Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Arkanoid Returns

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Arkanoid Returns
videogioco
Arkaret.png
Il livello 42 di Arkanoid Returns, coi mattoncini disposti a forma di granchio.
PiattaformaArcade, Playstation
Data di pubblicazione1997
GenereAzione
TemaFantascienza
SviluppoTaito
PubblicazioneRomstar
Modalità di giocoGiocatore singolo doppio
Periferiche di inputJoystick o manopola, 1 pulsante
Distribuzione digitalePlayStation Network
Preceduto daArkanoid II - Revenge of Doh
Seguito daArkanoid: Doh It Again

Arkanoid Returns (アルカノイド 収益?) è il terzo gioco della serie di Arkanoid, sviluppato da Taito nel 1997 in versione arcade. Fu poi convertito per la console PlayStation. La storia è ridotta ad un incontro con Doh, l'acerrimo nemico, nello spazio che colpisce l'astronave Vaus. Per la prima volta in questa serie, Doh non è presente come boss finale ed è possibile anche la modalità a due giocatori cooperativa. Il gioco comprende 50 livelli, con l'ultimo particolarmente impegnativo.

Modalità di gioco[modifica | modifica wikitesto]

Come nei due prequel si deve ribattere una pallina su un muro di mattoncini colorati e distruggerli tutti per superare il livello.

Bonus[modifica | modifica wikitesto]

Distruggendo i mattoncini alcuni di essi rilasciano dei bonus che se raccolti danno opzioni aggiuntive, e sono:

  • D, vengono messe in gioco 9 palline.
  • G, la pallina viene maggiorata e colpisce più di un mattoncino all'impatto.
  • E, il Vaus viene allungato del doppio.
  • B, bonus che fa completare all'istante il livello.
  • P, 1up, viene regalata una vita extra.
  • S, diminuisce la velocità della pallina.
  • C, viene attivata una barriera magnetica che blocca la pallina sul Vaus.
  • L, viene attivato il laser sul Vaus che consente di sparare ai mattoncini.
  • M, la pallina diventa verde e procede dritta senza rimbalzare sui mattoncini.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]