Arifureta shokugyō de sekai saikyō

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Arifureta shokugyō de sekai saikyō
ありふれた職業で世界最強
Arifureta logo.svg
Logo della serie
Generefantasy[1], harem, isekai[2]
Light novel
TestiRyō Shirakome
DisegniTakayaki
EditoreOverlap - Overlap Bunko
1ª edizione25 giugno 2015 – 25 settembre 2022
Volumi13 (completa) + 1 storia secondaria
Manga
DisegniRoGa
EditoreOverlap
RivistaComic Gardo
Targetshōnen
1ª edizione22 dicembre 2016 – in corso
Tankōbon11 (in corso)
Serie TV anime
RegiaKinji Yoshimoto (st. 1), Akira Iwanaga (st. 2-3)
ProduttoreAya Iizuka, Satoshi Fukao, Yōichi Sekine, Yuichi Izumi, Yuta Kashiwabara, Naoki Hiramatsu (st. 2), Seiji Ando (st. 2), Takashi Soyama (st. 2), Yuri Koenuma (st. 2)
Composizione serieShoichi Sato, Kinji Yoshimoto (st. 1)
MusicheRyō Takahashi
StudioAsread, White Fox (st. 1), Studio Mother (st. 2)
ReteAT-X, Tokyo MX, SUN, BS11
1ª TV8 luglio 2019 – in produzione
Episodi25 (in corso) in 2 stagioni, + 1 episodio riassuntivo + 3 OAV e 1 ONA
Rapporto16:9
Durata ep.24 min

Arifureta shokugyō de sekai saikyō (ありふれた職業で世界最強? lett. "Il più forte del mondo in una professione banale") è una serie di light novel scritta da Ryō Shirakome e illustrata da Takayaki, edita da Overlap, sotto l'etichetta Overlap Bunko, dal 25 giugno 2015 al 25 settembre 2022. Un adattamento manga ha iniziato la serializzazione sul sito Comic Gardo di Overlap nel 2016, mentre un adattamento anime, prodotto da White Fox, è stato trasmesso in Giappone dall'8 luglio[1] al 7 ottobre 2019.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il liceale Hajime Nagumo è malvisto dai suoi compagni per il rapporto amichevole che intrattiene con la ragazza più bella della classe. Un giorno Hajime e il resto della classe vengono trasportati in un altro mondo per combatterne i demoni. A differenza degli altri che ottengono potenti abilità magiche, Hajime riceve solo la capacità di trasmutare materiali solidi, caratteristica tipica degli artigiani e fabbri. Durante l'esplorazione di un dungeon, Hajime viene tradito da un compagno che lo fa precipitare sul fondo. Sopravvissuto alla caduta e alle ferite inferte dai mostri, Hajime, trasformato nel corpo e nello spirito, utilizza il suo talento per creare diverse armi da fuoco. Lungo il percorso libera una principessa vampiro di nome Yue imprigionata lì secoli prima, e assieme a lei supera il dungeon distruggendo un mostro dopo l'altro. Nell'ultima stanza i due scopriranno il segreto di questo mondo.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

I protagonisti nella serie anime. Da sinistra: Tio, Myu, Shea, Hajime e Yue
Hajime Nagumo (南雲 ハジメ Nagumo Hajime?)
Doppiato da: Toshinari Fukamachi[1]
Uno studente delle superiori che viene trasportato in un altro mondo, dove guadagna solo un'abilità di trasmutazione di livello molto basso. Viene tradito da uno dei suoi compagni di classe cadendo nel dungeon dove si trovavano. Presentato all'inizio come il solito studente qualunque, in seguito alla caduta e al forte stress a cui viene sottoposto si trasforma in un personaggio cinico e risoluto, deciso a tornare a tutti i costi nel suo mondo di origine. Nel Labirinto di Orcus, essendo costretto a divorare le varie bestie demoniache che lo abitano e a sopravvivere a un doloroso processo con l'acqua santa grazie alla sua forza di volontà, il suo corpo muta, conferendogli status tremendamente alti; inoltre ha migliorato le proprie abilità come Sinergista creando diverse armi da fuoco. Superando ogni labirinto dei Liberatori, inoltre, acquisisce le magie antiche, incantesimi estremamente superiori a quelli accessibili a umani e demoni moderni.
Yue (ユエ?)
Doppiata da: Yūki Kuwahara[1]
Una principessa vampira che è stata tradita e imprigionata da suo zio e dai suoi servitori sul fondo del Labirinto Orcus per 300 anni, a causa della sua mostruosa magia e rigenerazione, finché Hajime non la scopre e la libera. Yue dispone di immenso ammontare di potere magico e di grande versatilità negli incantesimi che la rendono un nemico temibile per chiunque.
Shea Haulia (シア・ハウリア Shia Hauria?)
Doppiata da: Minami Takahashi[1]
Una ragazza-coniglio che Hajime e Yue incontrano dopo essere usciti dal dungeon. Ha la capacità di vedere nel futuro e usa come arma un grande martello, che sfrutta grazie alla sua forza sovrumana.
Tio Klarus (ティオ・クラルス Tio Kurarusu?)
Doppiata da: Yōko Hikasa[3]
Proveniente dalla tribù Klarus dei Dragonoidi, Tio incontra il gruppo di Hajime sulle montagne settentrionali del villaggio di Ul a causa di un sortilegio di Shimizu. Dopo essere stata sconfitta da Hajime decide di dedicarsi a lui, anche se in maniera masochista. È in grado di trasformarsi in un drago dotata di alta difesa. Anche se spesso è una donna perversa, è anche acuta e dà consigli utili quando è necessario. Capisce anche che i suoi sentimenti per Hajime non erano solo una relazione tra schiava e padrone ma vero amore quando viene quasi sconfitto da Freid Bagwa, proteggendolo e confessandogli i suoi sentimenti.
Kaori Shirasaki (白崎 香織 Shirasaki Kaori?)
Doppiata da: Saori Ōnishi[4]
Una dei compagni di classe di Hajime e l'idolo della classe. Era l'unica a parlare apertamente con Hajime, spingendosi fino al punto da cercare manga, anime e persino di fare conversazioni con lui. Dopo essere stata trasportata su Tortus diventa una guaritrice. Kaori realizza i suoi sentimenti verso Hajime solo dopo che questi è caduto nell'abisso, ed è stata anche l'unica a non credere nella sua morte. Una volta che lo incontra di nuovo, si spaventa per come appare crudele inizialmente, ma alla fine supera la sua paura e confessa il suo amore, unendosi a lui nel suo viaggio, entrando in competizione con Yue e le altre per il suo affetto. Finirà quasi uccisa da Hiyama in seguito agli attacchi della razza demoniaca, ma viene salvata in tempo e insiste per essere trasferita in un corpo forte da Hajime, il quale decide di usare quello di Nointo. Il suo corpo originale viene curato e tenuto in sospensione vitale fino al momento in cui troveranno il modo di tornare nel loro mondo originale.
Shizuku Yaegashi (八重樫 雫 Yaegashi Shizuku?)
Doppiata da: Yumiri Hanamori[3]
Amica d'infanzia di Kaori, la quale, grazie alle sue deduzioni, capisce l'affetto che nutre verso Hajime aiutandola nella ricerca di anime, novel e manga. È una ragazza laboriosa, gentile e premurosa che passa il tempo a praticare l'arte della spada. Dopo che Hajime salva lei e Kaori nel Labirinto Orcus, si innamora di lui. È molto attratta dal suo colore magico cremisi e dalla sua forza travolgente, considerandola bella. Nonostante ciò ha rifiutato di riconoscere i suoi sentimenti perché pensava che fossero un tradimento nei confronti di Kaori. Più tardi decide di confessare i propri sentimenti ad Hajime.
Aiko Hatayama (畑山 愛子 Hatayama Aiko?)
Doppiata da: Ai Kakuma[3]
Aiko è l'insegnante di corso che insieme ai suoi studenti viene coinvolta nell'incantesimo di evocazione e si ritrova a Tortus. Aiko è un'insegnante molto responsabile e si prende molto cura dei suoi studenti. Spesso fraintende i sentimenti delle persone che si innamorano di lei come amichevoli. Quando sembra che Hajime muore nel dungeon, si sente molto responsabile e fa tutto il possibile per proteggere i suoi studenti. Più tardi, dopo che Hajime aveva ucciso Shimizu, sapendo che l'aveva fatto per il suo bene, si rende conto di essere attratta da lui, arrivando ad accettare il fatto che lo ama, sebbene sia ancora turbata dal fatto che lei sia più grande e la sua insegnante.
Kōki Amanogawa (天之河 光輝 Amanogawa Kōki?)
Doppiato da: Tetsuya Kakihara[3]
Kōki è il tipico bel ragazzo molto popolare, anche quando viene evocato, ma non sembra accorgersene. È gentile, onesto e traboccante di senso di giustizia. Tuttavia, poiché non pensa mai di avere torto, ha la cattiva abitudine di interpretare le situazioni avverse a suo piacimento, derivata dalla sua infanzia passata ad ammirare suo nonno, il quale gli avrebbe insegnato i suoi ideali di giustizia e rettitudine. Proprio per questo la sua classe è Eroe ed è armato della Spada sacra, un artefatto divino usata da vari eroi in passato.
Ryutaro Sagami (坂上 龍太郎 Sagami Ryutaro?)
Doppiato da: Ryuichi Kijima[3]
Uno dei compagni di classe di Hajime e migliore amico di Kōki. Combatte a mani nude e possiede una forza sovrumana. La sua classe è Monaco.
Daisuke Hiyama (檜山 大介 Hiyama Daisuke?)
Doppiato da: Minoru Shiraishi[3]
Daisuke era uno degli studenti coinvolti nell'incidente di evocazione, finendo a Tortus insieme ai suoi compagni di classe. Era amico di Reichi Kondou, Yoshiki Saitou e Shinji Nakano; era anche il capo del gruppo che regolarmente tormentava Hajime, rendendo la sua vita miserabile a scuola, nonché colui che ne causò la caduta nel Labirinto Orcus. In seguito si unisce a Eri Nakamura per tradire i suoi compagni di classe, il tutto per rivendicare Kaori Shirasaki per sé stesso. Viene ucciso da Hajime durante l'invasione dei demoni nel Regno di Heiligh, come rappresaglia per aver quasi ucciso Kaori, per poi finire mezzo mangiato vivo dai mostri appartenenti all'esercito dei demoni.
Myu (ミ ュ ウ Myū?)
Doppiata da: Yui Ogura[5]
È una piccola di tritone originaria di Erisen rapita per essere venduta come schiava, ma viene salvata in tempo da Hajime e Shea quando la incontrarono a Fuhren. Inizialmente si riferisce ad Hajime come "Onii-chan", ma in seguito lo chiama "Papà", con grande dispiacere di Kaori. Diventa la figliastra di Hajime quando, tornati in Giappone, ne sposa la madre, Remia.
Liliana S. B. Heiligh (リリアーナ・S・B・ハイリヒ Ririāna S. B. Hairihi?)
Doppiata da: Noriko Shibasaki[6]
Noint (ノイント Nointo?)
Doppiata da: Rina Satō[6]
Apostolo del Dio malvagio, Noint è una donna fredda e cinica, quasi priva di volontà propria e dedita solo alla soddisfazione dei capricci del suo Dio. Combattendo con lei, Hajime capisce che il Dio venerato dagli uomini, dagli uomini-bestia e dai demoni non sia altro che il medesimo, il quale si diverte a professarsi come Dio giusto e liberatore agli occhi di ognuna delle razze solo per spingerle a combattersi e massacrarsi a vicenda in suo nome. Viene sconfitta da Hajime dopo un duro combattimento, dopodiché egli cura il suo corpo e lo usa come ricettacolo per l'anima di Kaori che, quasi uccisa da Hiyama, chiede di essere trasferita in un corpo forte per potersi difendere da sola.
Freid Bagwa (フリード・バグアー Furīdo Baguā?)
Doppiato da: Katsuyuki Konishi[7]
Mikhail (ミハイル Mihairu?)
Doppiato da: Makoto Ishii[7]

Media[modifica | modifica wikitesto]

Light novel[modifica | modifica wikitesto]

Arifureta shokugyō de sekai saikyō[modifica | modifica wikitesto]

L'opera, scritta e ideata da Ryō Shirakome, ha iniziato la pubblicazione sul sito web Shōsetsuka ni narō il 7 novembre 2013[8]. Concepita dall'autore come una serie di romanzi amatoriali, è stata poi adattata in una serie di light novel con le illustrazioni di Takayaki dal 25 giugno 2015[9] al 25 settembre 2022 per un totale di tredici volumi[10] pubblicati sotto l'etichetta Overlap Bunko da Overlap[11]. I diritti di distribuzione digitale e cartacea in lingua inglese sono stati acquistati rispettivamente da J-Novel Club e Seven Seas Entertainment[1].

Data di prima pubblicazione
Giapponese
125 giugno 2015[9]ISBN 978-4-86554-055-0
225 novembre 2015[12]ISBN 978-4-86554-073-4
325 febbraio 2016[13]ISBN 978-4-86554-093-2
427 luglio 2016[14]ISBN 978-4-86554-143-4
525 dicembre 2016[15]ISBN 978-4-86554-178-6
625 maggio 2017[16]ISBN 978-4-86554-219-6
725 dicembre 2017[17][18]
(ed. regolare & speciale)
ISBN 978-4-86554-265-3 (ed. regolare)
ISBN 978-4-86554-266-0 (ed. speciale)
825 aprile 2018[19][20]
(ed. regolare & speciale)
ISBN 978-4-86554-308-7 (ed. regolare)
ISBN 978-4-86554-309-4 (ed. speciale)
925 dicembre 2018[21]ISBN 978-4-86554-428-2
1025 giugno 2019[22][23]
(ed. regolare & speciale)
ISBN 978-4-86554-489-3 (ed. regolare)
ISBN 978-4-86554-490-9 (ed. speciale)
SP25 settembre 2019[24]ISBN 978-4-86554-542-5
1125 luglio 2020[25]ISBN 978-4-86554-698-9
1225 gennaio 2022[26]ISBN 978-4-8240-0064-4
1325 settembre 2022[11][27]ISBN 978-4-8240-0263-1 (ed. regolare)
ISBN 978-4-8240-0264-8 (ed. speciale)

Arifureta shokugyō de sekai saikyō Zero[modifica | modifica wikitesto]

Una serie di light novel prequel intitolata Arifureta shokugyō de sekai saikyō Zero (ありふれた職業で世界最強 零?), o semplicemente Arifureta Zero, è stata pubblicata dal 28 dicembre 2017 ed è stata curata dai medesimi autori della serie principale[28][29][30]. La serie si è conclusa il 25 dicembre 2021[10] con un totale di sei volumi pubblicati[31].

Data di prima pubblicazione
Giapponese
128 dicembre 2017[28]ISBN 978-4-86554-267-7
225 luglio 2018[32]ISBN 978-4-86554-373-5
325 marzo 2019[33]ISBN 978-4-86554-464-0
425 dicembre 2019[34]ISBN 978-4-86554-543-2
525 aprile 2021[35]ISBN 978-4-86554-823-5
625 dicembre 2021[31]ISBN 978-4-86554-889-1

Manga[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Capitoli di Arifureta shokugyō de sekai saikyō.

Un adattamento manga di RoGa ha iniziato la serializzazione sul sito Comic Gardo di Overlap il 22 dicembre 2016[36]. Undici volumi tankōbon sono stati pubblicati tra il 25 dicembre 2016[37] e il 25 gennaio 2023[38].

Uno spin-off in chiave yonkoma disegnato da Misaki Mori, intitolato Arifureta nichijō de sekai saikyō (ありふれた日常で世界最強?), ha iniziato la serializzazione sul sito web Comic Gardo di Overlap l'11 luglio 2017[39].

Un adattamento della light novel prequel Arifureta shokugyō de sekai saikyō Zero di Ataru Kamichi ha iniziato la serializzazione il 23 febbraio 2018 sul sito Web di Comic Gardo[40][41].

Un ulteriore spin-off disegnato da Misaki Mori e intitolato Arifureta gakuen de sekai saikyō (ありふれた学園で世界最強?) è stato serializzato sul sito web Comic Gardo di Overlap dal 24 aprile 2020[42] al 2 luglio 2021. I capitoli sono stati raccolti in due volumi tankōbon pubblicati dal 25 ottobre 2020[43] al 25 dicembre 2021[44].

Drama-CD[modifica | modifica wikitesto]

Una serie di drama-CD sono stati pubblicati con il settimo, l'ottavo e il decimo volume della light novel il 25 dicembre 2017[18], il 25 aprile 2018[20] e il 25 giugno 2019[23], con gli stessi doppiatori dell'anime.

Anime[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Episodi di Arifureta shokugyō de sekai saikyō.

Un adattamento anime è stato annunciato il 2 dicembre 2017. La serie era inizialmente prevista per la prima volta nell'aprile 2018[1][45], ma il 15 gennaio 2018 la sua versione è stata respinta a causa di "varie circostanze"[46]. Originariamente, la serie sarebbe stata diretta da Jun Kamiya e scritta da Kazuyuki Fudeyasu, con l'animazione dello studio White Fox e il character design di Atsuo Tobe, che sarebbe stato anche il direttore dell'animazione principale[1]. Tuttavia, in seguito al posticipo, è stato annunciato il 29 aprile 2018 che Kinji Yoshimoto sarebbe diventato il direttore e lo studio Asread si sarebbe unito alla White Fox come animatore. Inoltre, Chika Kojima ha preso il posto di Atsuo Tobe come character designer per adattare i progetti originali di Takayaki, e Kazuyuki Fudeyasu ha lasciato la sua posizione di sceneggiatore, venendo sostituito da Shoichi Sato e Kinji Yoshimoto. Il componimento delle musiche è stato affidato a Ryō Takahashi[47][3]. Void_Chords feat. LIO eseguirà la sigla di apertura FLARE, mentre DracoVirgo la sigla finale Hajime no uta (タジメノタ?)[48]. La serie è stata presentata in anteprima l'8 luglio 2019 su AT-X, Tokyo MX, SUN e BS11, e consiste di 13 episodi. Inoltre sono stati pubblicati due OAV con il secondo e il terzo set home video il 25 dicembre 2019[49] e il 26 febbraio 2020[50] e un ONA che funge da prologo il 19 marzo 2020[51].

In seguito alla messa in onda dell'ultimo episodio, il sito ufficiale ha confermato la produzione di una seconda stagione[52]. Quest'ultima è stata trasmessa dal 13 gennaio al 31 marzo 2022 su AT-X, Tokyo MX e BS11[7][53][54][55]. Akira Iwanaga sostituisce Kinji Yoshimoto come regista e Studio Mother ha lavorato come studio d'animazione secondario al posto di White Fox[56]. Il resto dello staff e del cast sono invece tornati a ricoprire i medesimi ruoli. MindaRyn canta la sigla d'apertura Daylight[57] mentre il gruppo FantasticYouth quella di chiusura Gedō sanka (外道讃歌?)[57][58]. Un terzo OAV è uscito il 23 marzo 2022 in allegato al primo volume Blu-ray della seconda stagione[59]. Un ulteriore OAV è uscito il 25 settembre 2022[60][61][62].

Il 10 settembre 2022 è stato annunciato che è in produzione la terza stagione[63]. Lo studio Asread si occuperà di animarla, con Akira Iwanaga, Shoichi Sato e Chika Kojima che torneranno rispettivamente nei ruoli di regista, sceneggiatore e character designer[64].

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

La serie è stata la ventisettesima serie di light novel più venduta nella prima metà del 2017, con 84 372 copie vendute[65].

Rebecca Silverman di Anime News Network ha apprezzato la serie, lodandola per la sua premessa centrale e per come sia stata "una buona svolta nelle convenzioni di genere" facendo lavorare il suo protagonista per il suo status di eroe sopraffatto invece di ottenerlo immediatamente come molti protagonisti di light novel[66][67]. Ha però criticato la rappresentazione della relazione romantica tra Hajime e Yue, che ha definito "malsana", e ha anche ritenuto che la traduzione non fosse fatta bene come altre pubblicazioni di J-Novel Club[66].

