Artur Avila

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Artur Avila nel a Oberwolfach nel 2012
Medaglia Fields Medaglia Fields nel 2014

Artur Avila Cordeiro de Melo (Rio de Janeiro, 29 giugno 1979) è un matematico brasiliano naturalizzato francese. Conosciuto per i suoi contributi riguardanti i sistemi dinamici e la teoria spettrale, ha ricevuto la medaglia Fields nel 2014.[1]

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Artur Ávila nasce a Rio de Janeiro il 29 giugno 1979. Nel 1995 vince una medaglia d'oro alle Olimpiadi Internazionali della Matematica per il Brasile.[2] Compie i suoi studi in Brasile per poi trasferirsi a Parigi nel 2001 dove è direttore di ricerca CNRS dall'età di 29 anni all'Institut de mathématiques de Jussieu-Paris Rive Gauche. Nel 2013 viene naturalizzato francese e divide il suo tempo tra Parigi e l'Instituto Nacional de Matemática Pura e Aplicada di Rio de Janeiro.[3][4]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Fields Medals (listed in alphabetical order of last names), su mathunion.org. URL consultato il 13 agosto 2014.
  2. ^ International Mathematical Olympiad
  3. ^ (FR) Gabriel Nedelec, Artur Avila, su lesechos.fr, Les Echos, 14 agosto 2014.
  4. ^ (FR) Soline Roy, Médaille Fields: Artur Avila «surpris, content et surtout... soulagé !», su lefigaro.fr, Le Figaro, 14 agosto 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN249868931 · ISNI (EN0000 0003 7056 9772 · LCCN (ENno2014031634 · GND (DE1048575985