Assalto al cielo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Assalto al cielo
Titolo originale Chain Lightning
Lingua originale inglese
Paese di produzione Stati Uniti d'America
Anno 1950
Durata 94 minuti
Dati tecnici B/N
rapporto: 1,37:1
Genere drammatico
Regia Stuart Heisler
Don Alvarado (assistente regista)
Soggetto Lester Cole (romanzo)
Sceneggiatura Liam O'Brien, Vincent B. Evans
Produttore Anthony Veiller
Casa di produzione Warner Bros.
Fotografia Ernest Haller
Montaggio Thomas Reilly
Effetti speciali Harry Barndollar, Edwin B. DuPar, Hans F. Koenekamp, William C. McGann
Musiche David Buttolph
Scenografia Leo K. Kuter
William Wallace (arredamenti)
Costumi Leah Rhodes
Joan Joseff (gioielli, non accreditata)
Trucco Ed Voight, Perc Westmore
Betty Delmont (hair stylist)
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Assalto al cielo (Chain Lightning) è un film del 1950 diretto da Stuart Heisler. La sceneggiatura si basa sul romanzo These Many Years di Lester Cole. Lo scrittore, uno dei cosiddetti "dieci di Hollywood", inserito nella lista nera stilata dalla Commissione per le attività antiamericane, per poter continuare a lavorare, dovette cambiare nome, prendendo come pseudonimo quello di J. Redmond Prior, nome che apparve nei titoli originali del film e che, nel 1997, fu ufficialmente cambiato con quello di Cole[1].

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Prodotto dalla Warner Bros., il film venne girato negli studi della compagnia di Burbank, al 4000 di Warner Boulevard[2]. Le riprese durarono dal 16 maggio a fine luglio 1949[1].

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il copyright del film, richiesto dalla Warner Bros. Pictures, Inc., fu registrato il 6 febbraio 1950 con il numero LP2926[1].

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Alan Barbour (a cura di Ted Sennett), Humphrey Bogart - Storia illustrata del cinema, Milano Libri Edizioni, luglio 1975
  • Clive Hirschhorn, The Warner Bros. Story, New York, Crown Publishers, Inc., 1983, ISBN 0-517-53834-2.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cinema