L'adattamento anime è stato oggetto di critiche estremamente acute e negative. Christopher Farris di Anime News Network, ha citato i problemi di produzione come le cause principali del fallimento della serie[68]. Farris sottolinea la scarsa qualità dell'animazione e nel primo episodio erano assenti la maggior parte delle informazioni presenti invece nel romanzo originale[68].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g h (EN) Arifureta: From Commonplace to World's Strongest Alternate-World Light Novels Get TV Anime, su animenewsnetwork.com, Anime News Network, 2 dicembre 2017. URL consultato il 3 dicembre 2017.
  2. ^ (EN) Arifureta: From Commonplace to World’s Strongest, su sevenseasentertainment.com, Seven Seas Entertainment. URL consultato il 3 novembre 2020.
  3. ^ a b c d e f g (EN) Rafael Antonio Pineda, Arifureta - From Commonplace to World's Strongest Anime's Video Reveals More Cast, Staff, in Anime News Network, 23 marzo 2019. URL consultato il 13 gennaio 2022.
  4. ^ (JA) ドラマCD第2弾に出演する白崎香織役のキャスト公開!!, 10 febbraio 2018. URL consultato il 13 gennaio 2022.
  5. ^ (JA) TVアニメ「ありふれた職業で世界最強」出演決定!, 24 settembre 2019. URL consultato il 13 gennaio 2022.
  6. ^ a b (EN) Egan Loo, Arifureta - From Commonplace to World's Strongest Anime Season 2 Casts Noriko Shibasaki, Rina Satou, in Anime News Network, 17 aprile 2021. URL consultato il 13 gennaio 2022.
  7. ^ a b c (EN) Egan Loo, Arifureta - From Commonplace to World's Strongest Season 2's Additional Cast, January 13 Debut Listed, in Anime News Network, 24 novembre 2021. URL consultato il 25 novembre 2021.
  8. ^ (JA) Ryō Shirakome, ありふれた職業で世界最強, su Shōsetsuka ni narō. URL consultato il 3 dicembre 2017.
  9. ^ a b (JA) ありふれた職業で世界最強 1, su over-lap.co.jp, Overlap. URL consultato il 3 dicembre 2017.
  10. ^ a b (EN) Crystalyn Hodgkins, Arifureta - From Commonplace to World's Strongest Light Novels End in Next Volume, in Anime News Network, 30 gennaio 2022. URL consultato il 31 gennaio 2022.
  11. ^ a b (JA) ありふれた職業で世界最強 13, su over-lap.co.jp, Overlap. URL consultato il 28 settembre 2022.
  12. ^ (JA) ありふれた職業で世界最強 2, su over-lap.co.jp, Overlap. URL consultato il 3 dicembre 2017.
  13. ^ (JA) ありふれた職業で世界最強 3, su over-lap.co.jp, Overlap. URL consultato il 3 dicembre 2017.
  14. ^ (JA) ありふれた職業で世界最強 4, su over-lap.co.jp, Overlap. URL consultato il 3 dicembre 2017.
  15. ^ (JA) ありふれた職業で世界最強 5, su over-lap.co.jp, Overlap. URL consultato il 3 dicembre 2017.
  16. ^ (JA) ありふれた職業で世界最強 6, su over-lap.co.jp, Overlap. URL consultato il 3 dicembre 2017.
  17. ^ (JA) ありふれた職業で世界最強 7, su over-lap.co.jp, Overlap. URL consultato il 10 gennaio 2018.
  18. ^ a b (JA) ありふれた職業で世界最強 7 ドラマCD付き特装版, su over-lap.co.jp, Overlap. URL consultato il 3 dicembre 2017.
  19. ^ (JA) ありふれた職業で世界最強 8, su over-lap.co.jp, Overlap. URL consultato il 17 gennaio 2019.
  20. ^ a b (JA) ありふれた職業で世界最強 8 ドラマCD付き特装版, su over-lap.co.jp, Overlap. URL consultato il 17 gennaio 2019.
  21. ^ (JA) ありふれた職業で世界最強 9, su over-lap.co.jp, Overlap. URL consultato il 17 gennaio 2019.
  22. ^ (JA) ありふれた職業で世界最強 10, su over-lap.co.jp, Overlap. URL consultato il 2 dicembre 2019.
  23. ^ a b (JA) ありふれた職業で世界最強 10 ドラマCD付き特装版, su over-lap.co.jp, Overlap. URL consultato il 2 dicembre 2019.
  24. ^ (JA) ありふれた職業で世界最強 小篇集, su over-lap.co.jp, Overlap. URL consultato il 31 gennaio 2022.
  25. ^ (JA) ありふれた職業で世界最強 11, su over-lap.co.jp, Overlap. URL consultato il 22 giugno 2020.
  26. ^ (JA) ありふれた職業で世界最強 12, su over-lap.co.jp, Overlap. URL consultato il 31 gennaio 2022.
  27. ^ (JA) ありふれた職業で世界最強 13 Blu-ray付き特装版, su over-lap.co.jp, Overlap. URL consultato il 28 settembre 2022.
  28. ^ a b (JA) ありふれた職業で世界最強 零 1, su over-lap.co.jp, Overlap. URL consultato il 7 marzo 2021.
  29. ^ (EN) Egan Loo, Arifureta: From Commonplace to World's Strongest Alternate-World Light Novels Get TV Anime, in Anime News Network, 2 dicembre 2017. URL consultato il 7 marzo 2021.
  30. ^ (EN) Alex Mateo, J-Novel Club Licenses Arifureta Zero Prequel Novel, in Anime News Network, 28 dicembre 2017. URL consultato il 7 marzo 2021.
  31. ^ a b (JA) ありふれた職業で世界最強 零 6, su over-lap.co.jp, Overlap. URL consultato il 4 dicembre 2021.
  32. ^ (JA) ありふれた職業で世界最強 零 2, su over-lap.co.jp, Overlap. URL consultato il 7 marzo 2021.
  33. ^ (JA) ありふれた職業で世界最強 零 3, su over-lap.co.jp, Overlap. URL consultato il 7 marzo 2021.
  34. ^ (JA) ありふれた職業で世界最強 零 4, su over-lap.co.jp, Overlap. URL consultato il 7 marzo 2021.
  35. ^ (JA) ありふれた職業で世界最強 零 5, su over-lap.co.jp, Overlap. URL consultato il 27 marzo 2021.
  36. ^ (JA) オーバーラップのWebマンガ誌が誕生、なろう小説マンガ版やオリジナル作品も, su natalie.mu, Natalie, 22 dicembre 2016. URL consultato il 3 dicembre 2017.
  37. ^ (JA) ありふれた職業で世界最強 1, su over-lap.co.jp, Overlap. URL consultato il 3 dicembre 2017.
  38. ^ (JA) ありふれた職業で世界最強 11, su over-lap.co.jp, Overlap. URL consultato il 13 dicembre 2022.
  39. ^ (JA) ガルドで新連載2本、現実主義勇者の内政物語&「ありふれた」ギャグ4コマ, in Natalie, 11 luglio 2017. URL consultato il 7 marzo 2021.
  40. ^ (JA) 「黒の召喚士」天羽銀がマンガ化、戦闘狂の転生者描く痛快バトルファンタジー, in Natalie, 11 gennaio 2018. URL consultato il 7 marzo 2021.
  41. ^ (JA) 【ガルド新連載大攻勢】第2弾「ありふれた職業で世界最強 零」新連載スタート!!!, Overlap, 23 febbraio 2018. URL consultato il 7 marzo 2021.
  42. ^ (JA) 「ありふれた学園で世界最強」「信者ゼロの女神サマ~」コミカライズ版の新連載, in Natalie, 24 aprile 2020. URL consultato il 27 gennaio 2023.
  43. ^ (JA) ありふれた学園で世界最強 1, su over-lap.co.jp, Overlap. URL consultato il 27 gennaio 2023.
  44. ^ (JA) ありふれた学園で世界最強 2, su over-lap.co.jp, Overlap. URL consultato il 27 gennaio 2023.
  45. ^ (JA) 「ありふれた職業で世界最強」TVアニメ化!異世界召喚された男子のファンタジー, in Natalie, 2 dicembre 2017. URL consultato il 13 settembre 2022.
  46. ^ (EN) Crystalyn Hodgkins, Arifureta: From Commonplace to World's Strongest TV Anime Delayed to 2019, in Anime News Network, 15 gennaio 2018. URL consultato il 13 settembre 2022.
  47. ^ (EN) Crystalyn Hodgkins, Arifureta: From Commonplace to World's Strongest TV Anime Reveals New Staff, Visual, in Anime News Network, 29 aprile 2018. URL consultato il 13 settembre 2022.
  48. ^ (EN) Jennifer Sherman, Arifureta - From Commonplace to World's Strongest Anime Reveals TV Ad, Visual, July 8 Premiere, in Anime News Network, 3 giugno 2019. URL consultato il 13 settembre 2022.
  49. ^ (JA) 「ありふれた職業で世界最強」Blu-ray BOX ①, su arifureta.com. URL consultato il 18 settembre 2022.
  50. ^ (JA) 「ありふれた職業で世界最強」Blu-ray BOX ③, su arifureta.com. URL consultato il 18 settembre 2022.
  51. ^ (JA) 「プロローグ」配信決定!場面カットも到着!, su arifureta.com, 19 marzo 2020. URL consultato il 4 dicembre 2021.
  52. ^ (EN) Jennifer Sherman, Arifureta - From Commonplace to World's Strongest Anime Gets 2nd Season, su Anime News Network, 7 ottobre 2019. URL consultato il 7 ottobre 2019.
  53. ^ (EN) Crystalyn Hodgkins, Arifureta - From Commonplace to World's Strongest Anime's 2nd Season Debuts in January 2022, in Anime News Network, 17 aprile 2021. URL consultato il 18 aprile 2021.
  54. ^ Vanessa, Arifureta – seconda stagione a gennaio 2022, in iCrewPlay, 2 maggio 2021. URL consultato il 3 maggio 2021.
  55. ^ Anime Preview: il ritorno di Arifureta, Prince of Tennis in 3D e molto altro, in AnimeClick.it, 29 aprile 2021. URL consultato il 4 maggio 2021.
  56. ^ (EN) Hansini Wasalamudalige, Arifureta Season 2 Reveals New Character Art, in Comic Book Resources, 2 gennaio 2022. URL consultato l'8 gennaio 2022.
  57. ^ a b (EN) Alex Mateo, Arifureta - From Commonplace to World's Strongest Season 2's 2nd Video Reveals, Previews Opening Song, in Anime News Network, 7 ottobre 2021. URL consultato il 9 ottobre 2021.
  58. ^ (JA) FantasticYouth、『ありふれた職業で世界最強』『アリスフィクション』テーマ曲を担当, in Barks, 11 gennaio 2022. URL consultato il 31 marzo 2022.
  59. ^ (JA) 「ありふれた職業で世界最強2nd season」Blu-ray BOX ①, su arifureta.com. URL consultato il 18 settembre 2022.
  60. ^ (EN) Alex Mateo, Arifureta - From Commonplace to World's Strongest Anime Gets New OVA, in Anime News Network, 31 marzo 2022. URL consultato il 31 marzo 2022.
  61. ^ (EN) Patrick Frye, Arifureta Season 2 Episode 13, new OVA episode release date confirmed for 2022, in Anime Geek, 31 marzo 2022. URL consultato il 31 marzo 2022.
  62. ^ (EN) Crystalyn Hodgkins, Arifureta - From Commonplace to World's Strongest OVA Reveals Title, Visual, September 25 Release, in Anime News Network, 3 giugno 2022. URL consultato il 29 luglio 2022.
  63. ^ (EN) Egan Loo, Arifureta - From Commonplace to World's Strongest Anime Gets 3rd Season, in Anime News Network, 10 settembre 2022. URL consultato l'11 settembre 2022.
  64. ^ (JA) TVアニメ『ありふれた職業で世界最強』3rd seasonが制作決定! 新ビジュアル&PVも公開, in Animate Times, 10 settembre 2022. URL consultato l'11 settembre 2022.
  65. ^ (EN) Egan Loo, Top-Selling Light Novels in Japan by Series: 2017 (First Half), in Anime News Network, 1º giugno 2017. URL consultato l'11 settembre 2020.
  66. ^ a b (EN) Rebecca Silverman, Arifureta - From Commonplace to World's Strongest Novel 1 - Review, su animenewsnetwork.com, Anime News Network, 22 maggio 2017. URL consultato l'11 settembre 2020.
  67. ^ (EN) Rebecca Silverman, Spring 2017 Manga Guide: Light Novel Roundup, su animenewsnetwork.com, Anime News Network, 2 giugno 2017. URL consultato l'11 settembre 2020.
  68. ^ a b (EN) Christopher Farris, Arifureta - From Commonplace to World's Strongest Episodes 1-2, su animenewsnetwork.com, Anime News Network, 17 luglio 2019. URL consultato l'11 settembre 2020.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Light novel
Manga
Serie animata