Asiento

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

il termine asiento in origine indicava qualsiasi accordo stipulato tra il sovrano spagnolo ed un privato cittadino.

In seguito (tra la fine del sec. XVI e il XVIII) divenne sinonimo di contratto per l'importazione di schiavi neri nelle colonie spagnole in condizioni di monopolio (asiento de negros).

Fu concesso dapprima a privati, poi a compagnie di navigazione o a stati stranieri, per periodi di diversa durata, finché la tratta degli schiavi non venne liberalizzata (decreti del Re di Spagna, 1789 e 1791).