Aspasia (nome)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Aspasia è un nome proprio di persona italiano femminile.

Varianti[modifica | modifica wikitesto]

  • Maschili: Aspasio

Varianti in altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Origine e diffusione[modifica | modifica wikitesto]

È una ripresa letteraria del nome di Aspasia di Mileto, compagna di Pericle[2][3][4]. Si basa sul termine greco ασπασιος (aspasios), "benvenuto"[2][3], da aspazesthai, "accogliere"[3].

Ha quindi significato analogo a quello del nome Benvenuto.

Onomastico[modifica | modifica wikitesto]

L'onomastico si può festeggiare l'11 gennaio in memoria di sant'Aspasio, vescovo in Gallia[1].

Persone[modifica | modifica wikitesto]

Variante maschile Aspasio[modifica | modifica wikitesto]

Il nome nelle arti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Sant' Aspasio, su Santi, beati e testimoni. URL consultato il 6 febbraio 2013.
  2. ^ a b c (EN) Aspasia, su Behind the Name. URL consultato il 6 febbraio 2013.
  3. ^ a b c (EN) Aspasia, su Online Etymology Dictionary. URL consultato il 6 febbraio 2013.
  4. ^ Alfonso Burgio, Dizionario dei nomi propri di persona, su Hermes Edizioni, Roma, 1992, p. 77, ISBN 88-7938-013-3.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Antroponimi Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi