Associazione Sportiva Acquachiara 2014-2015

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
AS Acquachiara
Stagione 2014-2015
AllenatoreItalia Paolo De Crescenzo
PresidenteItalia Franco Porzio
Serie A14º posto
Coppa Italia4º posto
Euro Cup2º posto
Miglior marcatoreCampionato: Petković (76)
Totale: Petković (140)

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

Ruolo Giocatore
Italia P Francesco Caprani
Italia P Raffaele Iassevoli
Italia P Andrea Lamoglia
Italia D Marco Ferrone
Italia D Matteo Gitto
Italia D Amaurys Pérez
Italia D Simone Rossi
Italia D Andrea Scotti Galletta
Italia D Giuseppe Valentino
Ruolo Giocatore
Italia CV Giacomo Lanzoni
Italia A Matteo Astarita
Italia A Stefano Luongo
Italia A Ciro Caccavale
Croazia A Antonio Petković
Italia A Vincenzo Tozzi
Italia CB Luca Marziali
Croazia CB Fran Paškvalin
Italia CB Davide Addeo
Allenatore: Italia Paolo De Crescenzo

Mercato[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da
P Francesco Caprani Como
D Giuseppe Valentino AN Brescia
D Simone Rossi Posillipo
CV Giacomo Lanzoni Bogliasco
A Matteo Astarita Promogest
A Matteo Gitto Florentia
CB Luca Marziali Bogliasco
CB Fran Paškvalin Budva Budva
Cessioni
R. Nome a
P Miro Kačić fine rapporto
D Domenico Mattiello fine rapporto
D Giuseppe Postiglione fine rapporto
CV Fabio Gambacorta fine rapporto
A Luigi Di Costanzo Canottieri Napoli
A Dragan Drašković fine rapporto
CB Olexandr Sadovyy Sport Management
CB Giacomo Saviano fine rapporto

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A1[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie A1 2014-2015 (pallanuoto maschile).

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Napoli
4 ottobre 2014, ore 18:00 CEST
1ª giornata
Acquachiara11 – 7
(4–1; 2–1; 4–0; 1–5)
referto
Roma Vis NovaPiscina Felice Scandone (200 spett.)
Arbitri:  Luca Castagnola
Leonardo Ceccarelli

Monza
11 ottobre 2014, ore 18:00 CEST
2ª giornata
Sport Management11 – 9
(3–1; 2–3; 2–2; 4-3)
referto
AcquachiaraCentro natatorio Pia Grande (350 spett.)
Arbitri:  Stefano Riccitelli
Alberto Rovida

Napoli
18 ottobre 2014, ore 18:00 CEST
3ª giornata
Acquachiara13 – 11
(4–2; 4–0; 2–4; 3–5)
referto
LazioPiscina Felice Scandone (150 spett.)
Arbitri:  Massimo Savarese
Cristina Taccini

Napoli
24 ottobre 2014, ore 20:00 CEST
4ª giornata
Canottieri Napoli8 – 13
(2–3; 3–3; 1–2; 2–5)
[http://www.federnuoto.it/discipline/pallanuoto/campionato-a1-maschile.html?view=tabellino&CodGara=2417[collegamento interrotto] referto]
AcquachiaraPiscina Felice Scandone (600 spett.)
Arbitri:  Fabio Brasiliano
Stefano Pinato

Napoli
8 novembre 2014, ore 19:30 CET
5ª giornata
Acquachiara11 – 6
(2–0; 1–3; 4–2; 4–1)
referto
SavonaPiscina Felice Scandone (250 spett.)
Arbitri:  Fabio Collantoni
Stefano Scappini

Brescia
15 novembre 2014, ore 17:00 CET
6ª giornata
AN Brescia7 – 4
(2–1; 2–1; 2–2; 1–0)
referto
AcquachiaraCentro Natatorio Mompiano (300 spett.)
Arbitri:  Leonardo Ceccarelli
Cristina Taccini

