Arnaldo Colleselli

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Arnaldo Colleselli
Arnaldo Colleselli.jpg

Senatore della Repubblica Italiana
Legislature VI, VII
Gruppo
parlamentare
DC
Collegio Belluno
Sito istituzionale

Deputato della Repubblica Italiana
Legislature III, IV, V
Gruppo
parlamentare
Democrazia Cristiana
Collegio Udine
Sito istituzionale

Parlamentare europeo
Durata mandato 1979 –
1984
Legislature I

Dati generali
Partito politico Democrazia Cristiana
Titolo di studio Laurea in lettere e filosofia
Professione insegnante

Arnaldo Colleselli (Colle Santa Lucia, 2 settembre 191827 dicembre 1988) è stato un politico italiano, esponente della Democrazia Cristiana e parlamentare europeo.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Laureato in Lettere a Milano, sottotenente degli alpini, partecipò alla Seconda guerra mondiale e fu arrestato dai tedeschi nel 1944, venendo deportato a Bolzano e poi nelle celle del campo di concentramento di Laives, anticamera dei lager di sterminio.

Nel 1951 intraprende la sua attività politica nella DC, viene nominato assessore provinciale di Belluno; negli anni sessanta fu deputato e poi senatore nella VI e nella VII legislatura. Successivamente intraprese un'attività diretta nel governo come sottosegretario all'agricoltura nei governi Leone II, Rumor I e Rumor II.

Eletto deputato europeo alle elezioni europee del 1979 per le liste della DC, è stato vicepresidente della Commissione per l'agricoltura.

Dopo la sua morte, avvenuta nel 1988, gli è stata intitolata la "Fondazione Montagna e Europa" che ha sede a Belluno.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]