Madinat ash Shamal

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Ash Shamal)
Jump to navigation Jump to search
Madinat ash Shamal
municipalità
الشمال
Madinat ash Shamal – Veduta
Castello di Zubara
Localizzazione
StatoQatar Qatar
Amministrazione
CapoluogoMadinat ash Shamal
Territorio
Coordinate
del capoluogo
25°14′N 51°22′E / 25.233333°N 51.366667°E25.233333; 51.366667 (Madinat ash Shamal)Coordinate: 25°14′N 51°22′E / 25.233333°N 51.366667°E25.233333; 51.366667 (Madinat ash Shamal)
Superficie902 km²
Abitanti5 400 (2004)
Densità5,99 ab./km²
Altre informazioni
Fuso orarioUTC+3
ISO 3166-2QA-MS
Cartografia
Madinat ash Shamal – Localizzazione

Madinat ash Shamal ("Città del Nord", in arabo: الشمال) è una municipalità del Qatar di 7.975 abitanti. Il capoluogo è Al Shamal City ed è considerata una delle principali città in Qatar[1][2] .

Ash Shamal verrà realizzato Al-Shamal Stadium, capace di contenere 45.330 spettatori, uno dei 12 stadi utilizzati per la Coppa del Mondo del 2022.

Geografia[modifica | modifica wikitesto]

L'isolotto di Ras Rakan è all'interno della giurisdizione di Madinat ash Shamal, che occupa il territorio punto più a nord della penisola del Qatar, e come tale è circondata dal Golfo Persico in tutte le direzioni tranne che a sud, dove confina con la municipalità di Al Khor.

Al Zubarah, oggi disabitata, è stato il porto più importante del medioriente e importante città mercantile del Golfo Persico del XVIII e XIX secolo.

Con la scoperta del petrolio, la maggior parte della popolazione di Al Shamal si è spostata verso la capitale Doha[3] .

Suddivisione amministrativa[modifica | modifica wikitesto]

Zone di censimento[modifica | modifica wikitesto]

La popolazione delle seguenti zone sono stati registrate nel censimento del 2010:[4]

Zone Area (km²) Popolazione (2010)
Abu Dhalouf
Zubarah
427,2 1.009
Ain Sinan
Madinat Al Kaaban
Fuwayrit
307,3 1.970
Al Shamal City
Ar Ru'ays
166,6 4.996
Municipality 901,1 7.975

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Copia archiviata, su english.mofa.gov.qa. URL consultato il 3 settembre 2011 (archiviato dall'url originale il 3 settembre 2011).]
  2. ^ Al Shamal Municipality, Ministry of Municipality and Urban Planning. URL consultato il 28 giugno 2015.
  3. ^ Al Shamal Regaining past glory, The Peninsula Qatar, 6 gennaio 2013. URL consultato il 24 luglio 2015 (archiviato dall'url originale il 24 luglio 2015).
  4. ^ 2010 population census (PDF), Qatar Statistics Authority. URL consultato il 13 marzo 2015 (archiviato dall'url originale il 2 aprile 2015).

Turismo[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]