Napoli
3 dicembre 2014, ore 19:00 CET
7ª giornata
Acquachiara10 – 6
(1–1; 2–1; 3–2; 4–2)
referto
PosillipoPiscina Felice Scandone (450 spett.)
Arbitri:  Fabio Brasiliano
Raffaele Colombo

Bogliasco
6 dicembre 2014, ore 16:00 CET
8ª giornata
Bogliasco12 – 13
(0–4; 5–4; 4–3; 3–2)
[http://www.federnuoto.it/discipline/pallanuoto/campionato-a1-maschile.html?view=tabellino&CodGara=2441[collegamento interrotto] referto]
AcquachiaraStadio del nuoto Gianni Vassallo (250 spett.)
Arbitri:  Roberto Petronilli
Alessandro Severo

Como
12 dicembre 2014, ore 20:30 CET
9ª giornata
Como5 – 11
(1–2; 2–1; 1–3; 1–5)
referto
AcquachiaraPiscina Olimpionica (700 spett.)
Arbitri:  Mario Bianchi
Marco Piano

Napoli
19 dicembre 2014, ore 20:30 CET
10ª giornata
Acquachiara6 – 14
(0–2; 1–4; 3–6; 2–2)
referto
Pro ReccoPiscina Felice Scandone (300 spett.)
Arbitri:  Stefano Riccitelli
Stefano Scappini

Firenze
10 gennaio 2015, ore 18:00 CET
11ª giornata
Florentia10 – 12
(2–3; 6–4; 1–1; 1–4)
referto
AcquachiaraPiscina Goffredo Nannini (200 spett.)
Arbitri:  Marco Ercoli
Bruno Navarra

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Roma
17 gennaio 2015, ore 17:00 CET
12ª giornata
Roma Vis Nova9 – 10
(4–1; 1–3; 2–3; 2-3)
referto
AcquachiaraStadio Olimpico del Nuoto (500 spett.)
Arbitri:  Giuseppe Fusco
Stefano Pinato

Napoli
24 gennaio 2015, ore 18:00 CET
13ª giornata
Acquachiara11 – 11
(1–2; 3–4; 3–1; 4–4)
referto
Sport ManagementPiscina Felice Scandone (200 spett.)
Arbitri:  Daniele Bianco
Massimiliano Caputi

Roma
30 gennaio 2015, ore 19:00 CET
14ª giornata
Lazio14 – 19
(3–6; 2–1; 5–4; 4–8)
referto
AcquachiaraSalaria Sport Village
Arbitri:  Fabio Brasiliano
Alberto Rovida

Napoli
7 febbraio 2015, ore 20:45 CET
15ª giornata
Acquachiara12 – 11
(1–3; 2–3; 4–1; 5–4)
referto
Canottieri NapoliPiscina Felice Scandone (250 spett.)
Arbitri:  Marco Ercoli
Massimo Filippo Gomez

Savona
21 febbraio 2015, ore 16:00 CET
16ª giornata
Savona5 – 13
(1-4, 1-3, 1-3, 2-3)
referto
AcquachiaraPiscina Carlo Zanelli (250 spett.)
Arbitri:  Fabio Ricciotti
Stefano Riccitelli

Napoli
7 marzo 2015, ore 19:30 CET
17ª giornata
Acquachiara7 – 7
(3-2, 1-2, 1-1, 2-2)
referto
AN BresciaPiscina Felice Scandone (200 spett.)
Arbitri:  Mario Bianchi
Fabio Collantoni

Napoli
11 marzo 2015, ore 20:30 CET
18ª giornata
Posillipo7 – 8
(3-1, 0-0, 2-5, 2-2)
referto
AcquachiaraPiscina Felice Scandone (400 spett.)
Arbitri:  Luca Bianco
Luca Castagnola

