Arteria circonflessa iliaca profonda

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.
Arteria circonflessa iliaca profonda
Gray586.png
Anatomia del Gray (EN) Pagina 623
Nome latino arteria circumflexa ilium profunda
Sistema Apparato circolatorio
Origine arteria iliaca esterna
Vena vena circonflessa iliaca profonda
Identificatori
TA A12.2.16.008
FMA 20687

L'arteria circonflessa iliaca profonda (in latino arteria circumflexa ilium profunda) è un'arteria della regione pelvica.

Decorso[modifica | modifica wikitesto]

Origina dall'arteria iliaca esterna, vicino all'emergenza della epigastrica inferiore. Scende lungo il legamento inguinale fino alla spina iliaca antero-superiore, dove anastomizza con la branca discendente della circonflessa laterale del femore e dove fornisce una branca ascendente che si anastomizza con l'epigastrica inferiore e le arterie lombari. Si porta quindi, attraverso la fascia transversalis, ad anastomizzarsi con l'arteria ileolombare e la glutea superiore.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Giuseppe Anastasi, Giuseppe Balboni, Pietro Motta, et al., Trattato di anatomia umana, Napoli, Edi. Ermes, 2006, ISBN 88-7051-285-1.