Area metropolitana di Palermo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Cartina dell'area metropolitana con rappresentati i confini comunali

L'area metropolitana di Palermo è la più estesa della Sicilia, dovuta alla continuità urbana ed alla forte interazione sociale ed economica tra alcuni comuni della Provincia di Palermo ed il capoluogo stesso.

In totale l'area metropolitana di Palermo si estende su una superficie di 1.391,4 km² e conta una popolazione di 1.069.754 abitanti,[1] di cui oltre il 60% corrisponde al comune di Palermo. L'area ha una densità di popolazione pari a 750,63 ab/km². Le aree metropolitane in Sicilia sono state istituite dalla legge regionale 9/1986, mentre la loro estensione è stata stabilita dal Decreto Presidente Regione 10/8/1995. La creazione di un vero e proprio ente istituzionale non avverrà comunque prima del compimento della riforma degli enti locali siciliani, prevista dal governo regionale Crocetta.

Composizione[modifica | modifica wikitesto]

Secondo l'articolo 19 della legge regionale 9 del 1986 un'area metropolitana deve rispondere a quattro caratteristiche fondamentali:

  1. i comuni devono appartenere al medesimo ambito provinciale;
  2. la popolazione residente non deve essere inferiore a 250.000 abitanti;
  3. devono essere caratterizzate dall'aggregazione, intorno ad un comune di almeno 200.000 abitanti, di più centri urbani aventi fra loro una sostanziale continuità di insediamenti;
  4. i comuni coinvolti devono presentare una elevata integrazione in ordine ai servizi essenziali, al sistema dei trasporti e allo sviluppo economico-sociale.

L'area metropolitana di Palermo comprende la città di Palermo e altri 26 comuni limitrofi[2], di cui i più popolosi sono Bagheria, Monreale, Carini, come mostra la tabella seguente:

Comune Superficie
(in km²)
Popolazione[1]
Palermo 158,88 678.492
Bagheria 29,68 56.584
Monreale 529 38.569
Carini 76,86 36.797
Partinico 110,32 31.868
Misilmeri 69 28.307
Termini Imerese 77,58 27.196
Villabate 3,83 20.538
Cinisi 33,16 12.159
Ficarazzi 3 12.124
Terrasini 19,44 11.861
Casteldaccia 33,98 11.305
Belmonte Mezzagno 29 11.190
Santa Flavia 14 10.991
Capaci 6,12 10.675
Altofonte 35 10.438
Trabia 20,46 10.141
Isola delle Femmine 3,54 7.405
Altavilla Milicia 23,79 7.396
Borgetto 25 7.394
Balestrate 3,87 6.650
Montelepre 9,89 6.451
Torretta 25 4.198
Bolognetta 27 4.159
Trappeto 4 3.261
Giardinello 12 2.278
Ustica 8 1.327
TOTALE 1.391,4 1.069.754

Trasporti[modifica | modifica wikitesto]

L'area metropolitana di Palermo si sviluppa principalmente in longitudine, lungo la costa settentrionale della Sicilia: il principale mezzo di trasporto, pertanto, è il Servizio ferroviario metropolitano di Palermo che collega attraversando la costa tirrenica da Termini Imerese fino all'aeroporto di Palermo-Punta Raisi; inoltre esistono linee ferrate per lo spostamento intra provinciale: la linea ferroviaria Palermo-Agrigento, che si sviluppa verso l'entroterra, e la linea ferroviaria Palermo-Trapani. Sono presenti, infine, varie linee su gomma che collegano tutti i paesi dell'hinterland con il capoluogo.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Dati ISTAT relativi ai residenti al 30-11-2011
  2. ^ Come da apposita legge regionale 9/1986, Decreto Presidente Regione 10/8/1995 e legge 142/90

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Palermo Portale Palermo: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Palermo