Associazione Italiana per l'Intelligenza Artificiale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

L'Associazione Italiana per l'Intelligenza Artificiale (AI*IA)[1] è una associazione scientifica senza fini di lucro, fondata nel 1988 da alcuni professori e ricercatori italiani, con lo scopo di promuovere la diffusione dell'intelligenza artificiale in Italia.

Finalità[modifica | modifica wikitesto]

L'associazione si pone l'obiettivo di aumentare la conoscenza dell'intelligenza artificiale in Italia, incoraggiarne l'insegnamento e promuovere la ricerca teorica e operativa nel campo attraverso seminari e iniziative mirate e sponsorizzazione di eventi.

Iniziative[modifica | modifica wikitesto]

L'AI*IA costituisce un luogo di incontro e di collaborazione fra:

  • l'università e i centri di ricerca scientifica che alimentano il sapere teorico e metodologico;
  • le aziende che sviluppano prodotti e servizi basati su tecniche di Intelligenza Artificiale;
  • il pubblico interessate all'influenza dell'Intelligenza Artificiale sulla società.

L'associazione organizza annualmente un incontro dei suoi membri e offre premi e borse di studio per favorire partecipare degli studenti agli eventi che si tengono in Italia.

Presidenza[modifica | modifica wikitesto]

L'AI*IA è nata a Roma nel 1988 da un gruppo di circa 60 soci fondatori [2]. Il primo presidente è stata la Prof. Luigia Carlucci Aiello della Sapienza - Università di Roma. I presidenti successivi sono stati:

Gruppi di Lavoro[modifica | modifica wikitesto]

L'associazione dispone di gruppi di lavoro focalizzati su temi specifici. Nel 2015 erano attivi i seguenti gruppi di lavoro:

  • sistemi ad agente e multiagente,
  • intelligenza artificiale e ageing,
  • intelligenza artificiale per i beni culturali,
  • robotica,
  • apprendimento automatico e data mining,
  • rappresentazione della conoscenza e ragionamento automatico,
  • elaborazione del linguaggio naturale.

Pubblicazioni[modifica | modifica wikitesto]

La principale pubblicazione dell'associazione è la rivista Intelligenza Artificiale edita da IOS Press. Intelligenza Artificiale è una rivista internazionale semestrale che pubblica contributi in inglese disponibile integralmente in linea [3]. Della rivista sono usciti, a partire dal 2004, 20 numeri. Direttore responsabile è Oliviero Stock.

Nel 2006 si è celebrata la ricorrenza di 50 anni dalla scuola di Dartmouth del 1956 che viene comunemente indicata come l'evento che ha fatto nascere il campo di ricerca dell'Intelligenza Artificiale. Per maggiori informazioni su quell'evento si veda la pagina ad esso dedicata sul sito della AAAI. Per celebrare la ricorrenza, l'AI*IA ha curato un numero speciale (in inglese) della rivista Intelligenza Artificiale dedicato allo stato dell'arte della ricerca, in Italia e nel mondo, in vari campi dell'IA a 50 anni dalla nascita di questo campo di ricerca [4].

Nel 2013 si è celebrata la ricorrenza dei 25 anni dalla fondazione dell'associazione con un nuovo numero speciale della rivista Intelligenza Artificiale dedicato all'attività dei soci nel primo quarto di secolo [5].

Collegamenti con altri organismi[modifica | modifica wikitesto]

L'AI*IA è federata con ECCAI, European Coordinating Committee for Artificial Intelligence.

Congressi annuali[modifica | modifica wikitesto]

Dal 1988 l'associazione organizza un congresso annuale in una diversa città d'Italia. Gli ultimi si sono tenuti a

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ AI*IA è l'acronimo di Associazione Italiana per l'Intelligenza Artificiale.
  2. ^ Andrea Vico, The Italian Association for Artificial Intelligence celebrates its 25th anniversary, in Intelligenza Artificiale, vol. 7, nº 2, Ios Press, 2013, pp. 71-76, DOI:10.3233/IA-130049.
  3. ^ http://www.iospress.nl/journal/intelligenza-artificiale/
  4. ^ Special Issue Celebrating 50 Years of Artificial Intelligence, in Intelligenza Artificiale, vol. 3, 1-2, IOS Press, marzo-giugno 2006.
  5. ^ Oliviero Stock, Special Issue Celebrating 25 Years of the Italian Association for Artificial Intelligence, in Intelligenza Artificiale, vol. 7, nº 2, IOS Press, 2013, pp. 67-67, DOI:10.3233/IA-130047.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Special Issue Celebrating 50 Years of Artificial Intelligence, in Intelligenza Artificiale, vol. 3, 1-2, IOS Press, marzo-giugno 2006.
  • Oliviero Stock, Special Issue Celebrating 25 Years of the Italian Association for Artificial Intelligence, in Intelligenza Artificiale, vol. 7, nº 2, IOS Press, 2013, pp. 67-67, DOI:10.3233/IA-130047.
  • Andrea Vico, The Italian Association for Artificial Intelligence celebrates its 25th anniversary, in Intelligenza Artificiale, vol. 7, nº 2, Ios Press, 2013, pp. 71-76, DOI:10.3233/IA-130049..

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Informatica Portale Informatica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di informatica