Associazione Calcio Juvenes/Dogana

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
AC Juvenes/Dogana
Calcio Football pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Terza divisa
Colori sociali Azzurro e Nero.svg Azzurro, nero
Dati societari
Città Serravalle
Nazione San Marino San Marino
Confederazione UEFA
Federazione Flag of San Marino.svg FSGC
Campionato Campionato Dilettanti
Fondazione 2000
Presidente Italia Lino Zucchi
Allenatore Italia Ignazio Damato
Stadio Stadio di Dogana
(200 posti)
Palmarès
Trofei nazionali 2 Coppe Titano
Si invita a seguire il modello di voce

L'Associazione Calcio Juvenes/Dogana, meglio nota come Juvenes/Dogana o impropriamente Juvenes, è una società calcistica sammarinese che gioca nel campionato sammarinese. Ha sede a Dogana, che fa parte del castello di Serravalle.

La Juvenes/Dogana, oltre al campionato sammarinese, ha disputato anche il campionato italiano di Prima Categoria e quello di Promozione dalla stagione 1996-1997 a quella del 2006-2007.

Nella Juvenes mosse i suoi primi passi il più grande talento del calcio sammarinese, Massimo Bonini.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Prima della fusione[modifica | modifica wikitesto]

L'attuale società è stata fondata nel 2000 dall'unione tra la Società Sportiva Juvenes (nata nel 1937 con il nome di Castellana e fusasi nel 1973 con la Serenissima per dare origine al San Marino Calcio) ed il Gruppo Sportivo Dogana, fondato nel 1970. La Castellana aveva partecipato alla prima edizione della Coppa Titano, nel 1937, classificandosi al secondo posto dietro alla Libertas; queste prime partite ufficiali furono disputate con una casacca grigia. L'ultima apparizione della Castellana nel campionato sammarinese risale al 1950.

Nel 1953, con l'arrivo a Serravalle del parroco italiano don "Peppino" Innocentini, nasce la Juvenes. Questa nuova società si apre subito ad accogliere i ragazzi della Repubblica e segno tangibile di ciò sono i colori sociali: il bianco e l'azzurro, colori nazionali della Repubblica di San Marino. Dal 1974 al 1976 la Juvenes accetta la fusione con la Serenissima per dare vita all'Associazione Calcio San Marino.

Nel frattempo il Dogana viene fondato nel 1970 da un gruppo di ragazzi del luogo, stanchi di avere come unico sbocco calcistico la Juvenes, diventata dopo la fusione sempre più selettiva. Il ritrovo abituale di questa comitiva di giovani fu dapprima la pizzeria "Il Moro" con sede a Dogana, poi il bar "Biancorosso", da cui sono ricavati i colori sociali, il bianco ed il rosso per l'appunto.

Dopo la fusione[modifica | modifica wikitesto]

Finalmente nel 2000, le due società, dapprima rivali, si fondono dando vita all'attuale società. I colori sociali, dopo la fusione, sono l'azzurro, il bianco e il rosso.

Dal 2007-2008 ha deciso di concentrarsi solamente sul campionato sammarinese, non iscrivendosi più a quello italiano. Nella stagione 2008-2009 la Juvenes/Dogana diviene la seconda squadra sammarinese della storia, dopo il Murata, ad ottenere un posto in Coppa UEFA, dopo una stagione in cui la Juvenes/Dogana ha perso sia il campionato che la Coppa Titano in finale, entrambe con il Murata.

Cronistoria[modifica | modifica wikitesto]

Cronistoria della Associazione Calcio Juvenes/Dogana
  • 2000 - Anno di fondazione col nome Associazione Calcio Juvenes/Dogana, dalla fusione di Juvenes e Dogana
  • 2000-2001 - 7ª nel girone B della fase a gironi.
  • 2001-2002 - 8ª nel girone A della fase a gironi.
  • 2002-2003 - 6ª nel girone B della fase a gironi.
  • 2003-2004 - 2ª nel girone A della fase a gironi. Eliminata al terzo turno dei play-off scudetto.
  • 2004-2005 - 5ª nel girone B della fase a gironi.
  • 2005-2006 - 5ª nel girone B della fase a gironi.
  • 2006-2007 - 6ª nel girone B della fase a gironi.
  • 2007-2008 - 3ª nel girone A della fase a gironi. Perde la finale dei play-off scudetto.
  • 2008-2009 - 3ª nel girone A della fase a gironi. Perde la finale dei play-off scudetto. Vince la Coppa Titano. (1º titolo)
  • 2009-2010 - 3ª nel girone A della fase a gironi. Eliminata al secondo turno dei play-off scudetto.
  • 2010-2011 - 4ª nel girone A della fase a gironi. Vince la Coppa Titano. (2º titolo)
  • 2011-2012 - 6ª nel girone B della fase a gironi.
  • 2012-2013 - 6ª nel girone A della fase a gironi.
  • 2013-2014 - 4ª nel girone B della fase a gironi.
  • 2014-2015 - 1ª nel girone A della fase a gironi. Perde la finale dei play-off scudetto.
  • 2015-2016 - 3ª nel girone A della fase a gironi. Eliminata al quarto turno dei play-off scudetto.
  • 2016-2017 - 3ª nel girone A della fase a gironi. Eliminata al terzo turno dei play-off scudetto.
  • 2017-2018 - 4ª nel girone A della fase a gironi.
  • 2018-2019 - 5ª nel girone A della prima fase. 2ª nel girone Q2 della seconda fase. Eliminata ai quarti di finale dei play-off scudetto.
  • 2019-2020 - 8ª nel girone A della prima fase. 7ª nel girone Q2 della seconda fase. Campionato non concluso a causa della pandemia di COVID-19[1].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

2008-2009, 2010-2011

Altri piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Secondo posto: 2007-2008, 2008-2009, 2014-2015
Finalista: 2007-2008, 2014-2015
Semifinalista: 2006-2007, 2017-2018
Finalista: 2011
Semifinalista: 2007, 2008, 2009

Partecipazioni europee[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Torneo Turno Club Andata Ritorno Totale
2008-09 Coppa UEFA 1º turno preliminare Israele Hapoel Tel Aviv 0-3 0-2 0-5
2009-10 UEFA Europa League 2º turno preliminare Polonia Polonia Varsavia 0-1 0-4 0-5
2011-12 UEFA Europa League 2º turno preliminare Macedonia del Nord Rabotnički 0-1 0-3 0-4
2015-16 UEFA Europa League 1º turno preliminare Danimarca Brøndby 0-9 0-2 0-11

Statistiche nelle competizioni UEFA[modifica | modifica wikitesto]

Tabella aggiornata alla fine della stagione 2019-2020.

Competizione Partecipazioni G V N P RF RS
Coppa UEFA/UEFA Europa League 4 8 0 0 8 0 25

Stagioni[modifica | modifica wikitesto]

Organico[modifica | modifica wikitesto]

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

Rosa e numerazione sono aggiornati al 1 giugno 2020

N. Ruolo Giocatore
16 San Marino P Eros Gobbi
17 San Marino P Mattia Manzaroli
27 Italia P Pier Giulio Berardi
2 Italia D Antonio Ferraro
3 Italia D Federico Salvi

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Calcio