Arcidiocesi di Abuja

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Arcidiocesi di Abuja
Archidioecesis Abugensis
Chiesa latina
Collocazione geografica
Collocazione geografica della diocesi
Diocesi suffraganee
Gboko, Idah, Katsina-Ala, Lafia, Lokoja, Makurdi, Otukpo
Arcivescovo metropolita cardinale John Olorunfemi Onaiyekan
Vicario generale Innocent Jooji
Ausiliari Anselm Umoren, M.S.P.
Sacerdoti 195 di cui 120 secolari e 75 regolari
2.636 battezzati per sacerdote
Religiosi 151 uomini, 230 donne
Abitanti 3.295.000
Battezzati 514.105 (15,6% del totale)
Superficie 8.000 km² in Nigeria
Parrocchie 74
Erezione 6 novembre 1981
Rito romano
Indirizzo 9 New Bussa Close, Area 3, Section 2, P.O. Box 286, Garki, Abuja, Federal Capital Territory, Nigeria
Sito web www.abujacatholicarchdiocese.org
Dati dall'Annuario pontificio 2016 (ch · gc)
Chiesa cattolica in Nigeria

L'arcidiocesi di Abuja (in latino: Archidioecesis Abugensis) è una sede metropolitana della Chiesa cattolica in Nigeria. Nel 2015 contava 514.105 battezzati su 3.295.000 abitanti. È retta dall'arcivescovo cardinale John Olorunfemi Onaiyekan.

Territorio[modifica | modifica wikitesto]

L'arcidiocesi comprende per intero la Abuja Federal Capital Territory in Nigeria.

Sede arcivescovile è la città di Abuja, dove si trova la cattedrale dei Dodici Apostoli.

Il territorio è suddiviso in 74 parrocchie.

Provincia ecclesiastica[modifica | modifica wikitesto]

La provincia ecclesiastica di Abuja, istituita nel 1994, comprende 7 suffraganee:

Storia[modifica | modifica wikitesto]

La missione sui iuris di Abuja fu eretta il 6 novembre 1981, ricavandone il territorio dalla diocesi di Minna.

Il 19 giugno 1989 fu elevata a diocesi con la bolla Quantis progressibus di papa Giovanni Paolo II.

Il 26 marzo 1994 la diocesi è stata elevata al rango di arcidiocesi metropolitana con la bolla Quo aptius dello stesso papa Giovanni Paolo II.

Cronotassi dei vescovi[modifica | modifica wikitesto]

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

L'arcidiocesi al termine dell'anno 2015 su una popolazione di 3.295.000 persone contava 514.105 battezzati, corrispondenti al 15,6% del totale.

anno popolazione sacerdoti diaconi religiosi parrocchie
battezzati totale % numero secolari regolari battezzati per sacerdote uomini donne
1990 9.390 423.000 2,2 24 14 10 391 93 16 10
1997 46.708 780.413 6,0 45 24 21 1.037 100 70 23
2000 71.000 700.000 10,1 47 30 17 1.510 108 78 27
2001 72.000 750.000 9,6 58 37 21 1.241 128 89 28
2002 280.000 2.000.000 14,0 58 36 22 4.827 134 89 31
2003 307.250 2.000.000 15,4 85 66 19 3.614 139 126 32
2004 200.000 2.300.000 8,7 91 70 21 2.197 38 132 36
2005 205.000 2.357.000 8,7 100 74 26 2.050 44 134 37
2006 350.000 2.429.000 14,4 61 40 21 5.737 162 129 37
2009 538.000 2.991.000 18,0 112 62 50 4.803 163 167 46
2012 542.105 3.096.000 17,5 132 82 50 4.106 125 167 67
2015 514.105 3.295.000 15,6 195 120 75 2.636 151 230 74

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Diocesi Portale Diocesi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di diocesi