Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Arthur Melvin Okun

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Melvin Arthur Okun (Jersey City, 28 novembre 1928Washington, 23 marzo 1980) è stato un economista statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

È stato il presidente del Consiglio dei Consulenti Economici tra il 1968 e il 1969. Prima di essere al CEA, è stato professore presso l'Università di Yale, e poi ricercatore presso il Brookings Institution a Washington DC.

Okun è noto in particolare per la formulazione della legge di Okun, una relazione osservata che afferma che per ogni aumento dell'1% del tasso di disoccupazione, di un paese il suo PIL sarà circa un ulteriore 2% inferiore al suo PIL potenziale. Egli è anche conosciuto come il creatore del concetto di soglia di povertà.

Opere[modifica | modifica wikitesto]

  • Equality and Efficiency: The Big Trade Off (Washington, Brookings, 1975)
  • Prices and Quantities: A Macroeconomic Analysis
Controllo di autoritàVIAF (EN51750574 · ISNI (EN0000 0000 8130 0646 · LCCN (ENn50025079 · GND (DE122147987 · BNF (FRcb12279584n (data)
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie