Arrivederci Roma (film 1958)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Arrivederci Roma
Titolo originaleArrivederci Roma
Paese di produzioneUSA, Italia
Anno1958
Durata104 min
Generesentimentale
RegiaRoy Rowland
SoggettoGiuseppe Amato
SceneggiaturaGiuseppe Amato, Art Cohn, Giorgio Prosperi
ProduttoreSilvio Clementelli
Casa di produzioneClesi
Distribuzione (Italia)Titanus
MontaggioGene Ruggiero
MusicheRenato Rascel, George E. Stoll
ScenografiaPiero Filippone
Interpreti e personaggi

Arrivederci Roma è un film del 1958, diretto dal regista Roy Rowland.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il popolare cantante statunitense Marc Revere giunge in Italia per rintracciare la fidanzata Carol Ralston, che lo ha piantato dopo un litigio. Dopo aver perso tutti i suoi soldi al casinò decide di andare a Roma, dove vive suo cugino Pepe Bonelli, musicista in un teatrino di varietà. Sul treno incontra la giovane Raffaella Marini, che intende trasferirsi dallo zio. All'arrivo Raffaella apprende che lo zio è emigrato in Sudamerica anni prima, e così accetta l'invito di Marc e Pepe a fermarsi da loro per qualche giorno. Tra Marc e Raffaella nasce un sentimento di reciproca attrazione, ma sul più bello riappare Carol, e le cose si complicano.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema