Asociación Amateurs de Football

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Asociación Amateurs de Football
DisciplinaFootball pictogram.svg Calcio
Fondazione1919
Scioglimento1926
NazioneArgentina Argentina

L'Asociación Amateurs de Football (Associazione Dilettanti di Calcio, abbreviato in AAm) è stata una federazione argentina di calcio. Fu fondata il 22 settembre 1919 e si sciolse il 28 novembre 1926, in seguito alla fusione con la Asociación Argentina de Football.[1]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo le prime partite della Copa Campeonato 1919, 13 squadre decisero di separarsi dalla Asociación Argentina de Football e formare una associazione indipendente, appunto la Asociación Amateurs de Football, che organizzò il suo primo campionato nel 1919, chiamandolo Primera División; il torneo iniziò il 28 settembre.[2] Il primo campione della AAm fu il Racing Club, che ottenne il titolo con 6 punti di vantaggio sul Vélez Sarsfield.[2] Il torneo venne disputato per altre sette edizioni, fino a che, il 28 novembre 1926, le due federazioni esistenti si fusero.[1]

Lista dei club fondatori[3][modifica | modifica wikitesto]

Presidenti[4][modifica | modifica wikitesto]

Competizioni[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Osvaldo Gorgazzi, Final Tables Argentina since 1891, RSSSF. URL consultato il 7 luglio 2011.
  2. ^ a b (EN) Osvaldo Gorgazzi, Argentina 1919, RSSSF. URL consultato il 7 luglio 2011.
  3. ^ (EN) Osvaldo Gorgazzi, Argentina - List of Clubs and Divisional Movements, RSSSF. URL consultato il 7 luglio 2011.
  4. ^ (ES) Presidentes, AFA.org.ar. URL consultato il 4 agosto 2011 (archiviato dall'url originale il 4 marzo 2017).

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio