Associazione Calcio Arezzo 2006-2007

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Associazione Calcio Arezzo
Stagione 2006-2007
AllenatoreItalia Antonio Conte (1ª-9ª)
Italia Maurizio Sarri (10ª-21ª; 23ª-28ª)
Italia Antonio Conte (22ª; 29ª-42ª)
PresidenteItalia Piero Mancini
Serie B20º posto (retrocesso in Serie C1)
Maggiori presenzeCampionato: Floro Flores (40)
Miglior marcatoreCampionato: Floro Flores (14)
StadioCittà di Arezzo
Abbonati1 827[1]
Maggior numero di spettatori9 435 vs. Juventus (19 maggio 2007)
Minor numero di spettatori2 503 vs. L.R. Vicenza (13 aprile 2007)
Media spettatori4 135

Questa pagina raccoglie le informazioni riguardanti l'Associazione Calcio Arezzo nelle competizioni ufficiali della stagione 2006-2007.

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
Italia D Mirko Barbagli
Brasile C Rafael Bondi
Spagna P Nicolás Bremec
Italia P Walter Bressan
Italia C Andrea Bricca
Italia D Daniele Capelli
Italia C Matteo Cavagna
Italia C Roberto Chiappara
Italia D Mirko Conte
Italia C Daniele Croce
Italia C Daniele Di Donato
Italia A Antonio Floro Flores
Italia D Francesco Galeoto
Italia C Roberto Goretti
N. Ruolo Giocatore
Italia A Corrado Grabbi
Ecuador P Damián Lanza
Italia D Stefano Lombardi
Spagna D Pedro López
Italia A Daniele Martinetti
Italia D Andrea Ranocchia
Italia C Fabio Roselli
Italia A Alessandro Simonetta
Italia A Andrea Sussi
Italia D Ernesto Terra
Brasile C Rômulo Eugênio Togni
Italia C Luca Vigna
Italia A Rey Volpato

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Campionato[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Serie B 2006-2007.

Girone di andata[modifica | modifica wikitesto]

Arezzo
8 settembre 2006, ore 20:45
1ª giornata
Arezzo1 – 1
referto
MantovaStadio Città di Arezzo (5 386 spett.)
Arbitro:  Herberg (Messina)

Frosinone
16 settembre 2006, ore 16:00
2ª giornata
Frosinone0 – 0
referto
ArezzoStadio Matusa (4 958 spett.)
Arbitro:  Orsato (Schio)

Arezzo
19 settembre 2006, ore 20:30
3ª giornata
Arezzo0 – 0
referto
NapoliStadio Città di Arezzo (8 979 spett.)
Arbitro:  Rosetti (Torino)

Bergamo
23 settembre 2006, ore 16:00
4ª giornata
AlbinoLeffe0 – 0
referto
ArezzoStadio Atleti Azzurri d'Italia (1 300 spett.)
Arbitro:  Damato (Barletta)

Arezzo
29 settembre 2006, ore 20:45
5ª giornata
Arezzo0 – 1
referto
BariStadio Città di Arezzo (4 456 spett.)
Arbitro:  Lena (Ciampino)

Genova
8 ottobre 2006, ore 15:00
6ª giornata
Genoa3 – 0
referto
ArezzoStadio Luigi Ferraris (18 234 spett.)
Arbitro:  Romeo (Verona)

Arezzo
14 ottobre 2006, ore 16:00
7ª giornata
Arezzo0 – 1
referto
TriestinaStadio Città di Arezzo (3 538 spett.)
Arbitro:  Velotto (Grosseto)

Arezzo
21 ottobre 2006, ore 16:00
8ª giornata
Arezzo1 – 1
referto
SpeziaStadio Città di Arezzo (3 289 spett.)
Arbitro:  Gervasoni (Mantova)

Cesena
28 ottobre 2006, ore 16:00
9ª giornata
Cesena2 – 0
referto
ArezzoStadio Dino Manuzzi (7 165 spett.)
Arbitro:  Iannone (Napoli)

Arezzo
4 novembre 2006, ore 16:00
10ª giornata
Arezzo0 – 1
referto
LecceStadio Città di Arezzo (3 844 spett.)
Arbitro:  Pantana (Macerata)

Bologna
11 novembre 2006, ore 16:00
11ª giornata
Bologna1 – 0
referto
ArezzoStadio Renato Dall'Ara (8 638 spett.)
Arbitro:  Orsato (Schio)

Arezzo
18 novembre 2006, ore 16:00
12ª giornata
Arezzo0 – 2
referto
BresciaStadio Città di Arezzo (3 263 spett.)
Arbitro:  Squillace (Catanzaro)

Vicenza
25 novembre 2006, ore 16:00
13ª giornata
Vicenza2 – 0
referto
ArezzoStadio Romeo Menti (4 485 spett.)
Arbitro:  Morganti (Ascoli Piceno)

Arezzo
2 dicembre 2006, ore 16:00
14ª giornata
Arezzo4 – 1
referto
PescaraStadio Città di Arezzo (2 958 spett.)
Arbitro:  Damato (Barletta)

Piacenza
9 dicembre 2006, ore 16:00
15ª giornata
Piacenza1 – 0
referto
ArezzoStadio Leonardo Garilli (4 244 spett.)
Arbitro:  Palanca (Roma)

Verona
16 dicembre 2006, ore 16:00
16ª giornata
Verona0 – 1
referto
ArezzoStadio Marcantonio Bentegodi (7 306 spett.)
Arbitro:  Pieri (Lucca)

Arezzo
19 dicembre 2006, ore 20:30
17ª giornata
Arezzo0 – 0
referto
CrotoneStadio Città di Arezzo (3 003 spett.)
Arbitro:  Zanzi (Lugo di Romagna)

Torino
22 dicembre 2006, ore 20:30
18ª giornata
Juventus2 – 2
referto
ArezzoStadio Delle Alpi (15 121 spett.)
Arbitro:  Celi (Campobasso)

Arezzo
15 gennaio 2007, ore 20:45
19ª giornata
Arezzo4 – 1
referto
RiminiStadio Città di Arezzo (4 168 spett.)
Arbitro:  Romeo (Verona)

Modena
22 gennaio 2007, ore 20:45
20ª giornata
Modena1 – 1
referto
ArezzoStadio Alberto Braglia (7 890 spett.)
Arbitro:  Iannone (Napoli)

Arezzo
27 gennaio 2007, ore 16:00
21ª giornata
Arezzo1 – 2
referto
TrevisoStadio Città di Arezzo (3 459 spett.)
Arbitro:  Squillace (Catanzaro)

Girone di ritorno[modifica | modifica wikitesto]

Mantova
17 aprile 2007[2], ore 20:30
22ª giornata
Mantova1 – 1
referto
ArezzoStadio Danilo Martelli (7 993 spett.)
Arbitro:  Salati (Trento)

Arezzo
10 febbraio 2007, ore 15:00
23ª giornata
Arezzo0 – 0
referto
FrosinoneStadio Città di Arezzo (2 872 spett.)
Arbitro:  Herberg (Messina)

Napoli
18 febbraio 2007, ore 15:00
24ª giornata
Napoli2 – 2
referto
ArezzoStadio San Paolo (0[3] spett.)
Arbitro:  Orsato (Schio)

Arezzo
24 febbraio 2007, ore 15:00
25ª giornata
Arezzo2 – 1
referto
AlbinoLeffeStadio Città di Arezzo (2 890 spett.)
Arbitro:  Iannone (Napoli)

Bari
3 marzo 2007, ore 15:00
26ª giornata
Bari1 – 1
referto
ArezzoStadio San Nicola (4 708 spett.)
Arbitro:  Salati (Trento)

Arezzo
10 marzo 2007, ore 15:00
27ª giornata
Arezzo0 – 0
referto
GenoaStadio Città di Arezzo (4 243 spett.)
Arbitro:  Palanca (Roma)

Trieste
13 marzo 2007, ore 15:00
28ª giornata
Triestina2 – 0
referto
ArezzoStadio Nereo Rocco (5 352 spett.)
Arbitro:  Squillace (Catanzaro)

La Spezia
17 marzo 2007, ore 15:00
29ª giornata
Spezia3 – 1
referto
ArezzoStadio Alberto Picco (6 900 spett.)
Arbitro:  Ciampi (Roma 1)

Arezzo
1 maggio 2007, ore 15:00
30ª giornata
Arezzo3 – 0
referto
CesenaStadio Città di Arezzo (3 689 spett.)
Arbitro:  Velotto (Grosseto)

Lecce
25 marzo 2007, ore 15:00
31ª giornata
Lecce1 – 0
referto
ArezzoStadio Via del Mare (4 824 spett.)
Arbitro:  Marelli (Como)

