Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Arrivano i Superboys

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Arrivano i Superboys / Soccer Boy
赤き血のイレブン
(Akakichi No Eleven)
serie TV anime
Lingua orig. giapponese
Paese Giappone
Autori Ikki Kajiwara, Mitsuyoshi Sonoda
Regia Ken Yamada regia episodi, Yoshiyuki Tomino storyboard
Char. design Nobuhiro Okasako
Dir. artistica Hajime Numai
Musiche Goru Osawa
Studio Tokyo Agency, Doga Production
Rete Nippon Television
1ª TV 13 aprile 1970 – 5 aprile 1971
Episodi 52 (completa)
Durata ep. 24 minuti
Reti it. Italia 1, Televisioni locali, Junior Tv, Telemontecarlo, Super 3
1ª TV it. 1980
Episodi it. 52 (completa)
Studio dopp. it. COOP SINCROVOX
Genere sportivo

Arrivano i Superboys / Soccer Boy (赤き血のイレブン Akakichi No Eleven?) letteralmente "Gli undici rosso sangue", è un anime diretto da Ken Yamada e prodotto da Kimio Ikeda,Hiroshi Mishima e Noboyuki Takahashi per Doga Production e da Tv Tokyo tra il 1970 e 1971, che si compone di 52 episodi della durata approssimativa di 24 minuti. La serie è tratta dal manga "Akakichi no eleven" di Ikki Kajiwara (autore dei testi) e Mitsuyoshi Sonoda (autore dei disegni).

La serie è andata in onda in Giappone su Nippon Television dal 13 aprile 1970 al 5 aprile 1971, ogni lunedì alle 19. In Italia è stata trasmessa per la prima volta da Italia 1 a partire dal 1980, attraverso tv locali. Altre trasmissioni sono avvenute su Super 3, Napoli Canale 21 e TMC, con un diverso montaggio delle sigla di apertura e chiusura, ed era meglio conosciuta con il titolo "Soccer Boy e Goal".

È il primo Anime dedicato al calcio, sport che fine a pochi anni fa non era certo uno dei più conosciuti e praticati in Giappone. L'autore, lo stesso di L'uomo tigre e Rocky Joe utilizza le stesse tecniche di narrazione delle 2 serie precedenti: esasperazione idealistica fino a livelli estremi dello sport praticato, è tuttavia più realistica rispetto alle serie successive incentrate sul calcio.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nei nuovi quartieri sorti nelle campagne alla periferia di Tokyo, si trova l'istituto Shinsei Senior High Scool, frequentato dal giovane ed irrequieto Shingo Tamai, alunno del 6º anno, il nostro protagonista. All'inizio dell'anno scolastico viene presentato il nuovo docente di educazione fisica, Tempei Matsuki, ex portiere della nazionale giapponese di calcio e medaglia di bronzo ai giochi olimpici del Messico.

Questi intende costruire una squadra dell'istituto che possa arrivar a competere ad alti livelli; l'intento fa subito presa su molti ragazzi tranne che su Shingo, il quale non vede la possibilità di affermare la propria leadership in un gioco corale (di squadra) come il calcio. Decide così di boicottare la squadra "ufficiale" di Matsuki e di crearne una propria... la quale dopo una prima ed illusoria vittoria sarà sempre sconfitta da quella di Matsuki, che inizia ad esser visto da Shingo come un nemico invincibile. Successivamente i due riusciranno a chiarire il loro contrastato rapporto e Shingo diverrà il capitano dell'unica squadra della scuola allenata da Matsuki.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

La serie si compone di 52 episodi di circa 24 minuti[1].

