Arcipelago di Lissa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Arcipelago di Lissa
Vis Island - Croatia.jpg
Lissa
Geografia fisica
Localizzazionemare Adriatico
Coordinate43°02′00″N 16°09′00″E / 43.033333°N 16.15°E43.033333; 16.15Coordinate: 43°02′00″N 16°09′00″E / 43.033333°N 16.15°E43.033333; 16.15
Geografia politica
StatoCroazia Croazia
Regionespalatino-dalmata
ComuneLissa e Comisa
Cartografia
Mappa di localizzazione: Croazia
Arcipelago di Lissa
Arcipelago di Lissa
voci di isole della Croazia presenti su Wikipedia

L'arcipelago di Lissa[1] è formato dall'isola di Lissa con le piccole Busi (Biševo), Sant'Andrea (Svetac) ed altri piccoli isolotti e scogli, e fa parte del gruppo delle isole dalmatine centrali (Srednjodalmatinski[2]). Si trova nel mare Adriatico e appartiene alla Croazia. Amministrativamente le isole appartengono ai comuni di Lissa e Comisa nella regione spalatino-dalmata.

Le isole[modifica | modifica wikitesto]

  • Lissa (Vis), l'isola maggiore che dà il nome all'arcipelago.

Gli isolotti e scogli adiacenti alla sua parte orientale appartengono tutti al comune di Lissa[3]:

Il porto di Comisa: si intravedono oltre punta Bargiane gli scogli Bariaski

Gli scogli adiacenti alla sua parte occidentale e le isole ad ovest appartengono al comune di Comisa[3]:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Croazia Isole, su croaziainfo.it. URL consultato il 2 novembre 2016.
  2. ^ (EN) Josip Faričić, Geography of North Dalmatian Islands [Geografia delle isole della Dalmazia settentrionale], 2012, Zagabria, Školska knjiga e Università di Zara.
  3. ^ a b c d e f g h i j k (HR) Državni program [Programma Nazionale] (a cura di), Pregled, položaj i raspored malih, povremeno nastanjenih i nenastanjenih otoka i otočića [Analisi, posizione e schema di isolotti e piccole isole, periodicamente abitati e disabitati] (PDF), su razvoj.gov.hr, 2012, 32-34. URL consultato il 14 gennaio 2017.
  4. ^ a b Marieni, p. 320.
  5. ^ Natale Vadori, Italia Illyrica sive glossarium italicorum exonymorum Illyriae, Moesiae Traciaeque ovvero glossario degli esonimi italiani di Illiria, Mesia e Tracia, 2012, San Vito al Tagliamento (PN), Ellerani, p. 442, ISBN 978-88-85339293.
  6. ^ a b c d e Carta di cabottaggio del mare Adriatico[collegamento interrotto], foglio IX, Milano, Istituto geografico militare, 1822-1824. URL consultato il 18 marzo 2017.
  7. ^ a b c d e f g h G. Giani, Carta prospettiva delle Comuni censuarie della Dalmazia, foglio 8, 1839. Fondo Miscellanea cartografica catastale, Archivio di Stato di Trieste.
  8. ^ a b c d e (HR) Mappa topografica della Croazia 1:25000, su preglednik.arkod.hr. URL consultato il 14 gennaio 2017.
  9. ^ E3434, su listoflights.org. URL consultato il 1º novembre 2017.
  10. ^ Marieni, pp. 321-322.
  11. ^ a b Alberi, pp. 1367-1368.
  12. ^ Rizzi, p. 346.
  13. ^ Vadori, p. 444.
  14. ^ E3439, su listoflights.org. URL consultato il 1º novembre 2017.
  15. ^ Vadori, p. 547.
  16. ^ a b c Rizzi, p. 329.
  17. ^ Svjetionik Rt Stončica, su plovput.hr. URL consultato il 30 gennaio 2017 (archiviato dall'url originale il 30 aprile 2016).
  18. ^ Vadori, p. 443.
  19. ^ Marieni, p. 323.
  20. ^ a b Alberi, p. 1358.
  21. ^ Alberi, pp. 1366-1368.
  22. ^ I. Pelagosa Grande, Scg. Pelagosa Piccola, Scg. Cajola, Sasso di Tramontana, Sasso d'Ostro, Scgli Manzi, Scg. Pampano, nella mappa zoomabile di : "Sv. Petar, I. Pelagosa und Scg. Cajola (1885) - K.u.K. Militärgeographisches Institut - 1:75 000 - ZONE 35 - KOL XV, Z. 36 C. XIV, Z. 36 C. XV" Archiviato il 5 marzo 2016 in Internet Archive.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Cartografia[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Vis archipelago, su vis-central.com. URL consultato il 2 novembre 2016.
  • Vis field base, su blue-world.org. URL consultato il 2 novembre 2016 (archiviato dall'url originale il 4 novembre 2016).