Armistizio di Lione

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Armistizio di Lione
ContestoGuerra d'Italia del 1499-1504
Firma31 marzo 1504
LuogoLione
PartiLuigi XII di Francia
Ferdinando il Cattolico
voci di trattati presenti su Wikipedia

L'Armistizio di Lione è un trattato stipulato a Lione il 31 marzo 1504 tra Luigi XII di Francia e Ferdinando il Cattolico che segnò la fine della Guerra d'Italia del 1499-1504 (anche detta Seconda guerra d'Italia) e sancì la divisione dell'Italia in due sfere di influenza: francesi a nord (in special modo il Ducato di Milano) e spagnoli a sud (Regno di Napoli).

Infatti il re di Francia riconosceva la perdita di Napoli a favore del re d'Aragona, ma riusciva a mantenere il controllo sul ducato di Milano e su Genova.

A questo armistizio seguirà un trattato d'alleanza siglato il 15 luglio 1504 a Medina del Campo tra Luigi XII e Ferdinando ed Isabella di Castiglia.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]