Arnaldo Nebbia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Arnaldo Nebbia
Nazionalità Italia Italia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Ritirato 1937
Carriera
Giovanili
Casale
Squadre di club1
1925-1928 Casale 10 (1)
1928-1929 Alessandria 2 (0)
1929-1930 Atalanta 13 (2)
1930-1931 Perugia ? (?)
1931-1932 Casale 2+ (0)
1932-1933 Catania 2 (0)
1933-1937 Casale ? (?)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Arnaldo Nebbia (Casale Monferrato, 24 luglio 1906Casale Monferrato, 15 giugno 1965) è stato un calciatore italiano, di ruolo attaccante.

È ricordato come Nebbia I per essere distinto dal fratello minore Luigi Gioacchino, anch'egli calciatore.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Vanta 12 presenze e una rete in Divisione Nazionale con Casale e Alessandria, oltre 2 gare in Serie A con il Casale nella stagione 1931-1932[1]. Dopo una stagione da 13 presenze e 2 gol in Serie B con la maglia dell'Atalanta, nel 1930 passa al Perugia, ed infine torna al Casale dove rimane fino al 1938[2].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Elio Corbani e Pietro Serina, op. cit. pg. 350
  2. ^ Elenco dei giocatori italiani autorizzati a cambiare società nell'anno 1938-1939, Il Littoriale, 6 agosto 1938, pag.4

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]