Armani Code

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Armani Code
Armani Code.jpg
Categoria Profumo
Casa Armani
Genere Uomo
Profumiere
Anno di creazione 2004
Famiglia Orientale - Speziato
Note olfattive
Testa Limone, bergamotto
Cuore Fiore d'ulivo, anice
Fondo Fava tonka, legno di Gaiac, tabacco biondo
Versione alternativa
Nome alt. Armani Code for Her
Genere alt. Donna
Anno alt. 2006
Famiglia alt. Orientale - Speziato
Note olfattive
Testa alt. Arancia bigarade, arancia d`Italia
Cuore alt. Assoluto di fiore d`arancio, gelsomino sambac
Fondo alt. Vaniglia, miele

Armani Code (precedentemente Armani Black Code) è un profumo, della casa di moda Armani. Il profumo è stato creato da Antoine Maisondieu e Antoine Lie ed immesso sul mercato nel 2004 con la dicitura originaria "Black Code", mutata nell'attuale "Code" dal 2005. L'anno successivo, nel 2006, esce la versione femminile, firmata Carlos Benaim, Dominique Ropion ed Olivier Polge[1]. Viene prodotto negli stabilimenti della IFF.

Fragranza[modifica | modifica wikitesto]

Code è la prima linea di identità orientale del brand Armani. La filosofia alla base della fragranza è la seduzione magnetica e moderna, sia maschile che femminile.[2]

Armani Code[modifica | modifica wikitesto]

Fragranza elegante e virile, fresca, grazie alla testa esperidata degli agrumi, che si legano alle note più speziate dell'olivo e dell'anice, chiudendo con le note calde e orientali del tabacco della tonka e del gaiac. Disponibile in tre misure (30, 50 e 75 ml) e nelle versioni dopobarba e deodorante.

Armani Code for Her[modifica | modifica wikitesto]

La versione femminile è un EdP; si presenta come la controparte maschile, con un'apertura agrumatica data dalle arance, note che continuano nel corpo, dove l'agrume si lega, tramite il gelsomino, con le note più dolci e floreali della base. Anche la versione femminile è disponibile in tre misure (30, 50 e 75 ml) e nelle versioni bagnoschiuma e crema per il corpo.

Confezione[modifica | modifica wikitesto]

Il packaging di Armani Code è stato curato da Baron & Baron, secondo uno stile minimalista, segno peculiare della produzione Armani. La scatola è rettangolare e nera opaca con scritte in grigio; anche il flacone, che riprende il design di Armani Mania, è nero, in vetro lucido dalla forma cilindrica ristretta al centro. La versione femminile perde la monocromaticità e diventa più slanciata. Sul cartoncino ora colorato, che sfuma dal nero al blu, è inciso un motivo floreale di impronta orientale di colore nero.[2]. Lo stesso design si ripropone sul flacone.

Edizioni[modifica | modifica wikitesto]

  • Armani Code Sheer for Her (2007): edizione regolare uscita nel novembre 2007, è un eau de toilette; composta degli stessi ingredienti, cambia il colore del flacone, più chiaro e con i fiori bianchi.
  • Armani Code Elixir for Her (2007): edizione regolare uscita nel novembre 2007, è un esprit de parfum; composta degli stessi ingredienti, Armani dedica la fragranza agli anni trenta tramite un vaporizzatore aggiunto al flacone.
  • Armani Code Le Parfum for Her (2008): è un estratto di profumo; stessa composizione olfattiva, la boccetta da 25 ml è completamente blu con i fiori trasparenti.
  • Armani Code Casinò Limited Edition (2008): edizione speciale dedicata al gioco d'azzardo; invariata nella sostanza, muta solo il design, che reca sullo sfondo nero i segni di un asso di picche. Nella confezione erano compresi un flacone da 75 ml, due mazzi di carte con il logo Armani sul retro e delle fiche.
  • Armani Code for Her Mirror Edition (2008): edizione limitata uscita nel Natale 2008; invariata nella sostanza, muta il flacone che, con una particolare lavorazione al laser, prende un effetto metallico a specchio.
  • Armani Code Summer (2009): la prima edizione estiva, quindi più leggera e meno alcolica. La versione maschile, contenuta in un flacone dal vetro bianco satinato e tappo nero, è dotata di note più fresche e acquatiche tramite il cedro, il muschio, il dragoncello, il neroli e note marine. La confezione della versione femminile è invece in vetro bianco satinato con motivo floreale bianco e tappo bianco; la fragranza diventa anch'essa più fresca, con note acquatiche, pera, neroli, ciclamino, zenzero e muschio.
  • Armani Code Summer 2010 (2010): seconda versione eau fraîche. La fragranza, sia nella versione maschile che femminile, riprende quella dell'edizione 2009. Mutano i colori dei flaconi: blu che sfuma nel bianco nella versione per lui, bianco che sfuma nel blu per lei.
  • Armani Code sport (2011): edizione limitata, dalle note esperidate-aromatiche, creata da Jacques Cavallier. La fragranza è più fresca, con estratti di tre tipi di menta, mandarino, vetiver, zenzero e invernale (molecola artificiale). Il flacone si dota d un tappo argentato e della scritta "Sport" in rosso.

Promozione[modifica | modifica wikitesto]

Come testimonial della campagna pubblicitaria del profumo, è stata scelta la modella Mini Andén, fotografata da Steven Klein[3]. L'anno successivo la modella è stata sostituita da Anja Rubik[4], protagonista anche degli spot televisivi, sulle note del brano musicale Scandalous delle Mis-Teeq[5]. Testimonial maschile è invece il modello venezuelano Enrique Palacios.[6]. Nel 2011 vengono scritturati per l'intera campagna l'attrice e il modello americani Megan Fox e Chris Folz.

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Armani Code è stato insignito del FiFi Award come miglior profumo maschile nel 2006; Armani Code for Her ha vinto il Premio Internazionale Accademia del profumo per la migliore comunicazione.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Moda Portale Moda: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Moda