Arteria cerebrale media

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Arteria cerebrale media
Gray's Anatomy plate 517 brain.png
Faccia esterna dell'emisfero cerebrale, viene mostrata l'area irrorata dalla arteria cerebrale. (La regione in rosa viene irrorata dalla arteria cerrebrale media.)
Circle of Willis it.svg
Il poligono di Willis e le arterie del cervello
Anatomia del Gray (EN) Pagina 572
Nome latino arteria cerebri media
Sistema Apparato circolatorio
Origine Arteria carotide interna
Irrora Telencefalo
Rami terminali Arterie anterolaterali centrali
Vena Vena cerebrale media
Identificatori
TA A12.2.07.046
FMA 50079

L'arteria cerebrale media (talvolta indicata come silviana, sebbene tale dicitura sia più propriamente riferita al segmento intermedio della stessa), ramo dell'arteria carotide interna che decorre nella scissura di Silvio (da cui silviana). Con le sue numerose diramazioni contribuisce ad irrorare gran parte della corteccia dell'emisfero laterale e partecipa alla formazione del poligono di Willis con l'arteria comunicante posteriore e l'arteria cerebrale anteriore.

L'occlusione di tale arteria può causare un ictus pre-natale nel feto, dando origine all'emiatrofia cerebrale di Dyke-Davidoff-Masson.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]