Assassin's Creed: Unity (romanzo)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Assassin's Creed: Unity
AutoreAnton Gill
1ª ed. originale2014
1ª ed. italiana2015
GenereRomanzo
SottogenereStorico, avventura
Lingua originaleinglese
AmbientazioneParigi, Reggia di Versailles (Francia), Londra (Gran Bretagna), 1778,1794
ProtagonistiElise De La Serre
CoprotagonistiArno Victor Dorian
Altri personaggiPierre Bellec, Freddie Weatherall
SerieAssassin's Creed
Preceduto daAssassin's Creed: Black Flag
Seguito daAssassin's Creed: Underworld

Assassin's Creed: Unity è un romanzo scritto dallo storico e scrittore Anton Gill (con lo pseudonimo di Oliver Bowden), e narra la storia di Elise De La Serre. Basato sul videogioco Assassin's Creed: Unity.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

"In questa città non tutti gli uomini sono nati uguali. Per secoli il popolo ha sofferto, oppresso da un'aristocrazia ignorante e decadente. La gente chiede a gran voce cibo, libertà e giustizia. Ma non avrà nulla di tutto questo, se nessuno combatte in suo nome. Per questo inizierò la mia battaglia nell'ombra. È giunto il tempo della rivoluzione, di scrivere la storia. Di essere uniti."

--Arno Dorian, trailer Revolution Gameplay

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]