Armin Hofer

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Armin Hofer
20160418 AUTITA 3463.jpg
Armin Hofer con la maglia della Nazionale
Nazionalità Italia Italia
Altezza 184 cm
Peso 91 kg
Hockey su ghiaccio Ice hockey pictogram.svg
Ruolo Difensore
Tiro Destro
Squadra Val Pusteria
Carriera
Periodo Squadra PG G A Pt
Giovanili
2003-2006 Val Pusteria 77 50 55 105
Squadre di club0
2004- Val Pusteria 539 51 184 235
Nazionale
2004-2005 Italia Italia U-18 10 1 1 2
2004-2006 Italia Italia U-20 15 1 1 2
2005- Italia Italia 132 7 25 32
0 Dati relativi al campionato e ai playoff.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 28 aprile 2018

Armin Hofer (Brunico, 19 marzo 1987) è un hockeista su ghiaccio italiano, milita come difensore nell'HC Val Pusteria, squadra della Alps Hockey League, e nella Nazionale italiana.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Armin Hofer dopo essere cresciuto nelle squadre giovanili esordì con la prima squadra dell'HC Val Pusteria nel corso della stagione 2004-05, collezionando tre presenze ed un assist. Dalla stagione successiva entrò stabilmente nella rosa della squadra, disputando 35 incontri, uno dei quali valido per i playoff. Nella stagione 2007-08 arrivò per la prima volta a quota 10 punti al termine della stagione regolare, e mise a segno i primi punti in carriera nei playoff. L'anno successivo fu limitato da un infortunio al ginocchio, tuttavia al termine dell'anno fu riconfermato dalla formazione pusterese.[1]

Nella stagione 2009-10 superò se stesso stabilendo un nuovo primato personale con 19 punti in 40 partite. I primi successi giunsero invece a partire dal campionato 2010-11, quando il club conquistò la Coppa Italia, primo trofeo della propria storia.[2] Nel mese di settembre del 2011 giunse invece la conquista della Supercoppa italiana.[3]

Dopo le numerose stagioni consecutive trascorse a Brunico, Hofer conquistò a partire dalla stagione 2011-12 il grado di capitano alternativo che mantenne fino alla stagione 2013-14.[4]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Fra il 2004 ed il 2006 Armin Hofer militò nelle formazioni giovanili Under-18 e Under-20, conquistando per due volta la terza posizione nella Prima Divisione del Mondiale U18 del 2004 e nella Prima Divisione del Mondiale U20 del 2006.

Dal 2007 invece gioca per la Nazionale maggiore; per due volte Hofer conquistò il titolo di Prima Divisione, nel 2009 e nel 2011, mentre disputò i mondiali di Gruppo A nel 2008, nel 2010 e nel 2014.[5] Nel 2013 prese parte al torneo di qualificazione olimpica per i giochi di Soči 2014[6] ed al mondiale di Prima Divisione disputatosi in Ungheria.[7] Nel 2015 prese parte al mondiale di Prima Divisione disputatosi in Polonia.[8]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Val Pusteria: 2010-2011
Val Pusteria: 2011, 2014

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Polonia 2009, Ungheria 2011

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Tre conferme per i Puschtra. Tragust in Germania, hockeytime.net, 16 giugno 2009. URL consultato il 15 marzo 2013.
  2. ^ La Coppa Italia per la prima volta in Val Pusteria, hockeytime.net, 24 gennaio 2011. URL consultato il 15 marzo 2013.
  3. ^ Supercoppa - Il Val Pusteria vince il 2o trofeo della propria storia, hockeytime.net, 21 settembre 2011. URL consultato il 15 marzo 2013.
  4. ^ Helfer e Hofer confermati dal Val Pusteria, hockeytime.net, 26 giugno 2012. URL consultato il 15 marzo 2013.
  5. ^ Mondiali 2014: tutti a bordo, si parte per Minsk, hockeytime.net, 6 maggio 2014. URL consultato il 23 maggio 2014.
  6. ^ Qualificazioni Olimpiche: le convocazioni di Pokel, hockeytime.net, 21 gennaio 2013. URL consultato il 15 marzo 2013.
  7. ^ Coach Pokel ha scelto: diramata la lista dei 23 che andranno a Budapest, hockeytime.net, 11 aprile 2013. URL consultato il 6 novembre 2013.
  8. ^ Nazionale: il roster definitivo per i mondiali, hockeytime.net, 15 aprile 2015. URL consultato il 20 aprile 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]