Arte mosana

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Wartburg, Landgrafenhaus, decorazione per scultori mosane
Chiesa abbaziale di Rolduc (XII-XIII secolo)
Capitelli nel coro della Collegiata di Santa Maria, Maastricht
L'Arca dei Re Magi nel Duomo di Colonia

L’arte mosana è l'arte caratteristica delle opere costruite nel medioevo nella valle della Mosa nel Belgio e nei Paesi Bassi (Principato vescovile di Liegi).

Cenni storici[modifica | modifica wikitesto]

Abili nella lavorazione dei metalli a partire dall'epoca dei merovingi, dall'XI secolo si sviluppa in maniera autonoma trovando la maggiore diffusione nei secoli XII e XIII.

Architettura[modifica | modifica wikitesto]

L'architettura mosana è un ramo regionale dell'architettura romanica. Le opere principale sono:

Scultura di pietra[modifica | modifica wikitesto]

  • Capitelli nel westwerk della Collegiata di San Servazio, Maastricht (XII secolo)
  • Capitelli nel coro della Collegiata di Santa Maria, Maastricht (XII secolo)
  • Capitelli nella cripta della chiesa abbaziale di Rolduc (XII secolo)
  • Rilievo Vierge de Dom Rupert (XII secolo), Museo Curtius, Liegi
  • Rilievo Pierre Boudon (XII secolo), Museo Curtius, Liegi
  • portale di Samson, Chiesa abbaziale di Santa Gertrude, Nivelles*Fonte battesimale, Furnaux (Provincia di Namur)
  • Rilievo Giuramento sue reliquie (XII secolo), Collegiata di Santa Maria, Maastricht
  • Rilievo Majestas Domini (XII secolo), Collegiata di San Servazio, Maastricht
  • Rilievo doppio (XII secolo), Collegiata di San Servazio, Maastricht
  • Quattro rilievi nella chiesa di San Pietro, Utrecht

Oreficeria[modifica | modifica wikitesto]

L'oreficeria mosana preziosi ebbe maggiore risalto nel XII secolo anche se la prima opera in tal senso è, il reliquiario di San Hadelin a Visé che risale all'XI secolo). Fra gli oggetti più prodotti altari portatili e reliquiari.

Fra gli esponenti dell'arte oreficeria mosana:

Miniatura[modifica | modifica wikitesto]

Per quanto riguarda la miniatura iniziata nell'XI secolo, fra cui i manoscritti Bibbia di Floreffe e Bibbia di Stavelot (si ritrova a Londra, British Museum) e il foglio Wittert (si ritrova a Liegi, Biblioteca dell'Università).

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Chapman, Gretel (1987). "Mosan art". Dictionary of the Middle Ages. Volume 8. pp. 495–6
  • Hartog, Elizabeth den (2002). "Romanesque Sculpture in Maastricht"
  • Timmers, J.J.M. (1971). "De Kunst van het Maasland"
  • "Mosan school". Encyclopedia Britannica Online.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]