delle Agenzie per il Lavoro del 4% della retribuzione lorda pagata ai lavoratori, valuta e finanzia i percorsi formativi volti ad innalzare l’occupabilità dei lavoratori e, al contempo, eroga prestazioni di sostegno ed integrazione al reddito.

E.Bi.Temp è l'ente bilaterale del comparto dedicato all'erogazione di welfare e strumenti di tutela in favore dei lavoratori. Costituito nel 1998 mediante la stipula del primo Contratto Collettivo di settore, nel corso dei successivi rinnovi contrattuali ha ampliato la sua strumentazione andando a istituire un vero e proprio sistema di welfare del comparto, nell’ottica di attenuare le difficoltà e offrire maggiori tutele ai lavoratori durante le transizioni lavorative.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Lavoro: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di lavoro