Napoli
14 marzo 2015, ore 18:00 CET
19ª giornata
Acquachiara15 – 12
(3-2, 5-3, 3-2, 4-5)
referto
BogliascoPiscina Felice Scandone (100 spett.)
Arbitri:  Gianluca Centineo
Giovanni Lo Dico

Napoli
22 marzo 2015, ore 13:30 CET
20ª giornata
Acquachiara12 – 11
(5-2, 1-2, 4-2, 2-5)
referto
ComoPiscina Felice Scandone (100 spett.)
Arbitri:  Fabio Brasiliano
Fabio Collantoni

Sori
1 aprile 2015, ore 19:30 CEST
21ª giornata
Pro Recco15 – 11
(3-0, 4-3, 4-6, 4-2)
referto
AcquachiaraPiscina Comunale (100 spett.)
Arbitri:  Stefano Riccitelli
Marco Ercoli

Napoli
18 aprile 2015, ore 13:30 CEST
22ª giornata
Acquachiara17 – 9
(5-5, 3-2, 4-1, 5-1)
referto
FlorentiaPiscina Felice Scandone (100 spett.)
Arbitri:  Giovanni Lo Dico
Massimiliano Ruscica

Playoff - Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Napoli
22 aprile 2015, ore 20:45 CEST
Quarti di finale - Gara 1
Posillipo12 – 6
(2-2, 3-3, 3-0, 4-1)
referto
AcquachiaraPiscina Felice Scandone (600 spett.)
Arbitri:  Fabio Brasiliano
Stefano Pinato

Napoli
25 aprile 2015, ore 20:00 CEST
Quarti di finale - Gara 2
Acquachiara11 – 10
(5-3, 2-2, 2-3, 2-2)
referto
PosillipoPiscina Felice Scandone (250 spett.)
Arbitri:  Massimo Savarese
Alberto Rovida

Napoli
26 aprile 2015, ore 15:00 CEST
Quarti di finale - Gara 3
Acquachiara12 – 8
(3-3, 3-2, 2-1, 4-2)
referto
PosillipoPiscina Felice Scandone (500 spett.)
Arbitri:  Mario Bianchi
Stefano Riccitelli

Playoff - Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Napoli
29 aprile 2015, ore 20:30 CEST
Semifinali - Gara 1
Acquachiara7 – 15
(1-3, 3-4, 2-4, 1-4)
referto
AN BresciaPiscina Felice Scandone (150 spett.)
Arbitri:  Daniele Bianco
Alessandro Severo

Brescia
5 maggio 2015, ore 19:30 CEST
Semifinali - Gara 2
AN Brescia13 – 7
(4-3, 3-1, 3-1, 3-2)
referto
AcquachiaraCentro Natatorio Mompiano (400 spett.)
Arbitri:  Mario Bianchi
Cristina Taccini

Playoff - Finale 3º-4º posto[modifica | modifica wikitesto]

Monza
10 maggio 2015, ore 18:00 CEST
Finale 3º posto - Gara 1
Sport Management14 – 13
(3-3, 3-3, 5-3, 3-4)
referto
AcquachiaraCentro Natatorio Pia Grande (300 spett.)
Arbitri:  Stefano Pinato
Alberto Rovida

Napoli
16 maggio 2015, ore 19:00 CEST
Finale 3º posto - Gara 2
Acquachiara5 – 8
(0-2, 0-2, 2-3, 3-1)
referto
Sport ManagementPiscina Felice Scandone (100 spett.)
Arbitri:  Fabio Brasiliano
Giovanni Lo Dico

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2014-2015 (pallanuoto maschile).

Prima fase[modifica | modifica wikitesto]

Due gruppi da quattro squadre ciascuno. L'Acquachiara è inclusa nel gruppo A.

Ostia
27 settembre 2014, ore 19:30 CET
1ª partita
Roma Vis Nova5 – 19
(0–4; 3–7; 1–2; 1–6)
referto
AcquachiaraC.F. Polo Natatorio (100 spett.)
Arbitri:  Luca Castagnola
Marco Piano

Ostia
28 settembre 2014, ore 10:30 CET
2ª partita
Acquachiara15 – 11
(3–4; 4–2; 3–4; 5–1)
referto
LazioC.F. Polo Natatorio (100 spett.)

