Arthur Erdélyi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Arthur Erdélyi (Budapest, 2 ottobre 1908Edimburgo, 12 dicembre 1977) è stato un matematico ungherese. Si laureò presso l'Università di Praga. Nel 1938, a causa dell'invasione nazista si rifugiò in Inghilterra. Fu professore all'Università di Edimburgo dal 1939 al 1946, poi a CalTech dal 1946 al 1964, e ancora ad Edimburgo dal 1964 al 1977. Lavorò sulla teoria delle funzioni speciali, analisi asintotica ed equazioni differenziali alle derivate parziali. Fu eletto all'Accademia delle Scienze di Torino nel 1953.

Scritti[modifica | modifica wikitesto]

  • Asymptotic Expansions (Dover, New York, 1955)
  • Operational calculus and generalised functions (Holt, New York, 1962)
  • Bateman manuscript project (editore scientifico) (McGrawHill, 1953-1956)

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN61623060 · ISNI (EN0000 0001 0907 3829 · LCCN (ENn79121715 · GND (DE1067902163 · BNF (FRcb123553888 (data) · WorldCat Identities (ENn79-121715