Titolo italiano
GiapponeseKanji」 - Rōmaji
In onda
Giappone
1 Il primo incontro
「このボールの下に集まれ!」 - kono booru no shita ni atsumare!
13 aprile 1970
2 La sconfitta di Shingo
「反逆のキック」 - hangyaku no kikku
20 aprile 1970
3 Il prestito
「狼達の挑戦」 - ookami tachi no choosen
27 aprile 1970
4 La prima sfida
「血戦」 - kessen
4 maggio 1970
5 L'orgoglio di Shingo
「嵐を呼ぶボール」 - arashi o yobu booru
11 maggio 1970
6 Il piccolo Komano
「俺が、太陽だ」 - ore ga, taiyoo da
18 maggio 1970
7 Il colpo segreto
「必殺のドロップキック」 - hissatsu no doroppu kikku
25 maggio 1970
8 La sconfitta
「落日の対決」 - rakujitsu no taiketsu
1º giugno 1970
9 Shingo cambia squadra
「俺のゴールはどっちだ」 - ore no gooru wa docchi da
8 giugno 1970
10 Un dribbling formidabile
「ライバル美杉純登場」 - raibaru misugi jun toojoo
15 giugno 1970
11 I due traditori
「涙のレフトバック」 - namida no refuto bakku
22 giugno 1970
12 Fiori per la squadra
「俺がシュートする!」 - ore ga shūto suru!
29 giugno 1970
13 Allenarsi per un tiro efficace
「ゴールへの特訓」 - gooru e no tokkun
6 luglio 1970
14 Riserva in panchina
「シュートをするな!」 - shūto o suru na!
13 luglio 1970
15 Chi è l'eroe?
「ヒーローは誰れだ!」 - hiiroo wa dare re da!
20 luglio 1970
16 Colpo proibito
「禁じられたサブマリンシュート」 - kinji rare ta sabumarin shūto
27 luglio 1970
17 l potente tiro
「火を吐くロケットシュート」 - hi o haku roketto shūto
3 agosto 1970
18 Misugi K.O.
「燃える魔球」 - moeru makyū
10 agosto 1970
19 Un rivale in pena
「傷ついたライバル」 - kizutsui ta raibaru
17 agosto 1970
20 Il pallone vola alto
「大空へ飛ぶサブマリン」 - oozora e tobu sabumarin
24 agosto 1970
21 La scomparsa di Misugi
「消えた美杉純」 - kie ta misugi jun
31 agosto 1970
22 Il tiro più forte
「よみがえるサブマリン」 - yomigaeru sabumarin
7 settembre 1970
23 Il boom di Jamagata
「フォークシュート山形豪十郎」 - fooku shūto yamagata goo jūroo
14 settembre 1970
24 Che fenomeno Tamai!
「見てろ!俺のサブマリン・シュート」 - mi te ro! ore no sabumarin. shūto
21 settembre 1970
25 Vinceremo Misugi
「打倒!美杉純」 - datoo! misugi jun
28 settembre 1970
26 Forza Shingo siamo con te
「うなれ!サブマリン・シュート」 - unare! sabumarin. shūto
5 ottobre 1970
27 Il portiere fantasma
「幻のゴールキーパー上岡剛」 - maboroshi no goorukiipaa ueoka tsuyoshi
12 ottobre 1970
28 La presa cieca
「目かくしのダイビングキャッチ」 - me kakushi no daibingu kyacchi
19 ottobre 1970
29 Il portiere invincibile
「鉄壁のゴール」 - teppeki no gooru
26 ottobre 1970
30 I fratelli infernali
「サッカーの鬼兄弟」 - sakkaa no oni kyoodai
2 novembre 1970
31 Il tiro acrobatico
「空中回転ひねりキック」 - kūchū kaiten hineri kikku
9 novembre 1970
32 Fra due campioni
「空手の滝隼人」 - karate no taki hayato
16 novembre 1970
33 Passaggio incrociato
「風きる十字攻撃」 - kaze kiru jūji koogeki
23 novembre 1970
34 Il segreto del padre
「父の秘密」 - chichi no himitsu
30 novembre 1970
35 Linea d'attacco
「鬼兄弟上岡来る!!」 - oni kyoodai kamioka kuru!!
7 dicembre 1970
36 La grande sfida
「執念の竜巻シュート」 - shūnen no tatsumaki shūto
14 dicembre 1970
37 Quel diavolo di Kamioka
「鬼の上岡十連勝!」 - oni no kamioka jū renshoo!
21 dicembre 1970
38 La sfida dei due diabolici fratelli
「鬼兄弟からの挑戦状」 - oni kyoodai kara no choosen joo
28 dicembre 1970
39 Addio ai rancori
「シュートでおめでとう」 - shūto de omedetoo
4 gennaio 1971
40 La pantera del Brasile
「ブラジルの黒豹」 - burajiru no kuro hyoo
11 gennaio 1971
41 Il grande campione
「世界の得点王ベレー来る!!」 - sekai no tokuten oo beree kuru!!
18 gennaio 1971
42 Due grandi campioni
「黒豹の殺人シュート」 - kuro hyoo no satsujin shūto
25 gennaio 1971
43 Il piede d'oro
「黄金の右足」 - oogon no migiashi
1º febbraio 1971
44 Il magnifico Jaegashe
「鬼コーチ八重島」 - oni koochi yaeshima
8 febbraio 1971
45 Il giaguaro nero
「ほえるブラックジャガー」 - hoeru burakku jagaa
15 febbraio 1971
46 Capire un avversario
「よみがえる右足」 - yomigaeru migiashi
22 febbraio 1971
47 L'uno contro l'altro
「ジャングルの殺し屋たち」 - janguru no koroshi ya tachi
1º marzo 1971
48 La madre di Ken
「ケン・サントスの母」 - ken. santosu no haha
8 marzo 1971
49 L'ultima sfida
「ふたごのサッカー野郎 」 - futa go no sakkaa yaroo
15 marzo 1971
50 I giocatori del sole
「もえろ!太陽イレブン」 - moero! taiyoo irebun
22 marzo 1971
51 Piano d'attacco
「うなれ!はやぶさシュート 」 - unare! wa yabu sa shūto
29 marzo 1971
52 Il tiro più forte
「世界にいどむ一球」 - sekai ni idomu ichi kyū
5 aprile 1971

Personaggi principali e doppiatori[modifica | modifica wikitesto]

Il doppiaggio italiano è a cura della Coop. Sincrovox. Nel corso della serie, gli stessi doppiatori hanno prestato la voce a più di un personaggio, così come alcuni personaggi hanno avuto più di un doppiatore.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Anime Marumegane per i titoli originali e le date di trasmissione.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

anime e manga Portale Anime e manga: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anime e manga