Ostia
28 settembre 2014, ore 17:00 CET
3ª partita
Acquachiara17 – 3
(5–1; 3–0; 4–1; 5–1)
referto
FlorentiaC.F. Polo Natatorio
Arbitri:  Luca Castagnola
Gianluca Centineo

Seconda fase[modifica | modifica wikitesto]

Due gruppi da quattro squadre ciascuno. L'Acquachiara è qualificata dalla prima fase e inquadrata nel gruppo D.

Napoli
21 novembre 2014, ore 19:00 CET
1ª partita
Canottieri Napoli8 – 15
(3–3; 3–6; 0–4; 2–2)
referto
AcquachiaraPiscina Felice Scandone (2000 spett.)
Arbitri:  Roberto Petronilli
Alessandro Severo

Napoli
22 novembre 2014, ore 11:30 CET
2ª partita
Acquachiara14 – 7
(3–0; 5–1; 3–0; 7–0)
referto
PosillipoPiscina Felice Scandone (100 spett.)
Arbitri:  Stefano Riccitelli
Alessandro Severo

Napoli
22 novembre 2014, ore 17:30 CET
3ª partita
AN Brescia15 – 8
(4–2; 4–1; 3–1; 4–4)
referto
AcquachiaraPiscina Felice Scandone (100 spett.)
Arbitri:  Attilio Paoletti
Stefano Riccitelli

Final Four[modifica | modifica wikitesto]

Sori
27 febbraio 2015, ore 18:00 CET
Semifinale
Pro Recco12 – 6
(2-2; 3-1; 4-1; 3-2)
referto
AcquachiaraPiscina Comunale (400 spett.)
Arbitri:  Stefano Riccitelli
Marco Ercoli

Sori
28 febbraio 2015, ore 15:00 CET
Finale 3º posto
Acquachiara8 – 9
(3-3, 2-2, 1-1, 2-3)
referto
Sport ManagementPiscina Comunale (300 spett.)
Arbitri:  Marco Ercoli
Giovanni Lo Dico

LEN Euro Cup[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: LEN Euro Cup 2014-2015.

Turno di qualificazione[modifica | modifica wikitesto]

Quattro gruppi da cinque squadre ciascuno (sei nel gruppo A): si qualificano ai quarti di finale le prime due di ciascun gruppo. L'Acquachiara è inclusa nel Gruppo A, disputato ad Atene, dove si piazza al secondo posto qualificandosi alla fase successiva.

Atene
30 ottobre 2014, ore 17:30 CET
1ª partita
Acquachiara9 – 9
(1–2; 1–3; 3–1; 4–3)
referto
Jadran Herceg Novi Jadran H.N.C.S. NOV
Arbitri: Croazia Andrej Franulović
Spagna Sergio Galindo

Atene
31 ottobre 2014, ore 19:00 CET
2ª partita
Vouliagmeni Vouliagmeni7 – 11
(4–1; 0–3; 0–3; 3–4)
referto
AcquachiaraC.S. NOV
Arbitri: Croazia Andrej Franulović
Turchia Mete Kokarağaç

Atene
1º novembre 2014, ore 12:30 CET
3ª partita
Sintez Kazan'14 – 11
(5–2; 3-5; 3–3; 3–1)
referto
AcquachiaraC.S. NOV
Arbitri: Serbia Ivan Raković
Turchia Mete Kokarağaç

Atene
1º novembre 2014, ore 20:00 CET
4ª partita
Acquachiara26 – 9
(8–2; 6–4; 4–1; 8–2)
referto
Esslingen EsslingenC.S. NOV
Arbitri: Serbia Ivan Raković
Croazia Andrej Franulović

Atene
2 novembre 2014, ore 09:30 CET
4ª partita
Utrecht8 – 17
(3–4; 1–4; 2–5; 2–4)
referto
AcquachiaraC.S. NOV
Arbitri: Serbia Ivan Raković
Romania Radu Sorin Matache

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Napoli
29 novembre 2014, ore 20:00 CET
Andata
Acquachiara13 – 7
(4–0; 2–0; 3–5; 4–2)
referto
Olympic Nice Olympic NicePiscina Felice Scandone
Arbitri: Spagna Raúl Torres
Croazia Miroslav Vlasić

Nizza
17 dicembre 2014, ore 20:00 CET
Ritorno
Olympic Nice Olympic Nice10 – 10
(2–5; 2–1; 2–1; 4–3)
referto
AcquachiaraPiscina Jean-Bouin
Arbitri: Germania Hendrik Schopp
Paesi Bassi Peter de Jong

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Napoli
11 febbraio 2015, ore 20:30 CET
Andata
Acquachiara15 – 11
(6–2; 4–2; 3–2; 2–5)
referto
Mornar MornarPiscina Felice Scandone
Arbitri: Ungheria Balázs Székely
Spagna José Teule

Spalato
4 marzo 2015, ore 19:30 CET
Ritorno
Mornar Mornar7 – 7
(1–1; 1–3; 3–2; 2–1)
referto
AcquachiaraPiscina Poljud
Arbitri: Polonia Radosław Koryzna
Grecia Giorgos Stavridis

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Napoli
28 marzo 2015, ore 19:30 CET
Andata
Posillipo6 – 6
(1–0; 1–1; 1–3; 3–2)
referto
AcquachiaraPiscina Felice Scandone
Arbitri: Croazia Andrej Franulović
Spagna Sergio Galindo

Napoli
11 aprile 2015, ore 19:30 CET
Ritorno
Acquachiara10 – 11
(1-3, 5-3, 1-3, 3-2)
referto
PosillipoPiscina Felice Scandone
Arbitri: Polonia Radosław Koryzna
Grecia Nikos Stavropoulos

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

  • Gli incontri del secondo turno di Coppa Italia contro CC Napoli e Posillipo alla Piscina Felice Scandone (piscina che ospita gli incontri casalinghi di tutte e tre le squadre) sono considerati in campo neutro.
Competizione Punti In casa In trasferta Neutro Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Scudetto.svg Serie A1 50 11 8 2 1 125 105 11 8 0 3 123 103 0 0 0 0 0 0 22 16 2 4 248 208 +40
Scudetto.svg Playoff - 4 2 0 2 35 41 3 0 0 3 26 39 0 0 0 0 0 0 7 2 0 5 61 7280 -19
Coccarda Coppa Italia.svg Coppa Italia - 1 0 0 1 8 15 1 0 0 1 6 12 6 5 0 1 88 43 8 5 0 3 102 70 +32
Coppa LEN.svg Euro Cup - 3 2 0 1 38 29 3 0 3 0 23 23 5 3 1 1 74 47 11 5 4 2 135 99 +36
Totale - 18 12 2 4 201 182 19 8 3 8 183 185 11 8 1 2 162 90 48 28 6 14 546 457 +89

Classifica marcatori[modifica | modifica wikitesto]

Tot. Giocatore A1 CI EC
140 Antonio Petković 76 23 41
102 Stefano Luongo 56 19 27
66 Giacomo Lanzoni 39 16 11
56 Fran Paškvalin 30 9 17
43 Luca Marziali 22 12 9
27 Matteo Gitto 17 6 4
26 Giuseppe Valentino 16 3 7
25 Amaurys Pérez 14 3 8
21 Andrea Scotti Galletta 10 7 4
16 Simone Rossi 11 2 3
16 Matteo Astarita 10 2 4
7 Marco Ferrone 7 0 0
1 Vincenzo Tozzi Idioti 1 0 0
Pallanuoto Portale Pallanuoto: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallanuoto