Ashley Fletcher

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ashley Fletcher
Ashley Fletcher.jpg
Fletcher al West Ham nel 2016.
Nazionalità Inghilterra Inghilterra
Altezza 185 cm
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Squadra Sunderland
Carriera
Giovanili
2005-2009Bolton
2009-2015Manchester Utd
Squadre di club1
2015-2016Manchester Utd0 (0)
2016Barnsley21 (5)[1]
2016-2017West Ham Utd16 (0)
2017-2018Middlesbrough16 (1)
2018Sunderland15 (1)
Nazionale
2015-2016 Inghilterra Inghilterra U-20 3 (2)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 6 maggio 2018

Ashley Fletcher (Keighley, 2 ottobre 1995) è un calciatore inglese, attaccante del Sunderland, in prestito dal Middlesbrough.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nasce a Keighley (West Yorkshire), dove frequenta la Canon Slade School. In gioventù ha praticato calcio, cricket, basket e atletica per la squadra della scuola.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Calcisticamente cresciuto nel Bolton, nel 2009, all'età di 14 anni, passa nelle giovanili del Manchester United. Nel maggio del 2014 firma il suo primo contratto professionistico con i Red Devils e nella stagione 2015-2016 viene aggregato alla prima squadra dal tecnico Louis van Gaal.

Il 7 gennaio 2016 passa in prestito al Barnsley, squadra militante in Football League One (terza divisione inglese). Il 20 febbraio seguente realizza il suo primo gol tra i professionisti, nella vittoria per 1-0 contro il Doncaster Rovers. È decisivo con una rete nella finale del Football League Trophy, vinta per 3-2 contro l'Oxford United. Inoltre è protagonista della finale dei play-off, vinta per 3-1 contro il Millwall, che permette al Barnsley di ottenere la promozione in Football League Championship (seconda divisione inglese). A fine stagione fa ritorno al Manchester United.

Il 12 luglio 2016 viene acquistato dal West Ham. Il 4 agosto seguente fa il suo esordio nelle coppe europee, nella partita di Europa League vinta dagli Hammers per 3-0 contro il Domzale. Il 21 agosto debutta anche in Premier League, nella vittoria casalinga per 1-0 contro il Bournemouth. Il 30 novembre segna il suo primo gol con la nuova maglia, nella partita di Football League Cup persa per 1-3 sul campo del Manchester United, sua ex squadra.

Il 28 luglio 2017 viene acquistato dal Middlesbrough per circa sette milioni di euro.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2015 debutta con la Nazionale inglese Under-20, segnando una rete dopo soli 10 minuti dal suo ingresso. Si ripete poi nella vittoria per 4-1 contro il Canada.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche aggiornate al 6 maggio 2018.

Stagione Squadra Campionato Coppe nazionali Coppe continentali Altre coppe Totale
Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Comp Pres Reti Pres Reti
2015-gen. 2016 Inghilterra Manchester United PL 0 0 FACup+CdL 0 0 UCL+UEL 0 0 - - - 0 0
gen.-giu. 2016 Inghilterra Barnsley FL1 21+2[2] 5+1[2] FACup+CdL 0 0 - - - FLT 4 3 27 9
2016-2017 Inghilterra West Ham Utd PL 16 0 FACup+CdL 1+1 0+1 UEL 2[3] 0 - - - 20 1
2017-gen. 2018 Inghilterra Middlesbrough FLC 16 1 FACup+CdL 0+3 0+1 - - - - - - 19 2
gen.-giu. 2018 Inghilterra Sunderland FLC 15 1 FACup+CdL 0 0 - - - - - - 15 1
Totale carriera 68+2 7+1 5 2 2 0 4 3 81 13

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Barnsley: 2015-2016

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 23 (6) se si comprendono i play-off.
  2. ^ a b Nei play-off.
  3. ^ Nei turni preliminari.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]