Arezzo
31 marzo 2007, ore 16:00
32ª giornata
Arezzo1 – 1
referto
BolognaStadio Città di Arezzo (3 016 spett.)
Arbitro:  Giannoccaro (Lecce)

Brescia
6 aprile 2007, ore 16:00
33ª giornata
Brescia1 – 0
referto
ArezzoStadio Mario Rigamonti (2 172 spett.)
Arbitro:  Stefanini (Prato)

Arezzo
13 aprile 2007, ore 19:00
34ª giornata
Arezzo2 – 1
referto
VicenzaStadio Città di Arezzo (2 503 spett.)
Arbitro:  Iannone (Napoli)

Pescara
21 aprile 2007, ore 16:00
35ª giornata
Pescara1 – 2
referto
ArezzoStadio Adriatico (2 245 spett.)
Arbitro:  Lena (Ciampino)

Arezzo
28 aprile 2007, ore 16:00
36ª giornata
Arezzo1 – 0
referto
PiacenzaStadio Città di Arezzo (2 949 spett.)
Arbitro:  Pantana (Macerata)

Arezzo
5 maggio 2007, ore 16:00
37ª giornata
Arezzo3 – 1
referto
VeronaStadio Città di Arezzo (3 400 spett.)
Arbitro:  Bergonzi (Genova)

Crotone
12 maggio 2007, ore 16:00
38ª giornata
Crotone1 – 2
referto
ArezzoStadio Ezio Scida (5 364 spett.)
Arbitro:  Damato (Barletta)

Arezzo
19 maggio 2007, ore 16:00
39ª giornata
Arezzo1 – 5
referto
JuventusStadio Città di Arezzo (9 435 spett.)
Arbitro:  Rizzoli (Bologna)

Rimini
26 maggio 2007, ore 16:00
40ª giornata
Rimini0 – 2
referto
ArezzoStadio Romeo Neri (6 477 spett.)
Arbitro:  Mazzoleni (Bergamo)

Arezzo
3 giugno 2007, ore 15:00
41ª giornata
Arezzo0 – 0
referto
ModenaStadio Città di Arezzo (5 501 spett.)
Arbitro:  Farina (Novi Ligure)

Treviso
10 giugno 2007, ore 15:00
42ª giornata
Treviso1 – 3
referto
ArezzoStadio Omobono Tenni (3 388 spett.)
Arbitro:  Ayroldi (Molfetta)

Coppa Italia[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Coppa Italia 2006-2007.
Perugia
19 agosto 2006, ore 20:30
Primo turno
Perugia0 – 0
(d.t.s.)
referto
ArezzoStadio Renato Curi
Arbitro:  De Marco (Chiavari)

[[Venezia]]
23 agosto 2006, ore 18:00
Secondo turno
Venezia0 – 1
(d.t.s.)
referto
ArezzoStadio Pier Luigi Penzo
Arbitro:  Lena (Ciampino)

Arezzo
27 agosto 2006, ore 20:30
Terzo turno
Arezzo1 – 1
(d.t.s.)
referto
UdineseStadio Città di Arezzo
Arbitro:  Dondarini (Finale Emilia)

Arezzo
8 novembre 2006, ore 20:30
Ottavi di finale – andata
Arezzo2 – 1
referto
LivornoStadio Città di Arezzo (2 500 spett.)
Arbitro:  Gava (Conegliano)

Livorno
6 dicembre 2006, ore 20:45
Ottavi di finale – ritorno
Livorno1 – 1
referto
ArezzoStadio Armando Picchi (3 500 spett.)
Arbitro:  Lops (Torino)

Milano
11 gennaio 2007, ore 21:00
Quarti di finale – andata
Milan2 – 0
referto
ArezzoStadio Giuseppe Meazza (3 822 spett.)
Arbitro:  De Marco (Chiavari)

Arezzo
18 gennaio 2007, ore 21:00
Quarti di finale – ritorno
Arezzo1 – 0
referto
MilanStadio Città di Arezzo (8 882 spett.)
Arbitro:  Pantana (Macerata)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ https://www.stadiapostcards.com/B06-07.htm
  2. ^ Partita rinviata per la morte dell'ispettore di Polizia Filippo Raciti durante gli scontri avvenuti alla fine della partita di serie A Catania-Palermo
  3. ^ Partita giocata a porte chiuse

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Almanacco illustrato del Calcio, Edizioni Panini, 2008, p. 411.
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio