Arteria ileolombare

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Arteria ileolombare
Gray585.png
Le vene della metà destra del bacino maschile. (L'arteria ileolombare non è segnata, ma è visibile la vena ileolombare in centro a destra).
Anatomia del Gray subject #155 621
Sistema Apparato circolatorio
Origine Arteria iliaca interna
Vena Vena ileolombare

L'arteria ileolombare (arteria iliolumbalis) è il primo ramo dell'arteria iliaca interna (o arteria ipogastrica) che origina dalla faccia posteriore della stessa. Essa si divide in due rami, l'uno lombare e l'altro iliaco.

L'arteria ileolombare sorge dietro il muscolo grande psoas e il muscolo iliaco (fossa iliaca), dove i singoli rami alimentano il muscolo iliaco. Da essa partono le diramazioni che sfociano nei muscoli del grande psoas e piccolo psoas, il muscolo quadrato dei lombi, il muscolo trasverso dell'addome e un ramo del canale spinale tra la quinta vertebra lombare e il sacro.

L'arteria si anastomizza con l'arteria circonflessa iliaca profonda.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • T.H. Schiebler (Hrsg.), Anatomie., Heidelberg, Springer, 2005. ISBN 3-540-21966-8. .
  • U. Gille, Herz-Kreislauf- und Abwehrsystem, Angiologia in Salomon, F.-V. u. a. (Hrsg.): Anatomie für die Tiermedizin., Stuttgart, Enke-Verlag, 2004, pp. 404-463. ISBN 3-8304-1007-7.
medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina