Associazione Calcio Femminile Dilettantistica Graphistudio Pordenone 2014-2015

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
A.C.F.D. Graphistudio Pordenone
Stagione 2014-2015
AllenatoreItalia Fabio Toffolo
PresidenteItalia Antonello Colle
Serie A13º posto, retrocesso
Coppa ItaliaSedicesimi di finale
Maggiori presenzeCampionato: De Val e Lotto (25)
Miglior marcatoreCampionato: Paroni (4)
StadioStadio Ottavio Bottecchia

Questa voce raccoglie le informazioni riguardanti l'Associazione Calcio Femminile Dilettantistica Graphistudio Pordenone nelle competizioni ufficiali della stagione 2014-2015.

Stagione[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione 2014-2015 l'A.C.F.D. Graphistudio Pordenone ha disputato la Serie A, massima serie del campionato italiano di calcio femminile, concludendo al tredicesimo posto con 15 punti conquistati in 26 giornate, frutto di 3 vittorie, 6 pareggi e 17 sconfitte, venendo così retrocesso direttamente in Serie B. Nella Coppa Italia è sceso in campo a partire dal primo turno, dove ha vinto il triangolare E contro Vittorio Veneto e Bearzi. Nei sedicesimi di finale è stato eliminato dalla Riviera di Romagna con un netto 6-0.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia P Lisa Belgrado
Italia P Sara Ferin
Italia P Costanza Nicola
Italia D Silvia Berardo
Italia D Francesca Blasoni
Italia D Alice De Val
Italia D Lara Laterza
Italia D Sara Mella
Italia D Alissa Padovan
Italia D Laura Perin
Italia D Martina Piazza
Italia D Giuditta Schiavo
N. Ruolo Giocatore
Italia C Silvia Cimarosti
Italia C Alessandra Dri
Italia C Laura Libutti [1]
Italia C Giulia Lotto
Italia C Francesca Manzon
Italia C Antonella Peruch
Italia C Natasha Piai
Italia C Silvia Sedonati
Italia C Laura Tommasella
Italia A Chiara Paroni
Italia A Samantha Zandomenichi

Calciomercato[modifica | modifica wikitesto]

Acquisti
R. Nome da Modalità
D Silvia Berardo svincolata
D Lara Laterza Tavagnacco svincolata
C Laura Libutti Pink Sport Time svincolata
A Samantha Zandomenichi Tavagnacco svincolata
Cessioni
R. Nome a Modalità
P Marina Aliquò svincolata
P Mimma Fazio Torres svincolata
D Lisa Boattin Brescia svincolata[2]
D Eleonora Gobbo svincolata
D Elisa Lavia svincolata
D Roberta Pezzutti svincolata
C Manuela Giugliano Torres svincolata[3]
C Noemi Raimondo svincolata
C Elena Stabile svincolata
A Rossella Cavallini Fortitudo Mozzecane svincolata
A Silvia Degano svincolata
A Aleksandra Trifunjagic svincolata

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Serie A[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie A 2014-2015 (calcio femminile).

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Pordenone
4 ottobre 2014, ore 15:00 CEST
1ª giornata
Pordenone 2 – 2
referto
Torres
Arbitro Sajmir Kumara (Verona)

11 ottobre 2014
2ª giornata
Orobica 0 – 1
referto
Pordenone
Arbitro Marco Bodini (Verona)

Pordenone
18 ottobre 2014, ore 15:00 UTC+2
3ª giornata
Pordenone 0 – 7
referto
AGSM Verona
Arbitro Tommaso Betta (Bolzano)

Bitetto
1º novembre 2014
4ª giornata
Pink Sport Time 1 – 0
referto
Pordenone Campo Comunale Sportivo
Arbitro Davide Calvarese (Termoli)

Pordenone
8 novembre 2014
5ª giornata
Pordenone 0 – 2
referto
Mozzanica
Arbitro Niccolò Panozzo (Castelfranco Veneto)

Ravenna
15 novembre 2014
6ª giornata
San Zaccaria 3 – 1
referto
Pordenone Centro Sportivo Massimo Soprani
Arbitro Marco Monaldi (Macerata)

Pordenone
29 novembre 2014, ore 14:30 UTC+1
7ª giornata
Pordenone 0 – 2
referto
Firenze
Arbitro Maurizio Di Noia (Modena)

Ponte Lambro
6 dicembre 2014, ore 14:30 UTC+1
8ª giornata
Como 2000 1 – 1
referto
Pordenone Stadio Comunale
Arbitro Francesco Croce (Novara)

Basaldella (Vivaro)
13 dicembre 2014, ore 14:30 CET
9ª giornata
Pordenone 0 – 2
referto
Tavagnacco Stadio A. Ovan
Arbitro Armando Ongarato (Castelfranco Veneto)

Roma
19 aprile 2015
10ª giornata
Res Roma 2 – 1
referto
Pordenone Centro Sp. Raimondo Vianello
Arbitro Gianluca Sili (Viterbo)

Milano Marittima
10 gennaio 2015
11ª giornata
Riviera di Romagna 4 – 2
referto
Pordenone Stadio Germano Todoli
Arbitro Alberti (Imola)

Basaldella (Vivaro)
17 gennaio 2015, ore 14:30 UTC+1
12ª giornata
Pordenone 0 – 6
referto
Brescia Stadio A. Ovan
Arbitro Bergamin (Castelfranco Veneto)

Cuneo
24 gennaio 2015
13ª giornata
Cuneo 2 – 3
referto
Pordenone Stadio Fratelli Paschiero
Arbitro Giampiero Salvo Rossi (Pinerolo)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Sassari
31 gennaio 2015
14ª giornata
Torres 4 – 0
referto
Pordenone Stadio Vanni Sanna
Arbitro Paride Tremolada (Monza)

Pordenone
7 febbraio 2015
15ª giornata
Pordenone 0 – 0
referto
Orobica
Arbitro Laura Ponso (Bassano del Grappa)

Verona
14 febbraio 2015
16ª giornata
AGSM Verona 7 – 0
referto
Pordenone Stadio Aldo Olivieri
Arbitro Davide Barrozzi (Rovereto)

Pordenone
21 febbraio 2015
17ª giornata
Pordenone 1 – 0
referto
Pink Sport Time Stadio Ottavio Bottecchia
Arbitro Marco Bozzo (San Donà di Piave)

Mozzanica
28 febbraio 2015
18ª giornata
Mozzanica 4 – 0
referto
Pordenone Stadio Comunale
Arbitro Alessandro Di Graci (Como)

Aviano
14 marzo 2015
19ª giornata
Pordenone 1 – 3
referto
San Zaccaria Stadio Amadio Cecchella
Arbitro Niccolò Panozzo (Castelfranco Veneto)

Firenze
21 marzo 2014, ore 14:30 UTC+1
20ª giornata
Firenze 2 – 1
referto
Pordenone Impianto Sp. San Marcellino
Arbitro Costin Spataru (Siena)

29 marzo 2015
21ª giornata
Pordenone 0 – 0
referto
Como 2000
Arbitro Giorgio Lazzaroni (Udine)

Tavagnacco
11 aprile 2014
22ª giornata
Tavagnacco 3 – 2
referto
Pordenone Stadio Comunale (UPC Stadium)
Arbitro Marco Acampora (Schio)

Basaldella (Vivaro)
19 aprile 2015
23ª giornata
Pordenone 0 – 0
referto
Res Roma Stadio A. Ovan
Arbitro Giulio Bonaldo (Conegliano)

Pordenone
25 aprile 2015
24ª giornata
Pordenone 1 – 1
referto
Riviera di Romagna Stadio Ottavio Bottecchia
Arbitro Ferro (Latisana)

Brescia
2 maggio 2015, ore 14:30 UTC+2
25ª giornata
Brescia 6 – 0
referto
Pordenone Centro Sp. Club Azzurri

9 maggio 2015
26ª giornata
Pordenone 0 – 2
referto
Cuneo
Arbitro Laura Ponso (Bassano del Grappa)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2014-2015 (calcio femminile).

Sedicesimi di finale[modifica | modifica wikitesto]

Castiglione di Ravenna
28 settembre 2014, ore 15:30 CEST
Riviera di Romagna 6 – 0
referto
Pordenone Stadio Massimo Sbrighi
Arbitro Matteo Paggiola (Legnago)

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche di squadra[modifica | modifica wikitesto]

Competizione Punti In casa In trasferta Totale DR
G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs G V N P Gf Gs
Serie A 15 13 1 5 7 5 27 13 2 1 10 12 39 26 3 6 17 17 66 -49
Coppa Italia - 1 1 0 0 1 0 2 0 1 1 0 6 3 1 1 1 1 6 -5
Totale - 14 2 5 7 6 27 15 2 2 11 12 45 29 4 7 18 18 72 -54

Statistiche delle giocatrici[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore Serie A Coppa Italia Totale
Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni Presenze Reti Ammonizioni Espulsioni
Belgardo, L. L. Belgardo 14-4000????14+-40+0+0+
Berardo, S. S. Berardo 14100????14+1+0+0+
Blasoni, F. F. Blasoni 19000????19+0+0+0+
Cimarosti, S. S. Cimarosti 6000????6+0+0+0+
De Val, A. A. De Val 25100????25+1+0+0+
Dri, A. A. Dri 3000????3+0+0+0+
Ferin, S. S. Ferin 11-2600????11+-26+0+0+
Laterza, L. L. Laterza 12100????12+1+0+0+
Libutti, L. L. Libutti 1000????1+0+0+0+
Lotto, G. G. Lotto 25200????25+2+0+0+
Mella, S. S. Mella 18000????18+0+0+0+
Manzon, F. F. Manzon 16000????16+0+0+0+
Nicola, C. C. Nicola 0000????0+0+0+0+
Paroni, C. C. Paroni 22400????22+4+0+0+
Perin, L. L. Perin 16000????16+0+0+0+
Peruch, A. A. Peruch 2000????2+0+0+0+
Piai, N. N. Piai 23200????23+2+0+0+
Piazza, M. M. Piazza 19200????19+2+0+0+
Schiavo, G. G. Schiavo 19000????19+0+0+0+
Sedonati, S. S. Sedonati 18200????18+2+0+0+
Tommasella, L. L. Tommasella 24100????24+1+0+0+
Zandomenichi, S. S. Zandomenichi 15100????15+1+0+0+

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ceduta nel corso della stagione.
  2. ^ Lisa Boattin è una calciatrice del Brescia, su calciodonne.it, 13 luglio 2014. URL consultato il 29 luglio 2017.
  3. ^ Calcio Femminile, calciomercato: Manuela Giugliano alla Torres!, su oasport.it, 16 agosto 2014. URL consultato il 29 luglio 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio