Arnold von Biegeleben (generale)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando l'omonimo diplomatico tedesco del XIX secolo, vedi Arnold von Biegeleben.
Arnold von Biegeleben
16 aprile 1883 – 11 ottobre 1940
Nato aDarmstadt
Morto aJullouville
ReligioneCattolico
Dati militari
Paese servitoFlag of the German Empire.svg Impero tedesco
Flag of Germany (3-2 aspect ratio).svg Repubblica di Weimar
Flag of the German Reich (1935–1945).svg Germania nazista
Forza armataWehrmacht
Anni di servizio1901 - 1940
GradoTenente generale
Guerre1ª guerra mondiale
2ª guerra mondiale
BattaglieBattaglia di Verdun
Battaglia della Somme
Battaglia di Cambrai
Battaglia di Francia
voci di militari presenti su Wikipedia

Arnold von Biegeleben (Darmstadt, 16 aprile 1883Jullouville, 11 ottobre 1940) è stato un militare tedesco.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Von Biegeleben nacque a Darmstadt il 16 aprile 1883 in seno ad una antica e nobile famiglia tedesca di rango baronale.

Biegeleben entrò il 29 marzo 1901 come cadetto del 1º reggimento d'artiglieria dell'esercito granducale dell'Assia e successivamente venne promosso sottotenente alla metà di agosto del 1902, diplomandosi nel 1905 nell'uso dell'artiglieria da campo. Dal 1906 al 1908 fu aiutante della 2ª divisione per poi venire promosso il 18 agosto 1910 al rango di tenente.

Con lo scoppio della prima guerra mondiale, von Biegeleben venne impiegato col suo reggimento sul fronte occidentale. Capitano dall'8 ottobre 1914, il 1 febbraio 1917 divenne comandante di una batteria. Per i suoi successi durante la guerra, von Biegeleben venne premiato con entrambe le classi della croce di ferro, con la croce di Cavaliere dell'Ordine Reale di Hohenzollern con le spade e della medaglia al valore dell'Assia.

Dopo l'armistizio di Compiègne, tornò in Germania quando il suo reggimento venne smobilitato e trascorse un anno come aiutante del comando generale del VI corpo di riserva attivo sul fronte est. Venne quindi trasferito provvisoriamente al Reichswehr ed assegnato al 6º reggimento cavalleggeri dove prestò servizio dal 15 giugno 1921 al 31 gennaio 1925 come capo del 1º squadrone per poi essere promosso dal 1º novembre 1924 al grado di maggiore. Successivamente, venne trasferito nello staff della 1ª divisione di cavalleria a Francoforte sull'Oder. Il 1 aprile 1929 assunse il grado di comandante del suo reggimento sino al 30 aprile 1935 e venne promosso colonnello. Venne promosso quindi maggiore generale e nominato comandante della cavalleria di Hannover. Dopo l'ulteriore promozione a tenente generale il 1 marzo 1938 gli venne affidato il comando della 6ª divisione di fanteria.

Con la mobilitazione generale tedesca per l'inizio della seconda guerra mondiale, la sua divisione venne inizialmente utilizzata per proteggere il confine occidentale e nel 1940 marciò alla volta del Lussemburgo e del Belgio e poi da li si portò in Francia. Per i suoi servigi von Biegeleben ricevette il 5 agosto 1940 la croce da cavaliere dell'ordine della Croce di ferro. Dopo la fine della campagna d'invasione, rimase in servizio localmente con le proprie truppe in Francia.

Morì a Jullouville, in Francia, nel 1940 per un attacco di cuore.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Onorificenze tedesche[modifica | modifica wikitesto]

Croce di Ferro di I classe - nastrino per uniforme ordinaria Croce di Ferro di I classe
Croce di Ferro di II classe - nastrino per uniforme ordinaria Croce di Ferro di II classe
Croce d'onore della Grande Guerra - nastrino per uniforme ordinaria Croce d'onore della Grande Guerra
Cavaliere con spade dell'Ordine Reale di Hohenzollern - nastrino per uniforme ordinaria Cavaliere con spade dell'Ordine Reale di Hohenzollern
Decorazione d'onore generale (Assia) - nastrino per uniforme ordinaria Decorazione d'onore generale (Assia)
Croce di Ferro di I Classe (con fibbia 1939) - nastrino per uniforme ordinaria Croce di Ferro di I Classe (con fibbia 1939)
Croce di Ferro di II Classe (con fibbia 1939) - nastrino per uniforme ordinaria Croce di Ferro di II Classe (con fibbia 1939)
Croce di Cavaliere dell'Ordine della Croce di Ferro - nastrino per uniforme ordinaria Croce di Cavaliere dell'Ordine della Croce di Ferro
Medaglia del vallo occidentale - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia del vallo occidentale
Medaglia di I classe di lungo servizio militare nella Wehrmacht - nastrino per uniforme ordinaria Medaglia di I classe di lungo servizio militare nella Wehrmacht

Onorificenze straniere[modifica | modifica wikitesto]

Grande ufficiale dell'Ordine Reale di Sant'Alessandro (Bulgaria) - nastrino per uniforme ordinaria Grande ufficiale dell'Ordine Reale di Sant'Alessandro (Bulgaria)

Note[modifica | modifica wikitesto]


Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Dermot Bradley (Hrsg.): Die Generale des Heeres 1921–1945. Die militärischen Werdegänge der Generale, sowie der Ärzte, Veterinäre, Intendanten, Richter und Ministerialbeamten im Generalsrang. Band 1: Abberger–Bitthorn. Biblio Verlag. Osnabrück 1993. ISBN 3-7648-2423-9. S. 392–393.