Associazione italiana cantastorie ambulanti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

L'Associazione italiana cantastorie ambulanti (AICA) è un'associazione nata nel 1947[1] per opera di Lorenzo De Antiquis[2], un cantastorie emiliano, seguendo l'idea di creare una collaborazione con i sindacati degli ambulanti[3]. Tale associazione ha, inoltre, sviluppato regolamenti di solidarietà tra cantastorie[4]. L'associazione ha sede attualmente a Forlì[5].

Tra il 1957 e il 1975 l'AICA ha organizzato diversi congressi dei cantastorie, che hanno visto delle competizioni fra i partecipanti con premi e targhe, mentre al vincitore della gara più importante spettava il titolo di Trovatore d'Italia. Dal 1975 si sono svolte altre rassegne non competitive, tra cui nel 1980 a Torino (La Rassegna dei Cantastorie) nel 1982 a Santarcangelo di Romagna, nel 1983 a Casalecchio di Reno e nel 1985 a Bagnacavallo. Dal 1986 in poi le rassegne dei cantastorie si sono svolte essenzialmente a Casalecchio e a Santarcangelo di Romagna[6].

Vincitori del Trovatore d'Italia[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica