Arnold Luschin

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Arnold Luschin, dal 1873 al 1919 Luschin Ritter von Ebengreuth, (Leopoli, 26 agosto 1841Graz, 6 dicembre 1932), è stato un numismatico e storico del diritto austriaco.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato a Leopoli, in tedesco Lemberg, nell'attuale Ucraina, studiò a Vienna e Graz, dove poi visse e lavorò fino alla sua morte.

Luschin è stato per decenni professore alla Karl-Franzens-Universität di Graz, presidente del Kuratorium del Landesmuseum Joanneum della Stiria, e poi membro a vita del Herrenhaus fino al suo scioglimento nel 1918. Dal 1904 è stato membro corrispondente della Reale Accademia prussiana delle scienze.

La sua ampia raccolta si trova nella collezione della Biblioteca universitaria di Graz e nell'archivio della Stiria.

Nel 1936 è stata intitolata in suo onore la Luschingasse nella Floridsdorf (21º distretto di Vienna).

Pubblicazioni[modifica | modifica wikitesto]

  • Handbuch der österreichischen Reichsgeschichte (2 voll., 1895-96)
  • Grundriss der österreichischen Reichsgeschichte (1899)
  • Allgemeine Münzkunde und Geldgeschichte des Mittelalters und der neueren Zeit (1904)
  • Die Münze (1906).

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF: (EN50000067 · ISNI: (EN0000 0001 2132 3763 · LCCN: (ENno98071534 · GND: (DE117319848 · BAV: ADV10909340